Quale uomo hai accanto? Look, vezzi e tipologie maschili

  • 1 16

    Premessa: l'abito non fa il monaco e questo detto è ancor più vero per l'uomo. Insomma, il maschio raramente è quel che sembra...
    L'uomo dal look sportivo potrebbe ad esempio rivelarsi in realtà un pigrone. Uno che i campi da calcio li vede solo in tv, del basket ha giusto un canestro di quelli giocattolo, appesi sopra il cestino della carta straccia in ufficio, che il pugilato o il baseball li pratica solo nei videogame. Il look sportivo potrebbe essere proprio un indice di pigrizia, un segno di amore per la comodità e, perché no, del divano di casa.
    L'uomo simbolo è il grande Lebowski, felpa con cappuccio e nessuna volglia di faticare (a parte il bowling che pratica con gli strani amici). Questo è uno dei film più amati dagli uomini, non a caso. Potete acquistarlo qui, su Bol.

  • 2 16

    L'uomo dal look sportivo adora stare sul divano e può rivelarsi pigro come pochi altri.

    Il gadget che abbiamo scelto per lui non a caso è L'anello apribottiglie di Think Geek, un accessorio degno di Homer Simpson: inizia la partita in tv e si è fatto portare una birra fresca sul divano ma ha  dimenticato l'apribottiglie. Qusto anello invero buffo risolve il problema per gioia di lui.

    Premessa: l'abito non fa il monaco e questo detto è ancor più vero per l'uomo. Insomma, il maschio raramente è quel che sembra...

  • 3 16

    L'uomo sportivo è un simpatico bambinone il più delle volte, raramente mette il muso e, anche se raramente risolve i grandi problemi, con allegria supera gli ostacoli, anche quelli di coppia.

    Il libro + dvd scelto per lui è Quando i bambini fanno Ahò di Francesco Totti. Francesco Totti su un campo da calcio veste i panni dell'allenatore di un gruppo di ragazzi diversamente abili che, dopo un periodo di allenamento terapeutico, debuttano in una partita giocando insieme a ragazzi normodotati. Il libro e il DVD raccontano un'esperienza reale e starordinaria.

    Premessa: l'abito non fa il monaco e questo detto è ancor più vero per l'uomo. Insomma, il maschio raramente è quel che sembra...

  • 4 16

    L'uomo dal look sportivo non per forza vive tra palestra e campi di allenamento, anzi... La sua idea di sport molto probabilmente è quella di un bambino pigro, per il quale anche il nascondino costa troppa fatica.

    Ecco quindi il secondo gadget che abbiamo scelto per lui è Il microcottero telecomandato di Think Geek. Potrebbe diventare tanto bravo a pilotarlo da usarlo anche per mandarvi messaggini d'amore. Sentitevi libere di abbatterlo quando non ne potrete più di sentirlo ronzare.

    Premessa: l'abito non fa il monaco e questo detto è ancor più vero per l'uomo. Insomma, il maschio raramente è quel che sembra...

  • 5 16
    Credits: Luca Lazzari

    L'uomo sportivo non pratica sport, non necessariamente - è quello che infila il cappotto sopra la tuta da ginnastica, la giacca sopra una felpa, i guanti da sci con il completo bello, i jeans con una maglia da sci. Mescola capi classici e atletici come per dare l'idea di essere appena uscito dal campo da tennis per rientrare al lavoro, o come avesse finito la sua ora  in palestra prima dell'aperitivo con gli amici.

    Nella foto, da sinistra: dalle ultime sfilate di Milano Moda Uomo Emporio Armani, a lui dobbiamo i modelli che hanno chiuso la sfilata indossando solo slip e scarpe da ginnastica (in collaborazione con Reebok), e siamo certe questi pratichino realmente molto sport stando ai fisici impeccabili. A destra un'uscita casual di Bikkembergs.

  • 6 16

    L'uomo che indossa un look sportivo è probabilmente lo stesso che non vede una palestra dai tempi delle scuole elementari.

    L'accessorio giusto per lui è uno zaino nel quale infilare - scommettiamo in modo disordinatissimo - le sue cianfrisaglie. Quando esce di casa vuole esser certo di avere a portata di mano tutto quello che potrebbe servirgli.

    Premessa: l'abito non fa il monaco e questo detto è ancor più vero per l'uomo. Insomma, il maschio raramente è quel che sembra...

  • 7 16

    L'uomo sportivo di Frankie Morello dalle sfilate di Milano Moda Uomo A/I 2010-11

  • 8 16

    Premessa: l'abito non fa il monaco e questo detto è ancor più vero per l'uomo. Insomma, il maschio raramente è quel che sembra...
    Quando si incontra un uomo timido, bisogna essere caute nel giudicare. Diresti di lui che è sempre tranquillo, che ha pochi amici e che ama stare solo? Potrebbe rivelarsi l'esatto contrario. La timidezza non è l'equivalente del "non saper vivere", a  volte è solo riservatezza. E cosa nasconde la riservatezza? Difficile scoprirlo. Il timido potrebbe avere cento amanti e mille impegni e tanti di quei segreti - anche oscuri - che mai riuscirai a scoprire.
    L'uomo simbolo è Alex Britti, chitarrista e cantautore un po' schivo, ma mai scortese. Di lui si sa poco, e forse nasconde molto, come molti timidi. Il suo ultimo cd potete acquistarlo qui, su Bol.

  • 9 16

    L'uomo timido e riservato, "quel bravo ragazzo" direbbe l'anziana zia può riservare enormi soprese. Chissà cosa nasconde in quei suoi silenzi...
    Dalle sfilate di Milano Moda Uomo le linee "educate" di Prada, e il nerd composto di John Richmond

    Premessa: l'abito non fa il monaco e questo detto è ancor più vero per l'uomo. Insomma, il maschio raramente è quel che sembra...

  • 10 16

    L'uomo timido non ama le grandi complicazioni della vita ed è un realista. La lettura ideale per lui è Fabio Volo, in particolare l'ultimo, Il tempo che vorrei. E quando lui lo avrà finito, rubatelo dal suo comodino e leggetelo anche voi.

  • 11 16

    L'uomo timido non ama essere osservato, non vuole che i suoi segreti siano scrutati, preferisce nascondersi dietro una sciarpa spessa tenuta fin sotto il naso. Questo è il suo accessorio e il regalo ideale per lui.

  • 12 16

    L'uomo timido non necessariamente è bruttino. Scavando sotto un timido potreste trovare qualcosa di sorprendente, muscoli che ha coltivato in gran segreto, e un fisico che per discrezione non ha mai decantato.
    Nella foto Cristiano Ronaldo, nella pubblicità Emporio Armani.

  • 13 16

    L'uomo misterioso mette i brividi, di lui nessuna o quasi si fida... . Ma nulla è quel che sembra, soprattutto in fatti di uomini. La sua aria turbata quale storia cela? Nella maggior parte dei casi assolutamente nessuna. Si tratta di una posa appresa dai film e dai cliché della vecchia Hollywood noir.
    Tra i più misteriosi (anche se lui un grosso segreto lo nasconde davvero), c'è sicuramente il tenebroso vampiro protagonista della serie tv True Blood. Il telefilm non è ancora andato in onda in chiaro (su reti generaliste), ma è in palinsesto su Fox. Molto belli i romanzi di Charlaine Harris, autrice di True Blood.

  • 14 16

    L'uomo misterioso nasconde davvero qualche segreto o il suo look inganna?
    Dalle sfilate di Milano Moda Uomo, il gangster contemporaneo di Zegna e la giovane spia cosmopolita di Ferragamo.

  • 15 16

    L'uomo misterioso in fondo fa tenerezza, è un sognatore. Non vive la vita emozionante che sognava da bambino guardando film di spie e leggendo fumetti di supereroi in incognito. la sua giornata è sottotono rispetto alle speranze riposte, ai desideri di forti emozioni e avventure.
    Per lui una lettura emozionante e istruttiva è la storia della CIA, raccontata da Tim Weiner. Il titolo è CIA. Ascesa e caduta dei servizi segreti più potenti del mondo .

  • 16 16

    L'uomo misterioso sogna di appartenere a circoli segreti, club esclusivi i cui membri accedono a informazioni riservate di vitale importanza per la nazione, o il pianeta.
    Per lui l'accessorio ideale è un anello da uomo, che può sfoggiare e alla domanda "Cos'è quell'anello?", lui portà semplicemente nasconderlo sotto il polsino dell'impermeabile dicendo "No, niente..." con fare misteriosissimo.

/5

Dalle sfilate di Milano Moda Uomo porto questa banale considerazione, che ho però rafforzato frequentando la settimana dedicata alla moda maschile. Gli uomini non sono quel che sembrano. "L'abito non fa il monaco" è ancor più vero per il maschio che per noi donne. Ecco come lo sportivone può rivelarsi un pigrone, il misterioso uno senza alcun segreto da nascondere ed il timido un tizio con una seconda vita interessantissima, che tace solo per riservatezza

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te