Piante che resistono al freddo

UN ANGOLO DI POESIA

Se ami i fiori, non rinunciare alla bellezza sgargiante delle piante durante la brutta stagione. Il cavolo ornamentale possiede piacevoli colorazioni che sfumano dal giallo al viola intenso: resiste al clima caldo e a temperature di qualche grado sotto lo zero, per questo è perfetto da tenere sul balcone o in un angolo del davanzale. Puoi utilizzare un vecchio secchiello di metallo con cui creare una composizione coloratissima dal tocco vintage.

7 fiori per l’inverno

Buon umore con i colori sgargianti e resistenti al freddo

 

Davanzale di viole

DAVANZALE COLORATO

Esistono oltre 400 specie di viole: dalla cornuta alla viola del pensiero, queste piante sono fra le più precoci e sui prati annunciano l'arrivo della primavera già in marzo. Meravigliose nei colori intensi, le viole resistono bene al freddo e sono perfette per il davanzale. Le basse temperature possono influire positivamente sulla fioritura e la germinazione; presta solo attenzione a evitare le zone di ombra totale e nei freddi giorni invernali fai in modo che abbiano luce a sufficienza.

Ciclamino in vaso

COLORE E BUON UMORE

Il ciclamino possiede una straordinaria varietà di colori, resiste in casa ma ha bisogno di un ambiente non eccessivamente caldo. La temperatura ideale per il ciclamino è intorno ai 18°: sul davanzale si troverà benissimo e darà una nota di colore alla tua finestra. Abbina due o tre piante diverse, potrai creare una composizione coloratissima giocando con le varietà bianca, rosa, fucsia. Ricorda che questa pianta necessita di acqua con regolarità, le foglie abbassate sono un segnale.

Cesto di primule

CESTO FANTASIA

Riesce a portare immediatamente una ventata di armonia e buon umore: il cesto di primule è facile da realizzare fai da te. Procurati un cestino di vimini e aggiungi i vasetti di primule: il nome di questa pianta deriva dal latino e indica la precocità nella fioritura, poiché è tra i primi fiori a colorare i prati all'arrivo della bella stagione. Oltre alle primule aggiungi qualche bulbo di giacinto, viole del pensiero ed ecco un cesto all'insegna del colore, da tenere sul davanzale o regalare a una persona speciale.

Primavera in casa con i bulbi di giacinto

PROFUMO DI PRIMAVERA

Ami i profumi della bella stagione? Il giacinto è la pianta che fa per te: i suoi bulbi dalle sfumature splendide fioriscono anche durante l'inverno e si coltivano in vaso oppure, tramite idrocoltura, in ampolle o vasetti dall'effetto visivo stuzzicante capace di giocare con la trasparenza. Ricorda che più l'ambiente della tua casa è caldo, più il bulbo tenderà a fiorire velocemente, rilasciando il profumo coinvolgente che caratterizza questa pianta semplice e al tempo stesso deliziosa.

Piante perenni e sempreverdi

IL BOSCO IN CITTÀ

Pini, ginepro e il rosa delicato dell'erica riescono immediatamente a riportare le atmosfere d'incanto dei boschi. L'erica è un sempreverde ornamentale che potrai piantare sul prato, se hai un giardino, oppure coltivare in vaso. Se ami l'effetto d'altri tempi usa un vecchio recipiente in latta dove posizionare un piccolo albero di pino, erica e qualche pianta aromatica: rosmarino e salvia durante l'inverno non muoiono, ornano con brio il davanzale della finestra e daranno un profumo speciale ai tuoi piatti.

Camelia, fioritura invernale

BELLEZZA D'INVERNO

Ha l'effetto di una magia inaspettata: assistere alla fioritura della camelia nei giorni di freddo è uno spettacolo di bellezza. Nei giardini italiani la camelia sboccia da ottobre fino a febbraio; i suoi fiori non sono profumati ma costituiscono un tocco di colore nell'inverno. In Cina questa pianta dai boccioli delicatissimi veniva lasciata sulle tombe dei guerrieri samurai. Si credeva che non morisse mai, per questo la camelia fin dai tempi antichi è considerata simbolo di immortalità.

Riproduzione riservata