Idee per il matrimonio

UN TOCCO DI COLORE

Una coppia di amici sta per convolare a giuste nozze? Attenzione a non dimenticare... il riso! Protagonista di ogni matrimonio, il riso costituisce un simbolo di prosperità e possiede una lunga storia. In Oriente questo chicco candido costituisce la base dell'alimentazione quotidiana da tempo immemorabile. Nell'antica Roma erano i chicchi di grano a essere gettati sugli sposi, mentre in Cina una leggenda popolare narra che un genio dallo spirito buono, impietositosi di fronte a dei poveri contadini, lanciò i suoi denti nell'acqua di una vicina palude: fu così che nacque il riso, fonte di vita e nutrimento.Ecco come fare per avere una versione coloratissima e deliziosamente creativa del riso da lanciare agli sposi.

Come fare il riso colorato per il matrimonio

Creatività nelle cerimonie, voglia di giocare

 

Lavoretti creativi fai da te

CARTA COLORATA E...

Procurati dei fogli di carta crespa dei colore che preferisci. Metti i fogli a bagno in una bacinella con acqua tiepida, poi agita e mescola fino a quando la carta non si sarà dissolta. Adesso aggiungi il riso: se puoi versalo la sera prima e lascialo riposare tutta la notte. Poi scola e posiziona su una teglia che avrai ricoperto con carta da forno, dove potrà asciugare. Questo è uno dei metodi per colorare il riso, ma hai anche altre alternative.

Giocare con i colori

TONO SU TONO

Se desideri preparare il riso colorato in modo più veloce usa i coloranti alimentari. Versa dell'acqua in un contenitore e metti sul fuoco: quando avrà raggiunto la temperatura di ebollizione aggiungi il colorante, poi versa il riso e mescola. Una volta ottenuta la tonalità desiderata scola e metti a asciugare. Soprattutto se scegli colori scuri come il blu e il verde sciacqua con cura il riso prima di posizionarlo su una teglia a asciugare. Ricorda che puoi riutilizzare l'acqua rimasta per colorare altro riso: giocando con le sfumature potrai realizzare una ricca varietà di tinte tono su tono, per esempio rosa, fucsia e viola oppure azzurro, turchino e blu.

Idee creative

PICCOLE IDEE CREATIVE

In alternativa inserisci il riso da colorare in un sacchetto di plastica, dove verserai l'acqua mescolata al colorante. Puoi aggiungere aceto di vino bianco, un fissante naturale. Scuoti il sacchetto di modo che il riso si bagni uniformemente con la soluzione colorata, infine lascialo riposare in un luogo ricco di luce. Per fare asciugare il riso sono necessari due giorni circa. Sai che nel riso basmati l'amido è decisamente meno? Un'ottima scelta per evitare le antipatiche macchie bianche su vestiti e cappotti degli invitati.

Aiutare l'organizzazione del matrimonio

UN PENSIERO UTILE

Per aiutare l'organizzazione, fattore non secondario in un matrimonio, prepara tanti coni di cartoncino bianco che potrai riempire con il riso oppure piccoli sacchetti di tulle da chiudere con filo di rafia: posizionali tutti in un cesto di vimini da decorare con un nastro colorato... pronti da offrire agli invitati! Insieme al riso si possono aggiungere coriandoli, boccioli di fiori e romantici petali di rosa per una pioggia di amore beneaugurante.

Riproduzione riservata