8 cose da sapere prima di adottare un porcellino d’india

  • 1 9
    Credits: Corbis

    La cavia è davvero buffa! È uno spasso vederla correre per casa! Imparando a conoscerla ti farà compagnia per almeno sette anni. Se ne vuoi una, segui i consigli di Eleonora De Bellis dell'associazione La Collina dei Conigli (www.lacollinadeiconigli.net).

  • 2 9
    Credits: Corbis

    Come la accogli? Per i primi giorni niente chiasso e via vai di persone, la cavia ha molta paura. Diventare amici richiede tempo e pazienza. Lasciala esplorare, resta seduta e porgile un boccone prelibato, aspetta che sia lei a venire da te. Un buon inizio è fondamentale!

  • 3 9
    Credits: Corbis

    E per la pappa? La cavia è erbivora al 100%! Oltre al fieno, sempre a disposizione per consumare i denti, non deve mancare verdura e frutta fresca. Radicchio, carote, peperone dolce, mela, pera, timo e molto altro ancora ma non va bene tutto. Un veterinario specializzato ti dirà come garantire la vitamina C di cui la cavia è spesso carente. Mai cose da frigo, mai cotto o scongelato! L'acqua a disposizione, meglio in ciotola che nel beverino.

  • 4 9
    Credits: Corbis

    La toilette. Affinché la cavia riesca a mantenersi pulita è necessario che lo sia anche la lettiera, cambiala regolarmente. Metti uno strato di pellet (faggio 100%) sopra del truciolo e poco fieno. Compra quello per le stufe, risparmierai!

  • 5 9
    Credits: Corbis

    Il porcellino d'india va lasciato libero per casa, con un posto dove andare a nascondersi. L'ideale è una vasca di plastica, mettila sotto un mobile in modo da creare già una tana, lascia un'uscita comoda. All'interno metti una casetta di legno non trattato, fieno, acqua e giochi (tubi o scatolette di cartone). In casa niente fili elettrici, li rosicchiano. Attenzione ai posti dai quali può cadere, ad esempio un soppalco aperto.

  • 6 9
    Credits: Corbis

    Questi animali hanno bisogno di veterinari specializzati. Niente vaccinazioni, è però importante pesarli regolarmente perché è l'unico modo di capire per tempo se stanno male. Cura la crescita delle unghie, fatti spiegare dall'esperto come fare, ci sono nervi e vene che se vengono erroneamente tagliati, oltre a procurare forte dolore, causano emorragie gravi.

  • 7 9
    Credits: Corbis

    Sola o in coppia? In natura i porcellini d'india formano gruppi di un maschio e diverse femmine... Non sei pronta all'harem? Una coppia sarà sufficiente! Il maschio sterilizzato la femmina no.

  • 8 9
    Credits: Corbis

    I bambini potranno divertirsi a costruire giochi, tunnel e casette, lavare e asciugare la verdura, fare una "cartella clinica" annotandone il peso dell'animale. Bisognerà spiegare loro che quando si accarezza una cavia, se alza la testa non chiede altre coccole ma di smettere, che non va presa in braccio perché ha molta paura e se cade potrebbe essere fatale perché ha ossa delicate.

  • 9 9
    Credits: Corbis

    Hai cani o gatti? Allora meglio evitare, la cavia è una preda potrebbero volerla cacciare. Un ultimo consiglio? È meglio adottare dalle associazioni delle cavie già adulte di cui si conosce il carattere e prendere coppie già formate, cosi tutto andrà per il meglio!

/5
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te