Quello che non sai sulla coppetta mestruale

Credits: Corbis
1 7

È arrivata anche negli ipermercati (a Firenze ne sono state vendute 500 in due mesi). Segno che la coppetta, l’alternativa agli assorbenti usa e getta, è sempre più richiesta.

«In effetti è comoda, perché ti dimentichi di averla e, in più, fa risparmiare» spiega Eleonora Bernardini, ostetrica dell’Istituto clinico Humanitas Mater Domini di Castellanza. «A differenza dei tamponi interni, poi, non è trattata con sbiancanti e non altera l’equilibrio della mucosa vaginale. Per questo io la consiglio alle mie pazienti. Unica avvertenza: se si ha appena partorito, bisogna aspettare almeno due mesi».

Ma ci sono molte cose che ancora non si sanno sulle coppette. Qui sciogliamo tutti i dubbi insieme all’esperta.

/5

Sempre più donne la scelgono al posto di assorbenti e tamponi interni. Sei curiosa anche tu di provarla? Qui rispondiamo ai tuoi dubbi

Una coppetta costa circa dai 15 ai 30 euro e può durare fino a 10 anni. Così, se la utilizzi al posto degli assorbenti, puoi risparmiare fino a 500 euro.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te