8 ricette per il tuo viso

Credits: Olycom
1 5

È tempo di pulizie di primavera anche per la pelle del viso. Dopo aver accumulato tossine durante l'inverno, quello che ci vuole è una detersione quotidiana profonda. L'abbinata vincente rimane sempre latte e tonico, me se vuoi davvero dei prodotti efficaci devono essere su misura, in base al tuo tipo di pelle. Hai mai pensato di prepararli da te? Non è difficile: bastano pochi ingredienti, che puoi trovare facilmente in erboristeria e nella tua dispensa.  In pochi minuti potrai realizzare dei cosmetici fai da te naturali e delicati, senza aggiunta di sostanze chimiche che “appesantiscono” la pelle.
Nelle prossime pagine, troverai le ricette di 4 accoppiate latte più tonico da scegliere in base alle proprie esigenze.

/5

Contro couperose, macchie e brufoli ci sono cosmetici naturali ed efficaci che puoi preparare da sola

Secondo l’American academy of dermatology una buona pulizia del viso deve essere delicata ma allo stesso tempo profonda, perché residui di make up e smog impediscono alle cellule cutanee di rigenerarsi. Latte detergente e tonico sono sufficienti per eliminare le impurità e se li fai in casa sono più efficaci. «Per prepararli devi utilizzare sostanze naturali, prive di conservanti, che mantengono intatti i loro principi attivi» spiega Giulia Penazzi, farmacista e cosmetologa. «Se sposi la filosofia fai-da-te, inoltre, puoi realizzare cosmetici adatti ai problemi specifici della tua pelle». Troppo complicato? Ti  sbagli. Te lo dimostrano le ricette che propone la nostra esperta. Preparate con ingredienti che trovi facilmente in  erboristeria o in farmacia.

3 cose da sapere sui prodotti cosmetici fatti in casa:
1) Tutti questi prodotti cosmetici si conservano in frigorifero per cinque giorni, tranne l’acqua di uva ursina con aggiunta di acido ascorbico che dura dieci giorni grazie all’azione antiossidante della vitamina C.
2) Quando prepari gli infusi concentrati, dopo averli filtrati (meglio se con una garza), puoi estrarre ancora di più i principi attivi strizzando le erbe utilizzate con lo schiacciapatate.
3) Ai tonici vegetali puoi aggiungere un po’ di glicerina, che ne aumenta l’effetto idratante, grazie al suo potere di trattenere l’acqua sulla superficie cutanea. Ne basta mezzo cucchiaino.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te