Come avere una dieta ricca di fibre

Credits: Corbis
1 7

La scelta di adottare una dieta ricca di fibre ci fa compiere un benefico e salutare "passo indietro" negli anni, proprio perché nel tempo hanno avuto la meglio i cibi raffinati, la frutta sbucciata, le proteine animali...tutti alimenti che la medicina oggi definisce non proprio il top per la nostra salute (soprattutto se consumati ogni giorno) e anche per il mantenimento di un buon indice di massa corporea.

Oggi, infatti, si riscopre il valore dell'alimento "integro" e delle fibre vegetali per la salute, per un benessere che possa definirsi davvero completo. Ma non solo: i benefici dell'integrale riguardano anche chi ha necessità sia di perdere qualche chilo di troppo, sia di dimagrire parecchio come nel caso delle diverse forme di obesità.

Inoltre, esiste anche un risvolto "sostenibile" che non è affatto trascurabile: per avere una dieta ricca di fibre, occorre puntare su cibi "poveri", alimenti dal basso impatto ambientale e dall'altrettanto basso impatto sul portafogli. Non vi è, infatti, bisogno di farsi attrarre da diciture ed etichette particolari ma è sufficiente conoscere la tipologia di alimento e le sue proprietà: legumi, cereali, frutta di stagione, pane "nero"...la dieta sana è di per sè ricchissima di fibre.

/5

Le fibre ti rendono bella e sana, ecco come farne scorta ogni giorno

Mangiare integrale e assumere il giusto quantitativo di fibre ogni giorno...non si tratta di un'indicazione valida solo in caso di stitichezza e costipazione. Ormai, infatti, l'integrale e le fibre sono la nuova frontiera del mangiar sano.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te