Il feticismo del piede e il feticismo della scarpa 

Tutto sul feticismo del piede e delle scarpe. Dal piacere di guardare bei piedi calzare dei sandali al curioso Pedal Pumping, l'eccitazione di osservare i piedi nudi muoversi sui pedali dell'automobile...

di Monica Maggi  - 19 Gennaio 2009

«Alcuni uomini sanno come far ricordare alle donne che siamo il sesso più bello. Sanno come strofinare i piedi carini e smaltati» (Kylie Minogue)

Piede, piede delle mie brame...

«Bestialmente sessuale!», così rispose Mick Jagger a chi gli chiedeva quale significato avesse quel piede dentro una scarpa altissima di vernice nera sulla copertina del suo Lp Some girls. Sì, il piede è erotico e con l'amica scarpa lo è ancora di più. Ma non è sesso: è qualcosa di molto molto più raffinato e antico. Amiamo i nostri piedi, tant'è che la passione di ogni donna (sono sicura quando lo dico) sono le scarpe. Noi adoriamo le calzature, gli uomini anche quello che c'è dentro. A tal punto da creare gruppi, siti, portali, incontri a tema. Diventano feticisti. Ma cosa vuol dire "feticista"?

Il termine significa semplicemente "amanti del particolare". La passione per i piedi ha, all'interno dei feticismi possibili, la sua storia e la sua dignità.

Nella medicina cinese, per esempio, troviamo che il piede sia l'origine e la base della salute umana.

Nella cultura araba il piede della donna porta i segni della sua storia disegnati con l'henné.

Nella tradizione occidentale i messaggi hanno origine dalla scarpa in cui inseriamo il nostro piede: siamo delle vamp se indossiamo stiletto, delle donne dure e toste se portiamo anfibi, delle manager serie e incorruttibili se camminiamo in mocassini neri...

Lasciando la parola agli appassionati di piedi (i nostri uomini), scopriamo che il piede di una donna, infilato o meno dentro una scarpa, a volte, seduce e irretisce molto più di un corpo nudo.

Ogni gruppo (e ogni tendenza) ha però il suo foot-fetish.

I feticisti dark, punk e sadomaso adorano scarpe con le zeppe e stivali.

Gli adoratori "puri" del piede vanno fuori di testa per i sandali infradito.

Chi invece impazzisce per i tacchi 12 e punta a spillo, non lo sa, ma sta ripercorrendo le passioni di progenitori illustri. Dal 1100 al 1300, infatti, le calzature più in voga avevano punte lunghe fino a 50 centimetri, ed erano a forma di artiglio di leone, di becco d'aquila, di fallo... Oggi, invece, esistono le punitive shoes, scarpe che imitano le calzature delle ballerine classiche in posizione forzata (sulla punta). Qui potete vedere  qualcosa.

L'adorazione del piede

Questa parola inglese  significa "adorazione del piede". Sotto il termine rientrano molte pratiche di feticismo delle estremità femminili: leccare, baciare o godere del loro profumo. Ecco un vademecum:

Il feet kissing è la pratica in cui si baciano i piedi della donna

Il feet licking è quando i piedi vengono leccati

Il feet sniffing : si chiama così il gesto di annusarli

Si fa feeding from feet quando si sbocconcella cibo dai piedini di lei

Il toesucking è particolarmente raffinato e delicato: si succhiamo le dita una per una

Il facestanding è pratica dura: lei sale con i piedi sul viso di lui

Il feet massage è la pratica in cui la donna si fa massaggiare i piedi.

Il footjob è una pratica molto hard, in cui la donna masturba con i piedi l'uomo.

 

Feticismo della scarpa

Heelpopping è un gesto vezzoso: la donna si leva la scarpa mostrando il piede nudo (o nel nylon) all'uomo.

Il Trampling è una pratica nella quale lui  si fa calpestare da lei, che spesso indossa tacchi a spillo per aumentare il dolore del calpestamento.

Il Pedal Pumping è un gesto che rientra nella quotidianità: lui  prova piacere ed eccitazione nell'osservare i piedi, spesso nudi, muoversi sui pedali dell'automobile, in particolare su quello dell'acceleratore.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Eros-psiche/il-feticismo-del-piede-e-il-feticismo-della-scarpa2$$$Il feticismo del piede e il feticismo della scarpa
Mi Piace
Tweet