Acqua aromatizzata contro il caldo

Credits: Corbis

100 g di mirtilli

1 mazzetto di rosmarino

1 lime

Qualche foglia di menta

L’acqua aromatizzata è una delle soluzioni migliori per contrastare il caldo estivo e provvedere ad una migliore idratazione, in modo economico e naturale.

Farla è molto semplice e soprattutto puoi variare questa ricetta nel modo che preferisci, con la frutta e le erbe aromatiche di stagione che più ti piacciono.

Vediamo insieme come preparare questa versione.

Per prima cosa lava i mirtilli sotto l’acqua corrente, poi inseriscili in un vasetto di vetro o in una bottiglia piena d’acqua potabile. Se vuoi schiaccia leggermente i mirtilli con una forchetta, in modo tale che sprigionino il loro sapore.

Credits: Corbis

Sciacqua il rametto di rosmarino e poi introducilo intero nel contenitore che hai scelto per conservare la tua acqua aromatizzata.

Spremi il lime e aggiungi il succo al resto degli ingredienti. Aggrega qualche foglia di menta fresca, spezzettata. Lascia insaporire e conserva in frigo per raffreddare.

Puoi bere l’acqua aromatizzata nel giro di qualche giorno, come se fosse acqua normale, ma con poteri dissetanti, disintossicanti e drenanti di gran lunga maggiori.

Se vuoi, puoi sostituire i mirtilli con dei lamponi, e il lime con il limone. Un tocco speciale a questa ricetta può essere dato utilizzando del cetriolo tagliato a fettine, per conferire alla tua acqua aromatizzata un sapore freschissimo e naturale. Buona pausa di puro benessere!

Foto

L’acqua aromatizzata è il modo migliore per regalarti un momento di freschezza e benessere durante i giorni più caldi dell’estate

Riproduzione riservata