Come si combatte il calo del desiderio? 

Perché scende? Ne parliamo con la ginecologa e sessuologa Stefania Piloni

Donna Moderna ti semplifica la vita. Bellezza, moda, benessere, food e casa: guarda tutti i video su Donna Moderna Live tratti dalla trasmissione di La5

 

Molte donne si chiedono a cosa sia dovuto il calo del desiderio in un rapporto. Ma partiamo proprio da questo, il desiderio. L'ormone scintilla che lo accende è il testosterone, un ormone tanto maschile quanto femminile (ma spesso erroneamente attribuito solo agli uomini)

Perché scende?

Perché è sprecato in altre situazioni che tipicamente sono stressogene: alti ritmi lavorativi, tensione e competizione, giornate troppo piene.

 

Come riaccenderlo?

1) Rimedi naturali: la Maca è il rimedio naturale che crea maggior resistenza, una iniezione di energia che evita la perdita di testosterone durante la giornata. E poi il Tribulus, il rimedio naturale che ci invita a produrre più testosterone

2)  Gli Ormoni bioidentici, ormoni in tutto e per tutto identici a quelli naturali: Il Dhea è il più conosciuto, è l’elisir di lunga vita della sessualità ed  apprezzatissimo dalle persone molto stanche alla sera che conducono una vita ricca di impegni. E poi  il testosterone in gel che si applica 1 giorno alla settimana solo esternamente sulla zona clitoridea: non richiama il desiderio all’istante ma se l’uso è continuativo si diventa più seduttive.

3) Una vera novità è lo spray all’ossitocina nasale: è lo spray empatico, aumenta il desiderio solo verso la persona di cui si è innamorati, dunque non è un’attrazione indiscriminata ma una risorsa nella coppia unita da un bel sentimento. Funziona subito, dopo pochi minuti dal puff nasale.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/live-vivere-meglio/calo-desiderio$$$Come si combatte il calo del desiderio?
Mi Piace
Tweet