Mobilità alternativa? Ecco perché provare il monopattino elettrico

Hai deciso di puntare sulla mobilità alternativa? Se la bici non fa per te, l’alternativa a impatto zero può essere il monopattino elettrico. Da usare nel tempo libero ma anche per andare in ufficio

Monopattino elettrico: perché usarlo

Pratico, divertente e soprattutto green: parliamo del monopattino elettrico, il mezzo più gettonato di questo periodo. 

Se hai deciso di approfittate anche tu del bonus messo a disposizione dal Governo per incentivare la mobilità alternativa, agevolando l’acquisto delle bici ma anche dei monopattini elettrici, ecco tutto quello che devi sapere.

Il grande vantaggio del monopattino elettrico è quello di essere estremamente versatile: puoi usarlo nel tempo libero per velocizzare e rendere più divertenti i tuoi spostamenti ma anche per recarti al lavoro, evitando code e traffico, o magari integrandolo all'uso dei mezzi pubblici. Non solo, in epoca di emergenza sanitaria, il monopattino rappresenta un’alternativa più sicura anche all’uso dei mezzi pubblici.

Facile da usare, è anche sufficientemente maneggevole, così da poter  essere trasportato facilmente anche se i tuoi spostamenti abituali prevedono tratte in treno, in metro o in autobus.

A tutto questo si aggiunge naturalmente anche un risvolto green: il monopattino infatti è un’ottima strategia per ridurre l’inquinamento ambientale, sia perché rappresenta un’alternativa all’automobile, sia perché è un mezzo a zero emissioni.

Ovviamente nell'uso del monopattino non bisogna mai dimenticare tutte le fondamentali norme di sicurezza: usare sempre il casco, evitare le strade più pericolose, prediligere le piste ciclabili.

Monopattino elettrico: come sceglierlo?

Se l’idea di muoverti con il monopattino elettrico ti stuzzica, prima di lanciarti nell’acquisto, meglio conoscere le caratteristiche che possono fare la differenza. Eccone alcune

  • velocità: tieni presente che la velocità massima consentita con un monopattino elettrico è di 25 km/h. La maggior parte dei modelli in commercio può raggiungere infatti una velocità che va dai 20 ai 25 km/h al massimo;
  • autonomia della batteria: un parametro sicuramente importante è la durata della batteria, ovvero l’autonomia che può assicurarti il monopattino; i modelli più potenti possono garantire fino a 30 km di autonomia con una sola ricarica;
  • peso: se cerchi un monopattino da poter trasportare facilmente quando non lo usi, presta attenzione al design e al peso; la maggior parte dei modelli in commercio sono pieghevoli tuttavia solo alcuni sono particolarmente leggeri; si va dai 10 kg di quelli realizzati in fibra di carbonio ai 15 kg circa per quelli in alluminio;
  • le luci: infine, una caratteristica fondamentale, anche in termini di sicurezza, è la presenza di buone luci a LED per segnalare la presenza su strada e la frenata.
Come scegliere la bici da comprare online: guida per principianti

VEDI ANCHE

Come scegliere la bici da comprare online: guida per principianti

Per farti un'idea più precisa, ecco una serie di monopattini elettrici tra i più venduti su Amazon.

Monopattino Ninebot by Segway

Il più venduto su Amazon è il monopattino elettrico Ninebot. Tra le caratteristiche che fanno la differenza, la batteria al litio che ti permette di raggiungere una velocità massima di 25 Km/h, con un'autonomia di ben 25 km. Leggero e maneggevole, pesa 12,5 kg e ha fanale posteriore e anteriore a LED. Le ruote larghe e ammortizzate ti assicurano una buona stabilità e grazie al display puoi controllare facilmente la velocità e lo stato della batteria.

Monopattino elettrico Xiaomi

Se cerchi un monopattino con batteria a lunga durata, quello di Xiaomi è sicuramente uno dei migliori: l'autonomia garantita è infatti di 30 km. Dotato di luci rosse che si illuminano al blocco, dispone anche di 4 luci LED sul manubrio che ti indicano lo stato della batteria. Stabile su cemento, asfalto e dossi, vanta inoltre un sistema a doppia frenata.

Monopattino elettrico Macwheel

Il punto di forza di questo modello sono sicuramente le ruote: il monopattino Macwheel è infatti dotato di grandi ruote anteriori e posteriori che ti assicurano buone prestazioni in termini di assorbimento degli urti e che sono anche antislittamento. Il motore inoltre garantisce una velocità di 25 km/h e la batteria può raggiungere un'autonomia di 28 km con solo 4 ore di ricarica.

Monopattino elettrico Markboard

Cerchi un monopattino da collegare in modo facile allo smartphone? La soluzione giusta potrebbe essere quello di Markboard: scaricando l'app gratuita infatti, puoi monitorare facilmente lo stato della batteria ma anche regolare la velocità. Dal design semplice e funzionale, puoi piegarlo in poche mosse per trasportarlo agevolmente.

Monopattino elettrico Revoe 554326

Tra i modelli più economici, infine, il monopattino di Revoe. In termini di velocità può raggiungere i 20 km/h, mentre la batteria ha una durata di circa 15 km. Dotato di luci anteriori e posteriori, ha anche un pratico display LCD con cui selezionare la modalità desiderata. Consigliato se non devi affrontare lunghi percorsi e se vuoi un modello facile e smart da usare nel tempo libero.

Sei passata alla bici? Questi sono gli accessori che devi avere

VEDI ANCHE

Sei passata alla bici? Questi sono gli accessori che devi avere

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata