Ginnastica posturale: ecco gli esercizi

  • 1 6
    Credits: Corbis

    La ginnastica posturale è fondamentale non solo per le persone che accusano dolori alla schiena, spesso affetta da problematiche legate a un'errata postura assunta durante il corso della giornata, ma soprattutto a scopo preventivo: prevenire l'insorgenza di fastidi a spalle, collo e schiena, a maggior ragione per tutti coloro che passano ore e ore seduti alla scrivania, è davvero importante.

    La ginnastica posturale è il miglior modo per migliorare la mobilità articolare e l'elasticità muscolare. Si tratta di un tipo di ginnastica che ricorda molto lo stretching, ma anche lo yoga e il pilates. Questi esercizi si prefiggono molti obiettivi: un miglioramento della coordinazione, un riequilibrio della postura e ovviamente l'apprendimento delle posizioni corrette da assumere durante l'arco della giornata.

  • 2 6
    Credits: Corbis

    Puoi partire da questi due semplici esercizi da eseguire a casa tua quando preferisci per iniziare ad assumere una corretta postura della schiena: mettiti in posizione eretta, divarica leggermente le gambe e flettile appena. Da questa posizione, scendi lentamente fino ad  appoggiare i palmi delle mani sul pavimento, cercando di non incurvare la schiena ed evitando di sollevare i talloni. Mantieni la posizione per 1 minuto prima di tornare lentamente alla posizione iniziale.

    Il secondo esercizio di stretching è quello che vedi nella foto: a carponi, con le braccia parallele alle spalle e le gambe che disegnano un angolo di 90 gradi, incurva la schiena, prima verso l'alto e poi verso il basso, mantenendo ogni volta la posizione per 30 secondi prima di tornare a quella iniziale.

    Ripeti entrambi gli esercizi per 10 volte tutte le sere: ne sentirai i benefici.

  • 3 6
    Credits: Corbis

    Quando stai tante ore seduta alla scrivania e senti che le tue spalle si incurvano, prenditi 5 minuti di pausa per dedicarti a questo esercizio: appoggia la schiena al muro e fletti le gambe in modo da formare un angolo di 90 gradi e cercando di mantenere la posizione per un minuto prima di ritornare a quella iniziale. Dopo un breve riposo ripeti l'esercizio per altre 5 volte. In questo modo i muscoli di collo e spalle si rilasseranno e tu ne trarrai beneficio per le ore che ti restano da passare al Pc.

  • 4 6
    Credits: Corbis

    Seduta a terra con i glutei appoggiati alle piante dei piedi, scivola lentamente a terra fino ad appoggiare la testa lasciando le braccia morbide lungo i fianchi. Solleva poi il bacino e inarca la schiena fino a formare un vero e proprio arco mantenendo la posizione per 1 minuto: questo esercizio è perfetto per migliorare la mobilità articolare e l'elasticità muscolare.

  • 5 6
    Credits: Corbis

    Molte persone pensano che muscoli del corpo come ad esempio gli addominali abbiano poco a che fare con i problemi alla schiena, ma non è affatto così. Un corretto funzionamento degli addominali impedisce alla schiena di rilassarsi e contrarsi. Ecco perché occorrono esercizi mirati anche per quelli.

    Ecco come devi fare per rinforzarli senza troppa fatica, con soli 15 minuti al giorno: sdraiata supina alza prima le gambe (come nella foto) e poi le spalle avendo l'accortezza di mantenerle sciolte e sempre dritte come la schiena. Tieni le braccia dritte e rigide e mantieni la posizione contraendo gli addominali bassi contando fino a 50. Ripeti poi l'esercizio per 5 volte.

  • 6 6
    Credits: Corbis

    Infine un ultimo esercizio che serve a rinforzare collo e spalle: seduta a terra - con le gambe incrociate, la schiena dritta e le spalle sciolte - prendi un elastico (lo puoi trovare in tutti i negozi di articoli sportivi e costa solo pochi euro), solleva le braccia sopra la testa e tiralo con entrambe le mani. Ripeti l'esercizio 10 volte, preoccupandoti di mantenere la posizione per almeno 30 secondi ogni volta.

    Come vedi sono pochi e semplici gli esercizi. Ma ti permettono in breve tempo di combattere quei fastidiosi problemi che ti impediscono di vivere serenamente le ore d'ufficio o addirittura prevenirli.

/5

Questo tipo di attività fisica dolce che si può praticare anche a casa propria è l'ideale per per migliorare la mobilità articolare e l'elasticità muscolare. Scopri come.

Quotidianamente, le posizioni scorrette che assumiamo durante la giornata portano ad accusare dei dolori (talvolta così forti da dover ricorre ai farmaci o alle cure del medico) al collo, alle spalle e alla schiena più in generale, le quali risultano, negli anni, incurvate verso l'interno.
La ginnastica posturale aiuta a migliorare la mobilità articolare e l'elasticità muscolare: si tratta di esercizi che ricordano in qualche modo lo stretching, ma anche lo yoga o il pilates. È una ginnastica molto dolce e non occorre recarsi in palestra perché basta un tappetino e la puoi praticare anche sul pavimento di casa tua.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te