• Home -
  • Salute-
  • Tanoressia: quando l'abbronzatura diventa una dipendenza

Tanoressia: quando l'abbronzatura diventa una dipendenza 

Abbronzati ad ogni costo. Anche se a rimetterci è la salute. Lo psicoanalista ci spiega che cos'è la tanoressia, la nuova dipendenza dalla tintarella. E chi ne è particolarmente colpito

di Alessandra Montelli

Il parere dell'espertoAlcune persone avvertono un bisogno ossessivo di apparire sempre abbronzate. Se ciò non accade, entrano in ansia e non si sentono sicure di sé. Tono dell’umore, autostima si abbassano. Così il senso di benessere aumenta con l'aumentare dell’abbronzatura.

Il parere dell'esperto

Alcune persone avvertono un bisogno ossessivo di apparire sempre abbronzate. Se ciò non accade, entrano in ansia e non si sentono sicure di sé. Tono dell’umore, autostima si abbassano. Così il senso di benessere aumenta con l'aumentare dell’abbronzatura.

Una questione di salute, oltre che di psicologia

Va sottolineato che chi soffre di tanoressia moltiplica i rischi connessi a un’incontrollata esposizione solare, come: ustioni, invecchiamento cutaneo, cheratosi e persino melanoma.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/dipendenza-abbronzatura-tanoressia$$$Tanoressia: quando l'abbronzatura diventa una dipendenza
Mi Piace
Tweet