donna atletica

Nessun progresso con gli allenamenti? Forse stai commettendo questi errori

Fit
Ti alleni tanto, ma con pochi risultati? Il problema potrebbe essere un errore che commettono in tanti (o anche di più)

Tutti i giorni fai sport, non manchi mai un appuntamento in palestra oppure corri spesso: perché non fai nessun progresso nei tuoi allenamenti? Forse non te ne sei accorta, ma potresti aver commesso qualche errore nel corso del workout che ti impedisce di migliorare il tuo corpo.

Dal poco riscaldamento alla dieta sbagliata, passando per il consumo di poca acqua e i movimenti errati: tutti gli sbagli che (probabilmente) commetti e che ti impediscono di dare il massimo in palestra, mettendo a rischio i risultati che sogni da tempo di ottenere.

Non dormi abbastanza

Concedersi le giuste ore di sonno è fondamentale per rigenerare l’organismo e svolgere al meglio l’attività fisica quotidiana. Se la mattina ti ritrovi stanca perché hai fatto le ore piccole non solo non avrai voglia di fare sport, ma il tuo corpo non reagirà nel modo giusto. Non solo: dormire poco può causare, secondo studi scientifici, un consumo maggiore di cibi particolarmente calorici in grado di mandare in fumo tutto il tuo allenamento.

Consumi poche proteine

Le proteine sono fondamentali quando ti alleni e sono essenziali non solo per i muscoli. Alcune ricerche hanno dimostrato che la maggior parte delle calorie che vengono consumate nel corso della digestione derivano dalle proteine. Proprio per questo sarebbe meglio inserire nella tua dieta le proteine al posto di alimenti ricchi di grassi, per consentire all’organismo di bruciare più calorie.

Salti i pasti

Se salti i pasti farai di certo fatica ad avere progressi nell’allenamento. Spesso siamo portate a pensare che se non mangiamo a pranzo o a cena lo sport che abbiamo praticato avrà maggiore effetto. Nulla di più sbagliato! Dopo un allentamento, specie se intenso, sarebbe preferibile consumare un pasto sano in modo da poter restituire al tuo corpo tutti i nutrimenti di cui hai bisogno e che hai consumato.

Non fai il riscaldamento

Se cominci l’attività fisica lasciando perdere il riscaldamento commetti un errore. Spesso può capitare, per via del poco tempo a disposizione, di tralasciare questa fase che, in realtà, è importantissima. Il riscaldamento, in realtà, è essenziale: permette di sciogliere al meglio i muscoli, di risvegliare il sistema nervoso e di far fluire al meglio il sangue. Puoi camminare o fare jogging oppure andare in giro in bicicletta per 5 o 10 minuti.

Hai una postura sbagliata

Allenarsi senza una postura corretta è un problema piuttosto serio. Potrebbe infatti provocare degli infortuni e rendere vani i progressi.  Ad esempio se sollevi dei pesi è importantissimo tenere la schiena molto dritta, con le spalle rilassate.

Trattieni il respiro

La respirazione è un aspetto chiave nell’allenamento. Prestare la massima attenzione è essenziale e trattenere il respiro è uno sbaglio: limita il quantitativo di ossigeno che riesce a entrare nel corpo. Non solo, rischi anche di svenire. Quando sollevi dei pesi, al contrario, dovresti fare un respiro molto profondo, rilasciando l’aria man mano, durante la serie.

Ti alleni senza aver mangiato prima

Molti preferiscono allenarsi la mattina, dopo il risveglio e a stomaco vuoto. Si tratta però di una cattiva abitudine. In questo modo infatti il corpo non riceve l’energia di cui ha bisogno, perciò è costretto a “prenderlo in prestito” dal tuo tessuto muscolare. Il risultato è scontato: i muscoli si assottigliano anziché potenziarsi. Meglio consumare della frutta fresca oppure un bel frullato per assumere vitamine e sali minerali essenziali.

Fai troppo cardio

Esagerare non fa mai bene, soprattutto quando si parla di cardio. Un’attività ad alta intensità infatti può rivelarsi controproducente: il corpo infatti tende a prendere le energie dai muscoli. Per questo sarebbe meglio allenarsi trovando un equilibrio fra il potenziamento muscolare e un’attività cardio.

Esegui male gli esercizi

L’esecuzione giusta degli esercizi è essenziale per ottenere dei buoni risultati. Ricordati sempre di chiedere consiglio a un esperto per capire se stai compiendo i movimenti giusti. Se commetti degli errori potresti mettere a rischio il tuo allenamento, rendendo inefficace ogni sforzo. Usi manubri oppure bilancieri? Gli errori potrebbero essere ancora più gravi e frequenti, dunque fai attenzione. Nel dubbio chiedi un consulto.

Non bevi abbastanza

Restare idratati è d’obbligo per poter migliorare l’afflusso sanguigno e tenere attivo l’organismo durante l’attività fisica. Bevi prima dell’allenamento, in seguito concediti qualche sorso ogni quindici minuti circa. Terminato il tuo workout ricordati di bere ancora, in particolare nei mesi più caldi.

Fai solo i tuoi esercizi preferiti

A tutti - ovviamente - piace fare gli esercizi che riescono meglio e che si eseguono con facilità, ma ripeterli in continuazione, senza variare la tua routine, non ti aiuterà a tornare in forma.

Riproduzione riservata