Arredo primavera estate

SPAZIO ALLA FANTASIA

Ti bastano un tavolino, tante candele e un pizzico di immaginazione per trasformare un angolo del giardino in uno spazio relax dove ritrovare il gusto del tempo per se stessi.  Se hai una parete a disposizione puoi trasformare il muro in un orto verticale: puoi creare un'intelaiatura con il legno o il reticolato e appendere tanti vasetti da fissare con un gancio. Il tocco da non dimenticare? Candele e lanterne di tutti i tipi per illuminare la notte con dolcezza.

5 idee facili per un giardino romantico

Arredare gli spazi all'aperto con creatività, riciclo e buon umore

 

Decorare con i fiori

RICICLO CREATIVO

Cosa ne dici di utilizzare il vecchio annaffiatoio in latta come fioriera? Gli oggetti di un tempo, salvati e preservati, diventano nuovi compagni di viaggio e portano una ventata di buon umore. Fare bricolage è antistress, ti aiuta a sviluppare la creatività e rafforza le tue abilità. Anche se non sei un'esperta cimentati con il découpage e trasforma sedie e accessori con fantasie nuove. Una vecchia scala di legno può diventare un supporto originale dove appendere o appoggiare tanti vasi con fiori e erbe aromatiche.

Arredamento da esterno

QUESTIONE DI STILE

Recupera un vecchio tavolo e divertiti a rinnovarlo con colore e fantasia. Se il materiale è in legno puoi scartavetrare e ottenere un effetto shabby chic creando un mobile decapato originale dall'aria sbarazzina. Scegli tinte come il bianco e l'azzurro, colori pastello, o i toni accesi del viola. Le sedie? Tutte diverse, ma personalizzate con scritte stencil e parole da scrivere con un pennello sottile.

Lanterne fai da te

INVENTA LE LANTERNE

Ricicla i barattoli dello yogurt in vetro o terracotta, potrai utilizzarli come lanterne romantiche da appendere o lasciare sul tavolo. Avvolgi del fil di ferro intorno alla parte superiore del vasetto in modo da creare un gancio con cui appendere la lanterna, poi aggiungi un nastro colorato oppure rafia e il gioco è fatto. In alternativa puoi usare tanti bicchieri di vetro, versare una manciata di riso oppure farro e appoggiare una piccola candela sul fondo. In occasione di una serata speciale puoi appoggiare le lanterne sul davanzale della finestra, lungo il vialetto oppure appenderle a un ramo.

Illuminazione

UN TOCCO DI LUCE

Usa una prolunga per portare la luce in giardino: tante lampade di carta colorata e la cena ha subito un'aria di vacanze. Se ami le soluzioni eco scegli lampade da incasso o lampioncini a energia solare: lampadine a risparmio energetico e LED ti permettono di risparmiare, senza rinunciare a creare dei punti di luce. Ricorda che la giusta illuminazione è fondamentale per dare risalto all'ambiente e creare un'atmosfera soft. Il tocco in più? Un vecchio divano, da posizionare in un angolo riparato, e tanti cuscini per rilassarsi assaporando  il presente con pienezza.

Riproduzione riservata