Sensuale e divertente, la danza del ventre è un ottimo modo per rimanere in forma e in salute, indipendentemente dalla propria esperienza in pista. Non solo: promuove l’equilibrio, la forza, la coordinazione e la fiducia in se stesse, oltre a essere un’attività fisica profondamente intensa. E regala benefici mentali e fisici inaspettati.

Nota anche come Belly Dance, la danza del ventre è nata nei paesi del Medio Oriente e si è diffusa in tutto il mondo. Misteriosa e affascinante, durante la Campagna d’Egitto è stata apprezzata anche dall’esercito di Napoleone, che rimase ammaliato dalle movenze delle ballerine. Una delle caratteristiche fondamentali di questa disciplina è la sinuosità dei movimenti: il ritmico roteare dei fianchi e l’oscillazione dell’addome che esaltano a pieno la femminilità, associati ad apposite musiche. Praticata quasi esclusivamente dalle donne, è legata ad antichi culti religiosi rivolti alla madre terra che propiziavano e celebravano la fertilità.

Benefici della danza del ventre

Ballare la danza del ventre è un ottimo esercizio sia per ottenere un buon equilibrio muscolare che per ricominciare a prendere piena coscienza del proprio corpo. Far oscillare e ondulare il bacino e la pancia ti aiuta a stare in salute, perdere peso e il grasso in eccesso. E, con la pratica, i fianchi si assottigliano e le gambe si rinforzano. Non solo, quest’affascinante ballo, accompagnato da sonorità orientali, ti permette di rimetterti in contatto con te stessa e riscoprire quella femminilità che troppe volte viene nascosta.

La danza del ventre libera la mente

Con la danza del ventre liberi i tuoi sentimenti come rabbia, angoscia e malinconia, molto di più di quanto non faresti a parole. E danzando provi una gioia inaspettata. Allontani così le tensioni, i problemi di ogni giorno, l’ansia e lo stress accumulati in questo complicato periodo. In quell’ora di ballo – sulla pista o davanti allo specchio non fa differenza – esistete solo tu e i movimenti ritmati. La danza del ventre ti fa diventare più attiva e, se combinata con un’alimentazione sana ed equilibrata ricca di frutta e verdura di stagione, facilita la perdita di peso.

I 5 punti di forza della danza del ventre

Scopriamo i 5 benefici che possiamo ottenere con il tradizionale ballo orientale.

1. Tonifica i muscoli e intensifica la forza
La danza del ventre potenzia in modo significativo il tono muscolare e aumenta la forza di tutto il corpo, che si tratti di addominali, schiena, cosce o glutei. Per chi non ama andare in palestra poter ballare a ritmo di musica è un ottimo allenamento alternativo. La danza del ventre, inoltre, allevia quei dolori mestruali che sono un problema per moltissime donne. Non solo, è una disciplina che sviluppa la resistenza e migliora la circolazione sanguigna.

2. Aumenta la fiducia in te stessa
La danza del ventre migliora la tua silhouette. Modella il corpo e fa perdere peso, se le sessioni di danza sono praticate regolarmente e accompagnate da una dieta equilibrata. Come la maggior parte delle forme di danza, consente al tuo corpo di secernere endorfine e dopamina, gli ormoni che ti fanno sentire bene e cambiano positivamente l’umore. Non solo: più avrai familiarità con i movimenti e più ti sentirai sicura e a tuo agio. È un’attività fisica che ti consente di diventare consapevole del tuo corpo e di credere automaticamente nelle tue capacità. Migliorando la tua tecnica, non avrai timore a mostrare agli altri quanto sei diventata brava!

3. Potenzia l’equilibrio e la postura
La danza del ventre condivide con lo yoga e il pilates molti movimenti e posture. Questa danza richiede l’impegno di tutte le parti del corpo. Infatti, fa lavorare insieme la colonna vertebrale, le ginocchia e le aree pelviche. Il coordinamento, come la giusta postura, l’allineamento e l’equilibrio sono necessari per sincronizzare tutti i movimenti. In effetti, una delle difficoltà più importanti è quella di coordinare i diversi distretti. Con il tempo, guadagnerai flessibilità, che ridurrà il rischio di lesioni. La pratica e l’intensità degli allenamenti ti faranno progredire in questa disciplina e ottenere una maggiore coordinazione.

4. Permette di fare nuove amicizie
Le lezioni di danza del ventre sono un ottimo modo per fare nuove amicizie e conoscere persone che, come te, amano il ballo e la musica. Puoi condividere con un gruppo tutto al femminile il tuo viaggio nel ballo e conoscere le storie delle altre ballerine. La socialità, il confronto e il contatto sono una grande spinta emotiva per capire più in profondità se stesse. Danzare non da sole ma con altre donne è un ottimo modo per imparare e sviluppare connessioni più profonde e un forte senso di coesione.

5. Aiuta a gestire lo stress
La danza del ventre può essere un’esperienza meditativa. Oltre a garantire benefici fisici, è una forma di esercizio fisico al femminile che come qualsiasi altro sport è molto divertente. Come in un rituale, tutto al femminile, puoi staccare la mente, liberarti dalle angosce esistenziali e dai problemi della vita quotidiana. Dopo una dura giornata di lavoro, puoi immergerti in un’atmosfera calda e scatenarti con la musica mediorientale.