Sudorazione eccessiva, sensazione di soffocamento e la voglia di farti una doccia gelida ogni cinque minuti: il caldo non ti dà tregua? Forse sei fra le persone che lo soffrono di più! Un bel problema quando arriva la stagione calda e le giornate diventano una battaglia estenuante contro il termometro impazzito.

Perché senti più caldo

Non è una tua sensazione, ci sono alcune persone che soffrono maggiormente il caldo. Esistono infatti delle condizioni che ci predispongono a percepire maggiormente la temperatura che sale. Ad esempio l’ovulazione. In questa fase del ciclo il progesterone che viene prodotto dall’organismo porta a un aumento della temperatura corporea di + 0,5°C, provocando anche sudorazione eccessiva ed iperidrosi.

Lo stesso discorso vale per altri fattori che comportano un aumento della temperatura corporea come l’attività fisica, l’alterazione del ritmo sonno-veglia, un pasto pesante o disfunzioni al livello della tiroide. Non va ignorato nemmeno lo stress che può portare a un aumento di noradrenalina e adrenalina che portano a un aumento del calore corporeo percepito. Fai attenzione pure all’umidità che tende ad aumentare la percezione del calore.

I sintomi

L’ipertermia, ossia la percezione eccessiva del calore, provoca dei segnali ben chiari. Il primo è una forte cefalea, accompagnata da disidratazione e inappetenza. Le persone maggiormente a rischio sono quelle che soffrono di problemi cardiovascolari, patologie respiratorie, ipertensione e insufficienza renale. Questo perché l’organismo in tali casi non riesce ad attivare i meccanismi di compensazione, provocando una sensazione di malessere.

Come affrontare le alte temperature

Se sei a caccia di un rimedio più green del condizionatore per affrontare l’ondata di caldo sappi che esistono numerosi “trucchi” per contrastare gli inconvenienti dell’estate.

Cura l’alimentazione

La dieta è fondamentale per le persone che soffrono di più il caldo. Evita di consumare i cibi che provocano un aumento della temperatura corporea, come radicchio, cipolla, aglio, spinaci, frutta secca, barbabietola rossa e alimenti fritti. Porta a tavola frutta e verdura in abbondanza, puntando su pesche, melone, ciliegie, anguria, ma anche cetrioli, insalata, pomodori e carote: cibi per regalano energia e sono particolarmente dissetanti.

Ricordati di bere

Per abbassare la temperatura corporea e combattere il gran caldo l’acqua è essenziale. Bevi almeno 2 litri d’acqua al dì, integrandone il consumo con tisane, tè freddo e frullati. Evita assolutamente le bevande zuccherate industriali, optando invece per infusi preparati in casa con la frutta di stagione e tanto ghiaccio, l’ideale per dissetarti. Fra le erbe migliori per contrastare il caldo scegli il tarassaco, la betulla e il carciofo.

Evita il caffè

Un consumo eccessivo di caffè è deleterio per chi soffre il caldo. Può infatti provocare disturbi del sonno e tachicardia. Meglio scegliere bevande naturali con effetti molto simili alla caffeina, come il ginseng, il guaranà e l’eleuterococco.

Fai caso a cosa indossi

Spesso quando fa caldo tendiamo solo a spogliarci e indossare la prima cosa che ci capita senza considerare un fattore essenziale: i tessuti. Gli indumenti in materiali acrilici o in nylon infatti provocano un innalzamento della temperatura corporea. Per mantenere fresca la tua pelle sarebbe meglio scegliere capi in lino o cotone.

Esci nelle ore giuste

Se ti esponi al sole nelle ore più calde la tua percezione della temperatura sarà maggiore. Evita di uscire fra le 11 e le 18, se sei costretta a farlo non dimenticare gli occhiali scuri, la protezione solare e ovviamente un cappello (che ne dici di un panama bianco?) per schermare i raggi.

Coccola le gambe

D’estate la sensazione di gambe pesanti non ci dà tregua ed è difficile da contrastare. Per combattere in modo efficace questo fastidioso inconveniente immergi i piedi all’interno di una bacinella con acqua, bicarbonato e sale grosso. La notte tieni le gambe sollevate servendoti di un cuscino, mentre in vacanza sfrutta il mare come una Spa, camminando sul bagnasciuga con le caviglie nell’acqua per un massaggio drenante e rilassante.  

Cambia la tua routine di allenamento

Quando arriva il caldo assicurati di cambiare la tua routine quotidiana di allenamento. Sposta gli esercizi alla sera oppure al mattino presto, quando il sole è più clemente. Mantieniti idratata fra un esercizio e l’altro, integrando anche i sali minerali persi.

Non dimenticare la pelle

Sotto la doccia regala sollievo alla tua pelle utilizzando dei rimedi naturali super efficaci. Mescola miele e yogurt per creare una crema soffice da spalmare su tutto il corpo, sfrutta il potere dell’olio di cocco e dell’aloe vera per creare una lozione da nebulizzare a piacimento ogni volta che sentirai caldo.