Gerani: come coltivarli e curarli

Credits: Olycom
1 5

I gerani sono forse i fiori da balcone più diffusi e amati. Le loro elaborate corolle, ricadenti o meno a secondo delle varietà, creano infatti delle macchie di colore piene e ben visibili anche a distanza, perfette per decorare davanzali e ringhiere.

Ne esistono ormai più di 200 specie divise nelle diverse varietà. Quella più diffusa è il geranio zonale (pelargonium zonale), caratterizzato dal fusto eretto e dalle foglie con un’area centrale più scura. Segue quindi il geranio imperiale (pelargonium domesticum), noto per le grandi dimensioni sia di foglie che dei fiori, il geranio odoroso (pelargonium odoratissimum) dall’intenso profumo, e il geranio edera (pelargonium peltatum) con le sue tipiche foglie a cinque punte.

Sono generalmente facili da curare ma richiedono alcune piccole attenzioni. Segui i nostri consigli e avere un balcone fiorito e coloratissimo sarà un gioco da ragazzi!

4/5

Sono i fiori ideali per i balconi e i terrazzi. Scopri come curarli e renderli bellissimi con pochi semplici consigli

 

Scopri le piante perfette per colorare la tua primavera...

Altri semplici consigli per un bellissimo balcone fiorito...

Fiori ma non solo. Scopri le 10 piante perfette per l'orto sul balcone...

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te