I fiori? Sfilano in viola

  • 1 12
    Credits: Grazia Neri

    AL SOLE se fa caldo

    La poligala mirtifolia Fa corolle da maggio a settembre.
    Le cure: Nei mesi caldi va concimata duevolte al mese e bagnata ogni giorno. In inverno, una volta alla settimana. Dopo la fioritura estiva, si accorciano i rami delle piante giovani di 5 centimetri.

  • 2 12
    Credits: Grazia Neri

    AL SOLE se fa caldo

    L'eliotropio Fa fiori una volta in primavera e un'altra in estate. Sono molto profumati.
    Le cure Mentre ha le corolle va concimato ogni giorno. Si bagna quattro volte alla settimana. Ogni anno, a marzo, la pianta va sistemata in un vaso più grande.

  • 3 12
    Credits: Grazia Neri

    AL SOLE se fa caldo

    La salvia ornamentale Fa spighe cariche di fiorellini che durano tutta l'estate.
    Le cure Cresce bene in tutti i tipi di terreno. D'estate, si bagna due volte alla settimana. D'inverno ogni mese. In primavera si tagliano i rami a 10,15 centimetri di altezza.

  • 4 12
    Credits: G. Mazza

    AL SOLE se fa freddo

    La petunia Fiorisce per tutta l'estate e in autunno appassisce.
    Le cure Si bagnatutti i giorni. Ogni due settimane, bisogna aggiungere fertilizzante  all'acqua delle innaffiature. Le corolle secche vanno tolte per fare crescere meglio quelle nuove.

  • 5 12
    Credits: Sis

    AL SOLE se fa freddo

    Il solan È un arbusto sempreverde pieno di fiori da maggio a settembre.  
    Le cure Si coltiva in una miscela di terra e argilla espansa in parti uguali. In estate si bagna tutti i giorni e si concima ogni due settimane. In inverno non si innaffia.

  • 6 12
    Credits: Sis

    AL SOLE se fa freddo

    Il delfinio Sboccia tra giugno e luglio.
    Le cure Gli serve terra senza calcare. Gli va messa accanto una canna per sostenere gli alti steli. D'estate si bagna ogni due giorni. D'inverno, mai. In autunno, occorre tagliare gli steli a pochi centimetri dal suolo.

  • 7 12
    Credits: Grazia Neri

    A MEZZ'OMBRA se fa caldo

    La brunfelsia Fa corolle da primavera a tarda estate. Appena sbocciano sono viola, poi passano al lilla e infine al bianco.
    Le cure D'estate, si bagna ogni giono. In inverno, una volta alla settimana e la pianta va tenuta in casa perché teme il freddo.

  • 8 12
    Credits: Grazia Neri

    A MEZZ'OMBRA se fa caldo

    Il platicodon Ha boccioli da giugno a luglio. È una specie resistente, ideale anche nei giardini rocciosi.
    Le cure Ha bisogno di terra mista a sabbia. D'estate, gli va data acqua due volte alla settimana. D'inverno, si potano gli steli e si innaffia ogni due mesi.

  • 9 12
    Credits: Grazia Neri

    A MEZZ'OMBRA se fa caldo

    La tradescanzia Fa fiori tutta l'estate.
    Le cure Non ama l'umidità, perciò bisogna aggiungere un po' di sabbia alla terra: così si evitano ristagni d'acqua. Si bagna poco, una volta alla settimana, tutto l'anno. In inverno, si può portare in casa.

  • 10 12
    Credits: Sis

    A MEZZ'OMBRA se fa freddo

    Il rododendro Fiorisce a maggio.
    Le cure Cresce bene se si coltiva in terra acida (la stessa della azalea). D'estate è necessario innaffiare tutti i giorni. D'inverno, una volta al mese. E si proteggono le radici dal gelo con della paglia.

  • 11 12
    Credits: Grazia Neri

    A MEZZ'OMBRA se fa freddo

    La lobelia È una pianta ricadente che fa fiori da maggio fino a settembre. Poi secca.
    Le cure Si bagna a giorni alterni. Due volte al mese, va dato un po' di fertilizzante. A luglio, dopo la prima fioritura, occorre accorciare gli steli di un terzo.

  • 12 12
    Credits: Sis

    Anche le piante seguono la moda. E questa primavera chi punta ad avere un balcone à la page non può che scegliere il colore dello spirito. Dai rampicanti agli arbusti, ecco dodici alternative. Tutte bellissime

/5

Anche le piante seguono la moda. E questa primavera chi punta ad

avere un balcone à la page non può che scegliere il colore dello spirito.

Dai rampicanti agli arbusti, ecco dodici alternative. Tutte bellissime

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te