Pedana vibrante: i benefici e i modelli su cui puntare

Hai deciso di rimetterti in forma puntando sull’home fitness? L’attrezzo giusto può essere la pedana vibrante: ecco perché

Sempre più diffusa nei centri estetici come nelle palestre, la pedana vibrante può essere un’ottima alleata anche in casa.

Di cosa si tratta? Di un semplice attrezzo, nello specifico di una macchina dotata di un movimento a vibrazione che permette di tonificare i muscoli e bruciare calorie.

I suoi benefici sono molteplici perché, a seconda della postura che si assume sulla pedana, viene stimolata una differente zona muscolare: così facendo è possibile far lavorare braccia e gambe ma anche polpacci e glutei.

Utilizzarla è semplice: basta infatti salire sulla pedana, selezionare il programma desiderato e quindi assumere le varie posizioni suggerite nei manuali di istruzioni o, in alcuni casi, nel display della pedana stessa.

Bastano anche solo 10 minuti al giorno di allenamento, tre volte la settimana, per conquistare un fisico più tonico e asciutto.

Pedana vibrante: quale acquistare

Se hai deciso di provare i benefici della pedana vibrante per rimetterti in forma, non ti resta che trovare il modello che fa per te. Online è possibile scegliere tra diverse tipologie di pedane, dotate di programmi preimpostati ma anche di accessori aggiuntivi come le bande elastiche per allenare le braccia o il manubrio.

Per orientarti al meglio nella scelta qui sotto trovi la nostra selezione.

Bluefin Fitness Pedana Vibrante Ultra Slim

Ha un design ultra slim ma è anche super funzionale: si tratta della pedana vibrante di Bluefin che ti permette di perdere peso, aumentare la massa muscolare e quindi migliorare la tua forma fisica. Dotata di tecnologia vibrante di ultima generazione, la pedana di Bluefin ti offre 5 programmi da 10 minuti, ciascuno progettato per un obbiettivo specifico: allenamento generale, perdita del grasso corporeo, rafforzamento muscolare, massaggio e circolazione o densità ossea. Il tutto con 180 livelli di vibrazione. In più ha schermo LCD, telecomando per impostarla a distanza ed anche altoparlanti Bluetooth per ascoltare la tua musica preferita mentre ti alleni.

FITODO Pedana Vibrante Dimagrante

La pedana di Fitodo è invece dotata di modalità automatica e modalità manuale con una velocità di vibrazione che può essere regolata da 1 a 120 livelli per soddisfare qualsiasi tipo di allenamento tu voglia. Puoi azionarla tramite il dispaly e utilizzare il telecomando incluso per selezionare l'impostazione desiderata. In più in dotazione trovi anche le bande di resistenza per allenare le braccia e le bande elastiche.

Bluefin Pedana Vibrante con manubrio

Se in casa hai più spazio a disposizione puoi puntare anche su un modello di pedana dotato di manubrio. Bluefin Fitness Pro, per esempio, ha un motore silenzioso ma ti offre 180 livelli di intensità e un percorso di dimagrimento con 10 programmi automatici, ciascuno con una differente intensità e tipologia di vibrazione. In più nel manubrio sono posizionati due sensori integrati per monitorare il tuo indice di massa corporea e calcolare il consumo calorico.

Sfeomi Pedana Vibrante Dimagrante

Tra i modelli più economici, invece, trovi la pedana vibrante di Sfeomi. Dotata di 99 impostazioni di velocità che ti garantiscono l'intensità di allenamento che desideri, la pedana ha un display LED di facile utilizzo in cui puoi monitorare il tempo e la velocità, ma anche un telecomando per impostarla a distanza. In più viene fornita con due bande di resistenza incluse per allenare braccia e busto in posizioni diverse.

Pedana vibrante WeightWorld

Tra i modelli di ultima generazione, infine, c'è la pedana vibrante di WeightWorld progettata per tonificare i muscoli, smaltire il grasso localizzato ma anche migliorare postura ed equilibrio. Dotata di 99 livelli di intensità e 6 modalità che consentono di personalizzare il piano di allenamento, è facile da utilizzare grazie al display e al telecomando incluso. In più ha un design compatto che ti permette di riporla anche in poco spazio.

Pedane vibranti: controindicazioni

In linea di massima l’utilizzo di una pedana vibrante non richiede particolari requisiti fisici; tieni presente però che ci sono delle controindicazioni.

L’uso è infatti sconsigliato in questi casi:

  • gravidanza
  • infiammazioni o patologie muscolari
  • ernie
  • artrite
  • fratture recenti

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata