Romantiche, pragmatiche, criptiche: che confusione! 

A San Valentino vi attendete da noi uomini qualcosa di meraviglioso qualcosa che vi sorprenda.
Tre sono i profili di San Valentino ai quali una donna può appartenere: Romantica che adora San Valentino, Pragmatica che odia San Valentino, Criptica che San Valentino lo... insomma hai capito! Confonderli, significa rischiare la vita, e la relazione!

di Francesco Neri  - 06 Febbraio 2009

Prendiamo ad esempio la festa degli innamorati. A San Valentino cosa volete da noi uomini?   Tre sono i profili di San Valentino ai quali una donna può appartenere: Romantica che adora San Valentino, Pragmatica che odia San Valentino, Criptica che San Valentino lo... insomma hai capito! Confonderli, significa rischiare la vita, e la relazione!

1. Romantica che adora San Valentino

San Valentino è la sua festa. Lei adora gli orsetti di peluche di qualsiasi dimensione (ne ha una inquietante collezione sopra il letto), i cioccolatini e i fiori. Ovviamente ognuno di questi regali va accompagnato da un biglietto di San Valentino contenente sole frasi romantiche. Va bene anche se ricopiate dai baci Perugina.

Uomini, tatuatevi la data del 14 febbraio su un braccio: se lo dimenticherete si trasformerà in una furia. Cambierà immediatamente il suo status di Facebook in "single", poi cancellerà le vostre foto insieme (quando diamine le ha scattate?).

2. Pragmatica che odia San Valentino

San Valentino è una festa commerciale e dedicata agli imbecilli, non va festeggiata. Per lei contano soltanto i fatti. Le parole sono parole e non portano mai ad alcun risultato concreto. Detesta le coccole, i baci in pubblico, i peluche, le frasi romantiche e i cioccolatini non acquistati da lei. Lei esce con noi e questo ci deve essere sufficiente per capire quanto tiene a noi.

Niente regalini: i nostri orsetti di peluche verranno impiccati agli alberi del parco del quartiere. I cioccolatini ci verranno lanciati dietro dopo averci urlato "Perché credi che non abbia mangiato il dolce quando abbiamo cenato insieme? Sono a dieta, stupido!".

Niente bigliettini: ci definirà mielosi e le nostre frasi romantiche verranno utilizzate per sfotterci in rete per i prossimi anni.

3. Criptica che San Valentino lo... insomma hai capito!

Non abbiamo ancora capito se lei voglia o meno festeggiare San Valentino. Regalarle dei fiori è sbagliato, non regalarle dei fiori è sbagliato. Portarla a cena in qualche ristorante romantico? Sbagliato! Non portarla a cena in qualche ristorante romantico? Sempre sbagliato. Qualsiasi cosa facciamo a San Valentino, è sbagliata.

Un appunto per gli uomini single: mai iniziare una storia poco prima di San Valentino. Questa è una regola fondamentale che noi uomini tendiamo sempre a dimenticare. È sufficiente un sorriso di voi donne, e il fatto che accettiate un invito per un caffè/aperitivo/cena, per farci scordare che di lì a poco sarà il 14 febbraio e noi non sapremo come comportarci. Difficile capire se si sta iniziando una relazione con la Romantica, con la Pragmatica o con una Criptica.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Single-e-coppia/noi-uomini-sbagliamo-sempre2$$$Romantiche, pragmatiche, criptiche: che confusione!
Mi Piace
Tweet