Come si sceglie l’aspirapolvere giusto?

L'aspirapolvere è un elettrodomestico indispensabile, ma sceglierlo non è facile: leggi la nostra guida all'acquisto con la classifica degli aspirapolvere migliori e più venduti, con tanti modelli diversi adatti a un po' tutte le diverse esigenze

Aspirapolvere: quale comprare?

Tra gli elettrodomestici indispensabili in testa alla classifica c'è sicuramente l'aspirapolvere. Casa mia, casa mia per piccina che tu sia, tu mi sembri... sempre troppo grande da pulire! Verrebbe da aggiungere al ritornello della celebre filastrocca. Che tu sia infatti una vera regina della casa, piuttosto che una pronta a tutto pur di sottrarsi alle faccende domestiche, il problema resta sempre quello: lo sporco da pulire, e l'aspirapolvere è fondamentale per ottimizzare i tempi delle pulizie.

Impossibile, allora, fare a meno di un buon aspirapolvere, anche se non è sempre facile capire qual è l'aspirapolvere migliore da comprare per le tue esigenze: l'offerta è sterminata.

In commercio, ormai, esistono modelli di aspirapolvere molto diversi tra loro, dal punto di vista delle funzioni ma anche delle caratteristiche e, naturalmente, del prezzo. Non hai le idee chiare? Ecco la nostra guida all'acquisto per scegliere l'aspirapolvere migliore per te, basata sulla classifica degli aspirapolvere più venduti.

Sacchetto: sì o no?

La prima caratteristica da valutare è la presenza o meno del sacchetto che va sostituito periodicamente. Un vantaggio, in tal senso, è ricorrere ai modelli che presentano semplicemente un vano da svuotare all’occorrenza. Pratico e funzionale.

Il filo

La maggior parte degli aspirapolvere in commercio funzionano tramite un filo da attaccare alla presa della corrente. In caso di ambienti molto grandi (o di pigrizia estrema!), per non dover passare da una presa all’altra,  si può però puntare  sulle soluzioni senza filo: funzionano grazie a batterie al litio che hanno una durata variabile, in genere intorno ai 30 minuti.

Il formato

Anche il formato dell’aspirapolvere può variare sensibilmente: dagli apparecchi decisamente ingombranti ma che possono essere utilizzati anche negli spazi esterni come giardino o balcone, a quelli più maneggevoli fino agli aspirapolvere portatili per rimuovere velocemente lo sporco da piccole superfici come divani o tappeti.

Le soluzioni hi-tech

Infine, tra gli aspirapolvere di ultima generazione che hanno avverato il sogno di molte, i robot in grado di pulire muovendosi da soli sul pavimento: in genere si tratta di apparecchi dotati di sensori intelligenti in grado di riconoscere gli ostacoli e in alcuni casi possono essere azionati e programmati persino dallo smartphone.

E se ancora non ti sei fatta un'idea... dicci chi sei e ti diremo che aspirapolvere acquistare online!

Se odi gli intralci

Se il filo (mai abbastanza lungo) e il sacchetto (sempre da cambiare) sono il tuo incubo, ecco la soluzione: la scopa aspirapolvere Freedom 2 in 1 di Hoover con una batteria al litio che permette un’autonomia di 25 minuti, così da poter pulire i vari ambienti della casa senza cambiare presa. Non solo, con un semplice gesto si trasforma in un aspirapolvere portatile, per rimuovere lo sporco anche da angoli e intercapedini. E per una pulizia degna di una vera regina della casa, all’interno della confezione trovi diversi bocchettoni intercambiabili.

Se vuoi ridurre l'ingombro

Pulire casa trascinandosi dietro un aggeggio ingombrante e pesante, può rendere ancora più noiose le faccende domestiche. La soluzione? Un  aspirapolvere leggero come Rowenta Compact Power Cyclonic, super maneggevole, così da essere trasportato e riposto facilmente. Privo di sacchetto, vanta una serie di accessori tattici che vanno dalla spazzola per pavimenti classici a quella per il parquet fino al bocchettone piccolo per rimuovere lo sporco dalle piccole zone. Il vantaggio in più? La presenza di due filtri, uno in schiuma posto davanti al motore e un altro ad alta efficienza situato proprio davanti all'uscita dell'aria, per catturare anche le più piccole particelle di polvere emesse dal motore.

Se sei tipo da pulizie last minute

Briciole, polvere o peli del tuo amico a quattro zampe, disseminati sul tappeto o sul divano? L’ellettrodomestico super smart da avere sempre a portata di mano è l’aspirapolvere portatile, anche per le pulizie dell’ultimo secondo. Quello proposto da Hikeren  si può usare sulla moquette ma anche su tavoli, divani, tastiere o piani di lavoro, il tutto con una batteria al litio che può durare fino a mezz’ora. Niente fili che intralciano ma 3 tipi di accessori che comprendono anche l’ugello in gomma per aspirare i liquidi. Leggero e maneggevole, dispone di un filtro che può essere rimosso e lavato. E quando non lo usi, puoi riporlo nell’apposita borsa in dotazione.

Se sei tipo da pulizie hi-tech

Se ami le soluzioni hi-tech e odi fare le pulizie, l’idea giusta è... ricorrere a un robot in grado di farle al posto tuo! Non serve programmazione: basta premere un tasto e iRobot Roomba inizia a pulire pavimenti ma anche tappeti, riconoscendo le diverse superfici. Grazie a una serie di sensori intelligenti riesce a pulire sotto e intorno ai mobili, senza trascurare gli angoli. Il sistema inoltre è dotato di due spazzole, una per sollevare lo sporco e l’altra per raccoglierlo. La garanzia in più? E’ realizzato da un’azienda leader del sottere che vanta 25 anni di esperienza.

Se hai un giardino o un terrazzo

Cerchi un aspirapolvere da usare in casa ma anche negli spazi esterni come giardino e balcone? La soluzione può essere l’aspiratore WD 3 di Kärcher, adatto a pulire sia lo sporco solido che liquido, grazie a un filtro a cartuccia appositamente studiato. Facile da usare, vanta una maxi capacità di ben 17 litri e un’impugnatura estraibile che permette di montare facilmente tutti gli accessori inclusi. E quando non è possibile aspirare, può essere utilizzato con la funzione soffiante, utile, per esempio, per rimuovere le foglie dalla ghiaia del giardino.

Se non sei mai a casa

In cerca di una soluzione hi-tech per risolvere il dramma delle pulizie domestiche in famiglia? Ecco allora il robot professionale di Ikohs in grado di spazzare, aspirare, passare il panno e lavare… tutto da solo. Dotato di un sistema di navigazione intelligente, riconosce le superfici da pulire, rileva gli ostacoli e riesce persino a evitare le scale grazie alla funzione anti-caduta. E’ silenzioso e si attiva facilmente tramite telecomando o smartphone grazie all’apposita app... così puoi far risplendere la casa anche quando non ci sei!

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata