• Home -
  • Salute-
  • La musica in cuffia danneggia l'udito

La musica in cuffia danneggia l'udito 

iPodisti di tutto il pianeta, occhio: evitate il volume alto e l'uso  prolungato, se non volete lasciarci l'udito

di Neva Ganzerla  - 23 Giugno 2010
Credits: 

iStockphoto

 

L'udito è un delicato equilibrio e per mantenerlo sempre perfettamente sano bisogna non sottoporlo a stress troppo intensi.
 
Uno studio effettuato dall'Università di Gand, in Belgio, rivela che per causare danni temporanei all'udito basta solo un'ora di musica in cuffia.
21 ragazzi tra i 19 e i 28 anni hanno ascoltato per sei volte un'ora di musica usando dei normali auricolari.
Dopo ogni ascolto presentavano già una parziale riduzione dell'udito.
 
Secondo gli studiosi ciò è da imputarsi a un danneggiamento di alcune cellule superficiali dell'apparato di Golgi che si risolve naturalmente dopo qualche tempo.

Saranno effettuati ulteriori studi per verificare che la ripetizione di questo danno passeggero non causi problemi a lungo termine.
 
In generale quindi, occhio alla musica in cuffia: attenzione a non tenere mai alto il volume e non farne mai un uso prolungato.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/udito-danni-musica-cuffia$$$La musica in cuffia danneggia l'udito
Mi Piace
Tweet