Home office: le scrivanie di design per il tuo angolo studio a casa

Credits: Shutterstock

Le scrivanie di design più cool presenti sul mercato non possono e non devono mancare nel tuo home office. Se non sai quale modello scegliere abbiamo selezionato qui le più belle

Scrivanie di design, tutto quello che devi sapere per l’acquisto

Gli home office sono ormai quasi indispensabile nelle case di tutti: stanze o piccoli angoli dedicati al lavoro anche nella propria abitazione. Ovviamente l’elemento principale che non deve mancare mai riguarda lo spazio di lavoro e le scrivanie di design sono, quindi, indispensabili. In legno, vetro, moderne o dal sapore scandinavo: i modelli sono così tanti che è facile perdersi e finire per acquistare il tavolo da lavoro sbagliato.

La cosa da fare, prima di pensare all’acquisto della scrivania, è capire dove posizionarla e per farlo devi porre estrema attenzione agli elementi già presenti all’intero della stanza. Ad esempio, le fonti di luce: prediligi sempre quelle naturali come finestre, lucernari e porte finestre, ma fai attenzione che la luce proveniente da queste non interferisca con il tuo lavoro, specialmente se utilizzi il pc. In questo caso meglio evitare di avere la finestra alle proprie spalle, ma posizionare la scrivania in modo da avere l’apertura davanti o di lato. Solo in un secondo momento sceglie una buona lampada da lavoro.

Una seconda variabile che può influire sulla scelta della scrivana riguarda il vero e proprio uso che andrai a farne: lavori al pc o su carta? Avrai bisogno di una stampante? Computer fisso o portatile? Queste sono alcune delle domande che ti devi porre prima della scelta della scrivania perché, più saranno gli oggetti da posizionare più dovrai scegliere una scrivania solida, dalle grandi dimensioni o con più ripiani.

Ultimo e non meno importante riguarda lo stile che, se inserito in una stanza con altra destinazione, dovrà fondersi nell’ambiente ma senza diventare un elemento di disturbo anche se, per ovvi motivi, non potrà essere totalmente in sintonia con tutto l’arredamento. Sarà quindi fondame

La scrivania ad angolo

Se hai la fortuna di avere una stanza intera da trasformare nel tuo home office, la scrivania ad angolo è una soluzione super utile. Questa scrivania è composta da due sezioni diverse: una scrivania classica perfetta come postazione pc e una mensola a tre ripiani. Il plus da non sottovalutare è la possibilità di ruotare i due elementi trasformandoli in una scrivania in linea.

LEGGI ANCHE: Cosa significa avere la scrivania in disordine

La scrivania moderna

Gli amanti dell’arredo contemporaneo non possono rinunciare a questo stile anche quando si parla di home office. La scrivania moderna unisce la comodità di un contenitore a tre cassetti dove riporre tutto senza lasciare disordine a una struttura geometrica in alluminio che rende unico questo piano di lavoro.

La scrivania pieghevole

Nelle case più piccole può essere abbastanza complicato riuscire ad inserire una scrivania e, per questo, i modelli pieghevoli sono una valida alternativa. Piano in legno e gambe in alluminio pieghevoli che permettono di utilizzare questa scrivania solo nei momenti utili.

La scrivania in vetro

Elegante, raffinata e perfetta per essere messa in mostra anche nella zona giorno. La scrivania in vetro con gambe squadrate e dal design elegante e raffinato è perfetta per chi vuole creare un piccolo angolo di lavoro in salotto. Basteranno un paio di accessori e soprammobili per trasformarla in una pratica consolle di design.

La scrivania in stile scandinavo

Lo stile scandi continua a riscuotere successo nonostante il passare degli anni e delle stagioni. Il mood hygge, infatti, ha conquistato le case di tantissimi e non può mancare anche negli angoli studio e lavoro. La scrivania in stile scandivano con linee pulite, essenze in legno e un piccolo cassetto che ti tornerà utile in qualsiasi occasione.

Ovviamente le proposte di scrivanie in stile candinavo sono davvero tantissime e noi abbiamo raccolto di seguito le più belle.

La scrivania in legno

Il legno è l’essenza perfetta per chi vuole scaldare la propria casa e rendere anche l'angolo studio un piccolo spazio dove sentirsi sempre a casa anche tra la chiusura di un progetto e l’inizio di un altro. Un modello di scrivania in legno in stile mid century si integrerà perfettamente anche con gli arredi più contemporanei diventando quasi protagonista dell’ambiente stesso.

La scrivania bianca

Paura di un acquisto avventato o di osare troppo per il tuo angolo studio? La risposta è solo una: la scrivania bianca. Semplice, pulita e discreta, questa scrivania si integrerà perfettamente in ogni ambiente e ti sarà la possibilità di giocare con colori e materiali di accessori e complementi.

Scrivania angolare

Se hai uno spazio ampio da riempire e nel contempo sei un'amante dei tavoli grandi e ariosi la soluzione perfetta è la scrivania angolare. Si tratta di un tipo di tavolo che riempi una buona porzione di stanza, e che ti offre anche mentalmente uno spazio arioso per lavorare: insomma se le scrivanie anguste non ti rendono produttiva può essere un'ottima idea. Qui sotto trovi alcune soluzioni che uniscono qualità dei materiali e prezzi accessibili.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata