come scegliere il colore delle pareti

Nuovo look alle pareti di casa? Scegli il colore giusto

Impara a sfruttare al massimo gli ambienti di casa giocando su luce e arredi ma anche scegliendo il giusto colore per le pareti

Imbiancare casa: come scegliere i colori delle pareti di casa

I colori influenzano lo stile con cui scegli di decorare casa e l'umore! Secondo i principi della cromoterapia se rinnovi gli ambienti con i colori giusti, seguendo il tuo istinto, i benefici delle vibrazioni cromatiche ti aiuteranno a combattere la stanchezza aumentando il livelli di energia.

Prima di scegliere il colore delle pareti osserva gli ambienti e verifica da dove proviene la luce, a che ora e  dove. In questo modo potrai personalizzare la stanza tenendo conto  dell'effetto della luce in alcune ore del giorno. Ti basta montare un paio di tende leggere e colorate per amplificare l'atmosfera. Attenzione, però, ai colori troppo scuri, tendono a incupire e danno l'impressione di ambienti più piccoli.

Le pareti della cucina

Se hai una cucina lunga e stretta sfrutta la luce al massimo. Scegli tende trasparenti di colore chiaro e un arredamento dallo stile leggero: perfetto il legno naturale, che dona una nota calda senza appesantire. Scaffali sospesi e mensole ti aiutano a non creare ulteriore ingombro.

Per le pareti puoi utilizzare una pittura lavabile, in grado di facilitare le pulizie. Il bianco è illuminante, rende più spaziosi gli ambienti, amplifica la sensazione di leggerezza: se ti annoia aggiungi vicino al soffitto una decorazione colorata da fare con lo stencil.

Se i mobili della cucina sono scuri meglio optare per le pareti chiare come il panna o il tortora. Puoi scegliere invece uno stile total white se i mobili della cucina sono bianchi oppure creare un contrasto con un colore acceso. Un tocco particolare è creare una parete lavagna, una vernice nera dove poter scrivere o disegnare e poi cancellare.

Le pareti del corridoio

Il corridoio costituisce sempre una zona negletta della casa: cosa ne dici di renderlo più stuzzicante? Per ampliare al massimo lo spazio colora tutte le pareti, soffitto compreso: se scegli tonalità pastello leggerissime, mescolando bianco e verde, oppure rosa, azzurro, o giallo, il passaggio si illuminerà in un attimo. In alternativa, se non hai un corridoio, usa un colore per segnalare un cambio di zona. Puoi creare un separé con una libreria, o degli scaffali: colora i profili con una tinta intensa usando un pennello sottile, non passerà inosservato.

Le pareti del bagno

Se il tuo bagno è piccolo, qualche trucco ti aiuterà a guadagnare spazio: innanzitutto sanitari e lavandini sospesi. Scegli il mosaico, facilissimo da pulire e in grado di dare un'impronta energica e vibrante all'ambiente.

Per la scelta dei colori delle pareti puoi usare le pitture lavabili: blu, azzurro e grigio evocano le tonalità dell'acqua. Questi colori nelle loro tonalità e sfumature calmano e rilassano. Dipingi anche il soffitto, l'effetto total sarà avvolgente e in grado di dilatare l'ambiente. Se ami osare scegli il nero.

Usa la vernice per creare decorazioni stencil lungo il soffitto. Se preferisci mantenere le pareti bianche usa l'arredamento per vivacizzare l'ambiente

Le pareti della camera da letto

La camera da letto è il luogo dell'intimità familiare, dove calma e relax devono essere garantiti per un buon addormentamento e un risveglio carico di energia positiva e vitalità.

Per la scelta dei colori delle pareti di questa stanza, l'opzione più semplice è scegliere il bianco che riflette la luce naturale e giocare con i tessuti di arredo. Puoi scegliere tende leggere ma sgargianti abbinate a cuscini, tappeti e copriletto.

Se desideri dare un tocco di colore alla stanza, i colori consigliati sono sicuramente quelli pastello, molto tenui e magari sfumati; le tinte più adatte sono il celeste, il verde acqua, il rosa, il salmone, che trasmettono un senso di pace e armonia.

Se vuoi giocare con il contrasto, puoi utilizzare la pittura a tempera per le pareti e dipingere un muro con lo straccio o con la tecnica dello spugnato. Puoi scegliere una tinta forte, intensa: creerà immediatamente più volume.

I colori che danno vivacità alla casa

Il colore giallo aumenta la vitalità e permette alla casa di risplendere anche in una giornata buia. In alternativa scegli l'arancione, che favorisce il buon umore e l'allegria, o il rosa: entrambi vivacizzeranno le stanze aggiungendo il piacere di un'atmosfera dolcissima, soprattutto durante le ore del mattino o al tramonto. Ricorda che una sola parete colorata crea uno stacco visivo in grado di rendere più dinamico l'ambiente: al contrario se desideri ampliare lo spazio è preferibile dipingere tutte le pareti in modo omogeneo.

Potrebbe interessarti anche sapere come rendere più bella la tua casa con  Quadri, stampe e poster che arredano
Riproduzione riservata