esercizi efficaci anti cellulite

Cellulite e attività fisica: quali esercizi sono davvero efficaci?

L’attività fisica aiuta contro ritenzione idrica e cellulite? Scopriamo quali sono gli esercizi efficaci per prevenire e combattere la cellulite, e le strategie da applicare al nostro stile di vita

Come contrastare la cellulite con l'attività fisica

Prima di immergerti nella lettura di tutti i consigli utili sugli esercizi anti cellulite che troverai di seguito, vogliamo dirti: impara ad amare il tuo corpo perchè non è un nemico. Non essere severa con te stessa quando ti guardi allo specchio e noti bozzi e la pelle porosa e molliccia, ricorda che il 90% delle donne ha la cellulite e la ritenzione idrica, vale anche per le persone magre, quindi non sei la sola ad avere questo inestetismo estetico. 

La cellulite non è facile da eliminare ma la buona notizia è che ci sono tantissimi modi e strategie per ridurre la comparsa e per contrastarla, e tutte queste strategie contribuiscono anche al nostro benessere fisico. 

Abitudini sane, alimentazione mirata ed esercizio fisico - oltre a far bene in generale - permettono di migliorare la pelle, il tono muscolare e attenuare a sua volta la temuta cellulite. Anche le creme anticellulite e i pantaloni anticellulite possono aiutare a migliorare l'aspetto della pelle.

Datti da fare in modo progressivo e ritorna ad avere un corpo sano e proporzionato alla tua struttura ossea e al tuo fisico. Migliora te stessa su quello che sei tu, non cercare di diventare la figura perfetta proposta sui social, trova l’armonia corporea che ti rappresenta. 

Che cos’è la cellulite

La cellulite non è un particolare tipo di grasso e non sempre è causata da un eccesso di depositi di grasso, anche le donne magre possono soffrire di cellulite. La ritenzione dell’acqua è uno dei fattori che contribuisce alla formazione della cellulite.

Al di sotto dello strato superficiale della pelle c’è il tessuto connettivo costituito da cellule adipose che immagazzinano energia e fibroblasti che rappresentano lo stato intero della pelle e hanno il compito di sintetizzare e formare: collagene, elastina e acido ialuronico. 

Il collagene insieme all’elastina forma una maglia che ha il compito di tenere unito il tessuto e dare alla pelle sostegno ed elasticità. All’interno di questa maglia si trovano i vasi sanguigni e linfatici. Per mantenere l’aspetto e la compattezza della pelle e rendere la cellulite meno visibile è necessario non alterare l’equilibrio tra sangue, linfa, cellule adipose, collagene ed elastina.

Se l'equilibrio viene a mancare le cellule adipose si ingrandiscono, di conseguenza rallenta il flusso sanguigno, il metabolismo e il drenaggio linfatico e nella pelle si crea ritenzione idrica e cellulite. 

Molto spesso la cellulite inizia nell’adolescenza, con le cattive abitudini ripetute negli anni. Quindi la cellulite non sopraggiunge all’improvviso, ma si sviluppa a causa di:

  • Alimentazione scorretta
  • Stress
  • Vita sedentaria
  • Età
  • Postura sbagliata
  • Cattiva circolazione 
  • Tacchi alti, vestiti stretti
  • Poco esercizio fisico
I rimedi naturali che ti danno una mano contro la cellulite sono questi

VEDI ANCHE

I rimedi naturali che ti danno una mano contro la cellulite sono questi

Tecniche per migliorare la pelle e riattivare la circolazione

Stimolare e mantenere la pelle sana intensifica i risultati contro la cellulite. Esegui l’auto massaggio con creme o specifici oli per la cellulite e ritenzione idrica. Pratica la spazzolatura a secco o “ Body Brushing” ottima per riattivare la circolazione linfatica, eliminare le cellule morte e ridurre la cellulite. Massaggia i muscoli con il foam roller, concentrati su cosce e glutei. Usa un tappetino ad agopressione per stimolare i punti della pelle. Per avere dei risultati più efficaci, esegui anche massaggi e trattamenti professionali, affidati agli esperti del settore. Prova anche a farti applicare il taping elastico utile per drenare i liquidi e attivare la circolazione. 

Allenamenti efficaci per ridurre e prevenire la cellulite

Per avere dei risultati evidenti e duraturi occorre diminuire la massa grassa e aumentare quella magra, aumentare la massa muscolare, tonificare il corpo, riattivare il metabolismo e la circolazione.

Sei già preoccupata per tutto quello che è necessario fare? Niente paura, per ottenere tutto quello che hai letto sopra, non devi fare altro che praticare regolarmente esercizio fisico ed essere più attiva. 

L’attività fisica insieme ad uno stile di vita sano consente in modo efficace di eliminare e ridurre la cellulite, ma come pianificare l’allenamento? 

Piccola guida verso la scelta delle attività più efficaci per riattivare la circolazione del sangue e della linfa e per migliorare l’aspetto dei muscoli e della pelle. A seconda del tuo livello fisico e di età, scegli quella che fa per te.

  1. Allenamenti cardio a bassa intensità: camminata, nuoto, bicicletta, sci di fondo, arrampicata, pattinaggio, circuiti funzionali a corpo libero o con piccoli attrezzi funzionali a bassa intensità.
  2. Esercizi per purificare, ossigenare, rigenerare il corpo e ridurre lo stress: yoga, pilates, meditazione, training autogeno e stretching.
  3. Allenamenti cardio ad alta intensità: circuiti ed allenamenti a corpo libero o con piccoli attrezzi funzionali ad alto impatto, spinning, camminata intervallata alla corsa.
  4. Allenamenti muscolari con carico: circuiti ed esercizi utilizzando carichi esterni. 

Esempio di allenamento anti cellulite

Assicurati di riscaldarti correttamente prima di eseguire gli esercizi.

Giorno 1: 40 minuti di camminata oppure bicicletta, pattinaggio, nuoto, sci, arrampicata ecc...20 minuti di circuito total body a corpo libero o con piccoli attrezzi funzionali.

Giorno 2: 30 minuti di camminata oppure  bici, pattinaggio, nuoto ecc.. 30 minuti di esercizi total body con carico. Esegui 10-20 ripetizioni per ogni esercizio e ripeti lo stesso esercizio 2/3 volte. Adatta gli esercizi e il carico in base al tuo livello fitness.

Giorno 3: 40 minuti di camminata oppure bicicletta ecc… 20 minuti di pilates. 

Giorno 4: 30/40 minuti di esercizi  total body con carico. Esegui ogni esercizio per 3 serie e ripeti da 10 a 20 ripetizioni. Continua con 10/20 minuti di circuito a corpo libero o con attrezzi funzionali e 10/20 minuti di esercizi di stretching, yoga o meditazione. 

Per riattivare la circolazione, migliorare il tono dei muscoli, l’aspetto della pelle e ridurre la cellulite, scegli esercizi che coinvolgono in ogni allenamento sia la parte superiore che inferiore del corpo.

Esercizi efficaci 

Poiché la cellulite tende ad accumularsi soprattutto su gambe e glutei, inserisci nella tua routine esercizi che prendono di mira queste parti del corpo come: squat, sumo squat, plie squat, stacchi con due o una gamba, affondi in tutte le varianti (avanti, dietro sul lato, in camminata), ponte per glutei con 2 piedi o solo 1 piede in appoggio, slanci e movimenti delle gambe sul fianco o in quadrupedia in alto, di lato ecc...

Allena il core con: plank in tutte le varianti, crunch, leg raises, russian twist  ecc...

Allena le braccia con: push up, curl manubri, dip a terra, estensioni di braccia per tricipiti, rematore, spinte in alto per le spalle, croci e spinte per pettorali, trazioni ecc...

Chiudi le sessioni di allenamento con qualche minuto a gambe all'aria o contro una parete.  

Altre strategie efficaci per prevenire e ridurre la ritenzione e la cellulite

La cellulite deve essere curata sia dentro che fuori. Per agire e avere dei risultati duraturi a lungo termine è necessario capire alcune cose. 

Di seguito troverai diverse informazioni che ti aiuteranno una volta per tutte a capire perchè fino ad ora tutti i tuoi tentativi per combattere la cellulite sono stati inutili. Ricorda che non esistono segreti, la chiave sei tu, la tua mente e il tuo atteggiamento ti porteranno verso il successo.

Ecco alcuni consigli fondamentali per prevenire e ed avere risultati graduali e permanenti.

Pazienza

Per ottenere dei risultati occorre rispettare i tempi fisiologici e naturali del nostro corpo. I risultati non arrivano in poco tempo, moderazione e buon senso ti aiuteranno a far sparire i bozzi e i gonfiori. Adottando abitudini sane in 3-12 mesi noterai che la tua pelle diventerà più sana, liscia e soda. 

Alimentazione corretta

Noi siamo quello che mangiamo, l’alimentazione è la base fondamentale per mantenere in equilibrio le cellule del corpo. Dai spazio nella tua dieta ad alimenti freschi e ricchi di sostanze nutritive. A tavola priorità a: frutta, verdure, cereali integrali, alimenti ricchi di potassio, vitamina C  vitamina E ed A, cibi crudi, frullati di frutta e verdura. Riduci  il consumo di: cibi trattati e pronti, sale, zucchero, grassi, latticini, carne, fritti, pane e pasta.

Acqua

L’acqua è l’elemento principale contenuto all'interno delle nostre cellule, serve per depurare e idratare il corpo. Oltre a mangiare cibi ricchi di acqua bevi molta acqua durante la giornata, anche se non ne senti il bisogno. Scegli acque con un residuo fisso basso, risulterà più leggera e facile da bere. Se non riesci a bere solo acqua, integra con delle tisane senza zuccherare. 

Controlla il tuo peso

Mantiene un peso forma che rispecchia la tua struttura ossea e muscolare. Non eccedere con il cibo oltre il tuo fabbisogno alimentare, in questo modo eviterai di accumulare grasso superfluo. 

Esercizio fisico

Il cibo e l’acqua aiutano a depurare e costruire un corpo bello e sano dentro e fuori, ma per modellare e scolpire il corpo occorre fare attività fisica. Il movimento è fondamentale per combattere la cellulite, agendo sui muscoli e sulla circolazione con attività aerobica, muscolare e stretching, migliorerai la circolazione del sangue e della linfa e potrai tonificare e rimodellare i punti dove è presente la cellulite. 

Postura scorretta

Atteggiamenti posturali prolungati e scorretti creano squilibri a carico del corpo e della circolazione. A lungo andare una circolazione rallentata contribuisce alla formazione della cellulite. Ad esempio la maggior parte delle donne che tendono a portare il peso su un fianco, invece che distribuirlo su entrambi, si ritrovano ad avere spesso più cellulite e bozzi sul lato della coscia dove tendono ad avere la postura sbagliata. Si consapevole della tua postura e svolgi esercizi per migliorarla. 

Stress

Una vita frenetica, stress, ansia e tensioni, creano un disequilibrio nel corpo e nella mente, interferendo sul sonno, il cibo, la circolazione, la digestione, l'evacuazione e l’eliminazione delle sostanze di scarto. Pratica esercizi di rilassamento, yoga e meditazione e ritrova l’equilibrio. 

Abbigliamento e accessori stretti

Non usare vestiti, cinture, mutande, bracciali, reggiseni, calzini e scarpe strette, per evitare di interferire con la circolazione sanguigna e trattenere liquidi nelle parti del corpo compresse dagli indumenti e accessori. Usa abbigliamento confortevole e scarpe non troppo alte né troppo basse per troppe ore. 

Respirazione 

La corretta respirazione favorisce una migliore circolazione linfatica e aiuta ad ossigenare in modo corretto le cellule, i tessuti e gli organi del corpo. Pratica esercizi di respirazione profonda con il diaframma, questo ti aiuterà ad eliminare le tossine  e  migliorare la circolazione linfatica e il microcircolo.

Regolarizza l'intestino 

Resta attiva e metti in movimento il tuo intestino con abitudini alimentari sane ed esercizi fisici. La stipsi non giova alla cellulite. 

Riproduzione riservata