Gratitude journal, ovvero l’arte di coltivare la felicità

Vuoi allenare il pensiero positivo e ritrovare la serenità? Quello che ti serve è allora un taccuino speciale su cui annotare ogni sera le piccole cose che ti hanno fatta sentire bene durante la giornata. Un rito semplicissimo che ti cambierà la vita

Cosa è il Gratitude Journal

Ti capita spesso di rimuginare su quello che è andato storto nel corso della giornata? Non sembra ma anche pochi minuti di pensieri negativi possono appesantire e peggiorare il tuo mood:  è arrivato il momento di invertire la rotta e scegliere una strategia vincente per ritrovare la serenità. Spesso bastano semplici gesti per imparare a coltivare il pensiero positivo, come per esempio tenere un diario serale su cui annotare le piccole cose che ti hanno resa felice durante il giorno.

Ecco cosa è il gratitude journal o diario della gratitudine: un quaderno speciale pensato per annotare ogni sera le cose vissute durante la giornata che ti hanno fatta sentire grata.

Un gesto semplice ma dal potere straordinario: focalizzarsi su quello che ci ha fatto sentire bene, infatti, è un modo intelligente per imparare ad apprezzare le piccole cose della vita che spesso sfuggono alla nostra mente perché siamo troppo concentrate a pensare a quello che non va o a quello che vorremmo e non riusciamo ad ottenere.

Detto anche “five minute journal”, perché richiede pochissimo tempo, il diario della gratitudine si basa su un presupposto fondamentale e ormai largamente condiviso, ovvero il potere terapeutico della scrittura: annotare ogni sera le cose per cui essere grate diventerà allora un rito irrinunciabile, una terapia anti-stress che ci aiuterà a fare ordine tra i pensieri ma anche a fissare i ricordi più belli e a dare un significato a quello che ci accade. Nei momenti down ti basterà infatti rileggere quello che hai annotato per ritrovare la serenità e la giusta carica per affrontare anche i periodi no.

Bullet journal: ecco come si fa e perché ti migliora la vita

VEDI ANCHE

Bullet journal: ecco come si fa e perché ti migliora la vita

Come scegliere il gratitude journal

Per iniziare puoi utilizzare un semplice quaderno da tenere sul tuo comodino ma se hai bisogno di trovare l’ispirazione giusta e di essere guidata passo a passo, per il tuo nuovo rituale della felicità puoi scegliere un modello ad hoc. Dal classico gratitude journal in lingua inglese, alle versioni italiane ricche di pagine dove annotare attimi di felicità ma anche obiettivi e riflessioni, le proposte sono moltissime, spesso corredate da sezioni dedicate ai consigli per allenare ogni giorno il pensiero positivo.

Di seguito trovi la nostra selezione di gratitude journal più belli che trovi su Amazon.

Il gratitude journal classico in inglese

C'è spazio per annotare le cose per cui ti sei sentita grata ma anche ampie sezioni dove scrivere i tuoi pensieri e le tue considerazioni. Scritto in lingua inglese, vanta anche un'ntroduzione di 70 pagine dove trovare strategie concrete e suggerimenti per sfruttare al massino i benefici del gratitude journal.  Acquistando il diario, hai anche in omaggio l'eBook di 35 pagine "The Golden Morning Routine", ricco di ispirazioni per costruire la tua routine mattutina all'insegna della felicità.

Il gratitude journal in italiano

Se preferisci una versione non in lingua inglese, eccoti accontentata: l'edizione proposta da Demetra presenta una traduzione fedele dell'originale gratitude journal americano e inoltre è molto carina esteticamente anche grazie alla copertina morbida e colorata. Su ogni pagina puoi annotare le cose di cui essere grata ma anche gli istanti di felicità o i successi della giornata. 

Il life coach giornaliero

Più che un semplice diario della gratitudine, si tratta di un vero motivatore personale: pensato per aiutarti a sintonizzarti con i tuoi reali desideri e a impostare di conseguenza i tuoi obiettivi, ha anche una sezione dedicata agli esercizi utili per allenare la gratitudine e sviluppare l'ottimismo. Scritto in lingua inglese, puoi sceglierlo in due varianti di colore: rosa o verde menta, entrambe super glam!

Il gratitude journal illustrato

Anche questo diario della gratitudine è in lingua inglese ma oltre alle pagine su cui annotare le cose belle vissute e le tue sensazioni, rispondendo a domande pensate per entrare meglio in contatto con te stessa, ha anche bellissime illustrazioni da colorare. Per unire i benefici della scrittura a quelli dell'Art Therapy.

La versione da regalare

Il gratitude journal può essere anche una bellissima idea regalo per le amiche. Sceglilo allora con una copertina accattivante come quello di Papeterie Bleu: all'interno tantissimo spazio dove annotare riflessioni, pensieri ma anche ispirazioni e sfide quotidiane. Il tutto in un maxi formato A4. 

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata