Allenarsi in casa (a corpo libero e se hai poco tempo)

La nostra mentor Cecilia Zonta ci mostra un circuito per allenarci a casa anche se non abbiamo attrezzature particolari e poco tempo

Allenarsi a casa: sì o no?

“A casa non ci si può allenare bene”

“Non ho tempo”

“Non ho a disposizione alcun attrezzo”

Con il workout che vi propongo oggi, vi dimostro come queste giustificazioni siano solo delle comuni scuse.

Alla scusa del "non ho tempo" preferisco quella del "ho poco tempo", e proprio in mezzoretta andremo ad eseguire una sessione dove faremo lavorare bene tutto il corpo.

Alla scusa del "non ho attrezzi" rispondo con una nota citazione di Bill Bowerman “se hai un corpo, sei un atleta” a dimostrazione del fatto che per allenarsi basta il nostro corpo.

Certo, più si diventa esperti ed avanzati e piu è importante progredire con le intensità, i sovraccarichi, quindi con gli stimoli cui sottoponiamo il nostro corpo.

Allenamento a corpo libero e medio impatto

Ma un allenamento a corpo libero, è comunque validissimo in tante situazioni : per chi è fermo da tempo, per chi oggi ha poche energie, per chi è in viaggio (un tempo casistica piu frequente, ovviamente).

Sarà un workout a corpo libero a medio impatto.

Vedremo insieme delle varianti di squat, esercizi dedicati alla parte superiore (per lo più spalle), esercizi di resistenza, ed esercizi per il retto dell’addome.

Nell’allenamento proposto lavoreremo così:

  • 40” di lavoro per ogni esercizio 20” di recupero (che potrà essere attivo o passivo a vostra scelta).
  • Ogni circuito è composto da 4 esercizi
  • Ogni circuito verrà ripetuto 2 volte

Per eseguire questo workout vi servirà solo un tappetino!

Buon lavoro!

Cecilia Zonta
Cecilia Zonta
Personal e Group Trainer

Cecilia nasce e vive a Verona, ama la sua città ma ha lasciato un pezzo di cuore a New York. È laureata in Economia e Management delle Imprese di Servizi, ma la passione innata che ha da sempre per lo sport e l’attività fisica è stata piu forte di tutto. Lascia un lavoro sicuro, con un buon stipendio, per ciò che la fa svegliare felice: LO SPORT, allenare se stessa ed educare gli altri al movimento.

Ha conseguito il diploma di: Personal Trainer, Fitness Group, Tecnico specializzato in teoria e Tecnica dell’allenamento, Allenamento al femminile, Allenamento in gravidanza e post parto, Istruttore di Pilates, Istruttore di Gym Boxe.

Si è occupata del warm up collettivo prima di diverse gare, come la StraVerona. E’ stata per diversi anni Nike Ambassador presso Nike Italia ed attualmente è Nike Training Club Trainer.

Tiene rubriche di fitness e wellness all’interno di riviste sportive ed è ora Mentor per la sezione Fitness di DMNow.

Riproduzione riservata