ACETO E BENESSERESecondo un team di ricerca coreano appartenente all'Università di Seul l'aceto bal

ACETO E BENESSERE

Secondo un team di ricerca coreano appartenente all'Università di Seul l'aceto balsamico contribuirebbe a ridurre gli effetti negativi dei grassi sulle  cellule beta del pancreas, con un effetto preventivo riguardo al diabete. Diversi studi hanno confermato la capacità dell'aceto di  attenuare l'iperglicemia: l'ingrediente attivo è l'acido acetico, tuttavia rimangono misteriosi i  meccanismi della reazione. Quali conseguenze ci sono per la nostra dieta? Date il benvenuto a un cucchiaio di aceto con cui condire insalate, pesce e carni. Tuttavia, attenzione a scegliere il vero aceto balsamico e non le salse, dense e  scurissime, all'aceto balsamiche, un attentato al benessere a causa  dell'elevato contenuto di zuccheri.

13 modi per usare l’aceto

Come pulire e vivere meglio con i rimedi naturali

PULIZIE GREEN

Cattivi odori e macchie? Impara a igienizzare casa con i rimedi naturali: pulito nel rispetto del mondo.

Ci sono cibi che fanno bene all'organismo... e alla Terra. Scopri quali sono e come rendere la tua spesa più consapevole e intelligente, risparmiando con un occhio per la qualità.

Saponi e creme fai da te: hai mai provato?

ACETO, POTERE SGRASSANTEIl potere sgrassante dell'aceto è celebre: mescola due  bicchieri d'ac

ACETO, POTERE SGRASSANTE

Il potere sgrassante dell'aceto è celebre: mescola due  bicchieri d'acqua con uno di aceto di mele in un flacone, che  potrai utilizzare come spray naturale, ottimo su vetri, ma anche per la cucina e il bagno. Per il forno incrostato usa aceto e acqua calda, da miscelare in parti uguali, strofinando energicamente con un panno o una spugna. Hai cucinato fritture? Prima di lavare i piatti, versa dell'aceto sulle pentole, lascia agire per una decina di minuti, poi lava con sapone e acqua bollente.

ACETO, BELLEZZA DEL CORPO Secondo numerose ricerche mediche l'aceto di mele contribuisce a disintoss

ACETO, BELLEZZA DEL CORPO


Secondo numerose ricerche mediche l'aceto di mele contribuisce a disintossicare e purificare il sangue. Ha inoltre effetti positivi come seboregolatore e rende l'epidermide luminosa. Quando la pelle grassa ti affligge, soprattutto in certi giorni del mese, tampona con dolcezza il viso con un  batuffolo di cotone con una soluzione in cui avrai diluite una parte di aceto in otto di acqua. La maschera viso fai da te purificante? Preparala con mezzo bicchiere di argilla e un cucchiaio di aceto: per stemperare usa un cucchiaio di acqua termale invece dell'acqua del rubinetto, otterrai un effetto ancora più dolce. L'aceto è ottimo anche per l'ultimo  risciacquo dei capelli: li renderà brillanti. Ti basta mescolare mezzo bicchiere di aceto di mele e acqua. Utilizza l'acqua fredda per l'ultimo getto. Grazie all'aceto rimuoverai il sapone in eccesso e combatterai la forfora.

ACETO, SOLLIEVO NATURALE Api, zanzare, o, peggio, una medusa: per lenire la pelle tampona con l

ACETO, SOLLIEVO NATURALE

 

Api, zanzare, o, peggio, una medusa: per lenire la pelle tampona con la zona interessata con l'aceto. I rimedi della nonna prescrivono l'aceto anche nel caso delle scottature dovute all'eccesso di sole: non temere, chi ha provato giura che la pelle non brucia.

ACETO, DISINFETTANTE NATURALE Se hai mal di gola usa l'aceto per i gargarismi, darà sollievo a

ACETO, DISINFETTANTE NATURALE

 

Se hai mal di gola usa l'aceto per i gargarismi, darà sollievo al dolore. Puoi diluire l'aceto con l'acqua e utilizzare la soluzione più volte al giorno.

ACETO, AIUTO PER LA DIGESTIONE Ricco di potassio, sodio,  beta-carotene, acido  aceti

ACETO, AIUTO PER LA DIGESTIONE

 

Ricco di potassio, sodio,  beta-carotene, acido  acetico, calcio e magnesio, l'aceto contiene vitamine A B1, B2, B6,  C, E. Grazie alla sue proprietà, l'aceto era già noto nell'antica Grecia come digestivo. Inoltre secondo le ultime ricerche mediche aiuta nelle diete, facilitando la perdita di grasso e riducendo la pressione del corpo. Soffri di bruciori di stomaco e acidità? Cerca di prediligere l'aceto di mele a quello di vino.

ACETO, IGIENIZZANTE E DISINFETTANTE  Per detergere efficamente i vetri prepara una soluzione ut

ACETO, IGIENIZZANTE E DISINFETTANTE

 

Per detergere efficamente i vetri prepara una soluzione utilizzando una dose di aceto e quattro di di acqua: puoi riempire un contenitore e utilizzare questo spray naturale anche per cucina e bagno. Inoltre, ricorda che per eliminare i cattivi odori dalle tubature puoi versare nello scarico due tazze di aceto: operazione da ripetere anche una volta alla settimana.

BUCATO NATURALE Invece del solito ammorbidente hai mai provato un'alternativa green? Usa l'acet

BUCATO NATURALE

 

Invece del solito ammorbidente hai mai provato un'alternativa green? Usa l'aceto: il bucato, a dispetto di quanto tu possa pensare, rimarrà inodore. Se desideri aggiunge un profumo particolare fai così: riempi un contenitore per metà con aceto di mele e aggiungi  il tuo olio essenziale preferito. Dopo aver agitato il composto, lascia riposare la soluzione per un paio  di giorni, poi aggiungi nell'altra metà del flacone acqua distillata: avrai un ammorbidente naturale da usare per il bucato, nel pieno  rispetto dell'ambiente. L'aceto è utile anche il calcare: aziona la lavatrice con un lavaggio a vuoto a 90 gradi aggiungendo due bicchieri di aceto. Puoi utilizzare lo stesso procedimento per la lavastoviglie e il ferro da stiro.

ACETO CONTRO L'UMIDITÁ Segni di muffa e umidità? Per eliminare le macchie scure puoi passare

ACETO CONTRO L'UMIDITÁ

 

Segni di muffa e umidità? Per eliminare le macchie scure puoi passare una spugna o uno straccio imbevuto di aceto: funziona anche per rimediare alle fughe annerite delle piastrelle di casa, che torneranno lucide e brillanti grazie a un vecchio spazzolino da denti e una soluzione di acqua calda e aceto.

ACETO, DEODORANTE NATURALE Per disinfettare e eliminare i cattivi odori strofina un panno bagna

ACETO, DEODORANTE NATURALE

 

Per disinfettare e eliminare i cattivi odori strofina un panno bagnato con acqua e aceto: il frigorifero ne avrà beneficio. Inoltre ricordati che una volta al mese è opportuno avviare la lavastoviglie a vuoto aggiungendo al lavaggio una tazza di aceto, per igienizzare e prevenire il calcare. È possibile deodorare gli scarichi versando  una tazza di aceto una volta alla settimana. In casa ci sono fumatori? La sera lascia il posacenere nel lavandino della cucina con due dita di aceto e acqua.

ACETO, RAVVIVANTE NATURALE É possibile diluire l'aceto con acqua e utilizzarlo per smacchiare

ACETO, RAVVIVANTE NATURALE

 

É possibile diluire l'aceto con acqua e utilizzarlo per smacchiare tappeti e divani. Per rinfrescare e spazzolare la moquette utilizza  una miscela composta da una tazza di aceto e circa un litro di acqua: oltre a togliere polvere e odore di fumo, darà una ravvivata ai colori in modo naturale. Attenzione al marmo, che invece potrebbe subire danni con l'aceto: meglio evitare. Vuoi rinfrescare il tessuto dei materassi? Una volta ogni tanto strofina usando una spugna bagnata con aceto e acqua o bicarbonato.

ACETO IN CUCINA Il fondo della  pentola si è annerito? Riempila con acqua e aceto, poi po

ACETO IN CUCINA

 

Il fondo della  pentola si è annerito? Riempila con acqua e aceto, poi posizionala sul fuoco per qualche minuto. Puoi utilizzare un po' di aceto anche su piatti e pentole come sgrassante, soprattutto nel caso di fritture o se hai cucinato uova e desideri eliminare tracce e odori. Inoltre, l'aceto bianco è utile per pulire le pentole di rame: in una ciotola unisci qualche goccia di aceto e sale, poi utilizza una spugna per strofinare il metallo.

ACETO, ARGENTERIA E FORNELLI Valido anticalcare, l'aceto è ottimo per  pulire bollitori,

ACETO, ARGENTERIA E FORNELLI

 

Valido anticalcare, l'aceto è ottimo per  pulire bollitori, macchinette del  caffè, brocche e bottiglie di vetro: immergi gli utensili per qualche ora nel lavandino, da riempire in parti uguali con acqua e aceto. Con l'aceto potrai rimuovere anche la ruggine dai coltelli e dall'acciaio. Inoltre una soluzione preparata con acqua calda e aceto è ottima per strofinare energicamente l'argenteria, rimuovendo le tracce di ossidazione.

Riproduzione riservata