Pulizie di casa

ESTERNI BRILLANTI

Durante la bella stagione avere un terrazzo o un balcone permette di fruire di uno spazio all'aperto dove leggere, fare colazione, rilassarsi. In poche mosse puoi trasformarlo in un angolo relax e accogliente. Ecco la prima cosa da fare: elimina il superfluo. Spesso finiamo per utilizzare il balcone come ripostiglio o luogo dove accumulare scatole che ingombrano e bloccano il passaggio. Che senso ha poter usufruire di un balcone se risulta impossibile accedervi? Butta i vecchi vasi, contenitori o eccedenze che non usi. Se hai bisogno di spazio scegli uno scaffale a parete dove riporre le cose utili. Arredare il balcone (e la casa!) con pochi oggetti scelti con cura contribuisce al comfort e rende gli ambienti più funzionali, pratici, veloci da pulire. Ecco come tenere in ordine e rendere brillante il balcone... ogni giorno!

Come pulire balconi e terrazzi

Strategie domestiche per una casa pulita e in ordine senza stress

In casa regna il caos? Cambia approccio! Il modo migliore per avere una casa a posto è fare ordine con metodo: questo stile di vita ti aiuterà a risparmiare tempo e stress. Ecco qualche dritta utile per portare l'armonia fra le pareti domestiche.

Grandi pulizie

LAVAGGIO DEI PAVIMENTI

Periodicamente svuota il balcone e pulisci con attenzione in ogni angolo. È facile che in questa parte della casa si accumuli una maggior quantità di polvere, per questo è importante scovare gli angoli dove si annida la sporcizia. Per sciogliere macchie e residui vecchi puoi utilizzare ammoniaca o candeggina diluite in acqua. Se preferisci i prodotti naturali prepara un secchio con acqua calda, qualche goccia di tea tree oil e un detergente non inquinante. In alternativa, puoi utilizzare l'acqua ossigenata: non tutti sanno che si rivela molto efficace nelle pulizie di casa. Fai attenzione, però, a proteggere mani e occhi con guanti e una mascherina. Il modo migliore per pulire i pavimenti è... in ginocchio! Questo vecchio metodo non solo allena dorsali e addome, ma è utile per raggiungere facilmente i punti più sporchi e vedere da vicino i dettagli.

Pulire il legno

OCCHIO ALLE RINGHIERE

Ricorda che i pavimenti in legno vanno lavati esclusivamente con acqua calda e sapone di Marsiglia, in grado di togliere le macchie e sgrassare i materiali naturali senza creare danni. Usa una spazzola per spolverare la balaustra, poi bagna e strizza un panno, in modo da strofinare vigorosamente eliminando ogni traccia di polvere. Se la vernice è scrostrata cogli l'occasione per ridipingere la ringhiera: tenerla pulita sarà più facile. Inoltre, a colpo d'occhio sembrerà nuova e brillante. Togli le tracce vecchie con carta vetrata o una spazzola di acciaio, poi applica l'antiruggine e, una volta asciutto, la nuova tinta. Tieni a portata di mano, per esempio sotto il lavandino della cucina, una spugna o un panno da dedicare al balcone. Ti consentirà di pulire in fretta la ringhiera ogni giorno: basta inumidirla con acqua tiepida per allontanare la polvere senza fatica. Pulire sul pulito è più facile.

Orto sul balcone

ANGOLO VERDE

Ami le piante? Dedica un angolo del terrazzo alla coltivazione di erbe aromatiche e fiori, sarà un tocco di poesia capace di portare il buon umore in casa. È importante dedicare del tempo al tuo orto-giardino ogni giorno: fallo diventare il tuo rito quotidiano, un modo per rilassarsi e assaporare il silenzio. Togli le foglie secche, la pianta sboccerà con più vigore e terrai pulito. Evita i ristagni d'acqua nei sottovasi e fra le piante aggiungi rosmarino, lavanda, menta e basilico, utili in cucina, intriganti e in grado di allontanare gli insetti. Ogni settimana usa una vecchia spugna bagnata per pulire vasi e sottovasi. Appendere le piante alla ringhiera ti consentirà di guadagnare spazio e decorare il balcone con allegria. Se ami il fai da te puoi dipingere i vasi con i colori che ami.

Pulizie quotidiane

AGGIUNGI FIORI, CANDELE E CRISTALLI

Mantenere in ordine ogni giorno ti consentirà di fare le pulizie in maniera più veloce e senza stress. Tieni a portata di mano una scopa da utilizzare esclusivamente per il terrazzo. Quotidianamente ritaglia qualche minuto per togliere la polvere dal pavimento con la scopa. Usa una spugna per pulire tavolino e sedie. Collocare in un angolo una poltrona o un tavolo permette di vivere il balcone al masssimo e trasformare il terrazzo in un angolo dove assaporare il piacere del tempo libero. Aggiungi qualche cuscino colorato e una pianta o un centrotavola. Spolvera le persiane e periodicamente cura la manutenzione delle tapparelle: ti consentirà di mantenerle a lungo nel tempo. Il tocco finale? Posiziona alcune candele o una lanterna da accendere dopo il tramonto e appendi qualche cristallo alla finestra: la casa si trasformerà in un arcobaleno di luce.

Riproduzione riservata