Piante carnivore ammaliatrici

Credits: ADJ/P.FERNANDES
1 6

Dionea

È soprannominata l’Acchiappa-mosche di Venere per la bellezza delle trappole, fatte da due lobi di foglie che si chiudono molto velocemente. Una volta sfiorati dalla preda, i denti sui lobi fanno scattare
il meccanismo di chiusura. La digestione ha inizio e le due metà si riaprono alla fine del processo. Ogni trappola è in grado di funzionare solo tre volte.

/5

Con diversi stratagemmi attirano, intrappolano e mangiano le loro prede, in genere insetti. Ecco lo stupefacente mondo delle “orche verdi”!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te