Icona di stile

Non soltanto attrice e donna desiderata, ma icona di stile da seguire.

La rivista francese Paris Match la vede come l'antagonista italiana di Brigitte Bardot.

Al punto che le dedica una copertina chiamandola CC e contrapponendo alla biondina BB.

Auguri a Claudia Cardinale

Bellezza mediterranea, sguardo profondo e voce ruvida, Claudia Cardinale compie 75 anni. Ecco per te una gallery per celebrare la sua straordinaria carriera

Una fama internazionale

Claudia Cardinale è una delle poche attrici italiane a godere di una notorietà internazionale equiparabile a quella di Sophia Loren e a quella di Gina Lollobrigida.

Ha lavorato per i più celebri registi italiani, quali (solo per citarne alcuni): Visconti, Fellini, Damiano Damiani, Zuerlini e Comencini.

Indimenticabile non solo per la sua folgorante bellezza, ma anche per la sua magistrale bravura nella recitazione.

Un nuovo modello di donna

Fascino mediterraneo, capello ondulato molto spesso ribelle. Insomma immagine della bellezza mediterranea dalla voce ruvida e sexy.

Oltre ad essere un'attrice di livello internazionale, è stata un esempio a cui ispirarsi perché incarnava un nuovo modello di donna.

Volitiva e battagliera aspirava a un ruolo paritario nel lavoro ed ha sempre creduto negli uguali diritti fra uomo e donna.

Claudia Cardinale nel Gattopardo di Visconti

Il 23 maggio  del 1963 Claudia Cardinale assieme al regista Luchino Visconti promuove il film Il Gattopardo al festival di Cannes.

Nel film Claudia interpreta la bella Angelica che fa innamorare l'indomito Tancredi.

Come dimenticare gli abiti e l'accuratissima scenografia?  E l'affascinante Alain Delon?

Claudia Cardinale e Fellini

Sempre nello stesso anno del Gattopardo, incomincia le riprese del film di Federico Fellini, Otto e mezzo.

In merito ai due grandi registi Claudia ha dichiarato: "Con Luchino era come fare teatro, con Federico invece si improvvisava e agli attori sul set faceva dire quello che volevano, poi in fase di doppiaggio ci pensava lui. Erano registi ai due opposti, ma devo molto a entrambi".

Nella foto saluta i fan al festival di Cannes durante la promozione del film.

Icona di stile

Non soltanto attrice e donna desiderata, ma icona di stile da seguire.

La rivista francese Paris Match la vede come l'antagonista italiana di Brigitte Bardot.

Al punto che le dedica una copertina chiamandola CC e contrapponendo alla biondina BB.

L'impegno civile

Claudia Cardinale ha speso il suo impegno pubblico soprattutto per la causa dei diritti delle donne, battendosi per la parità dei diritti e per il pieno rispetto e l'indipendenza della donna.

È madrina di un'associazione per la lotta  control' AIDS ed è stata nominata ambasciatrice dell'UNESCO.

Una bellezza senza età

Ecco cosa dice Claudia in merito alla sua carriera:

« Io non mi sono mai considerata un'attrice. Sono solo una donna con una certa sensibilità: è con quella che ho sempre lavorato. Mi sono accostata ai personaggi con grande umiltà: cercando di viverli dal di  dentro, usando me stessa, e senza far ricorso a nessun tipo di tecnica. »

A 75 anni la sua è una bellezza consapevole di donna e attrice, la ringraziamo per averci fatto sognare e per essere ancora per noi musa di eleganza e stile.

Riproduzione riservata