Perché come esercizio fisico migliora umore

Perché (e come) l’esercizio fisico migliora l’umore?

Giornate no, insonnia, poco amore verso noi stessi: lo sport è un nostro alleato perché l’esercizio fisico migliora l’umore e ci aiuta davvero

Lo leggiamo da sempre: l’esercizio fisico migliora l’umore. E se sappiamo perfettamente che è così, magari non conosciamo le ragioni che rendono il fare attività sportiva un'occupazione che fa così bene non solo al nostro corpo, ma anche alle nostre emozioni.

Quindi se fare sport ci permette di mantenerci in forma e di darci degli obiettivi per quello che concerne il nostro corpo, è bene ricordarci che tutto questo ricade anche sull’umore e sull’energia.

E sappiamo che questo ultimo aspetto potrebbe apparire strano. Lo sport dovrebbe stancare, ed è così: dopo una sessione di allenamento in genere si è esausti, ma in realtà fare attività ci regala anche maggiore energia per affrontare le giornate.
Quindi sì: l’esercizio fisico migliora l’umore. Scopriamo perché e come.

Il potere di ciò che produce il corpo sotto sforzo

Nella capacità dell’esercizio fisico di migliorare l’umore un grande ruolo lo ha tutto ciò che produce il nostro corpo quando è sotto sforzo.

E nello specifico le endorfine e la serotonina, che vengono rilasciate quando facciamo sport. Il risultato? Ci fanno sentire felici e ci fanno provare una sensazione di benessere generale.

Studi hanno dimostrato come chi fa attività abbia maggiori possibilità di essere felice di chi, invece, ha abitudini sedentarie.
In gergo in molti la chiamano “l’euforia del corridore”, ed è una sensazione di benessere che provano molto spesso le persone che praticano corsa su distanze lunghe.

Da non dimenticare la dopamina che viene prodotta mentre si svolge attività: anche questa è una grande alleata dell’attività fisica, perché fa sì che più si fa sport, maggiore sia la volontà di continuare a farlo.

Più facciamo sport (nel rispetto dei giusti tempi e sforzi) più abbiamo la possibilità di stare bene. E questo ci fa venire già di più la voglia di alzarci dalla scrivania, o dal divano, e prepararci per fare una bella camminata veloce o un po’ di circuito fitness.

Ci fa sentire bene con il nostro corpo

Avete presente la sensazione di senso di colpa quando facciamo qualche strappo alle regole alimentari, oppure quando proviamo il vestito dei sogni ma quei chiletti in più ci fanno desistere dall’indossarlo? Capita a tutte.

Fare sport, però, allontana questa sensazione e ci fa sentire bene con il nostro corpo. Perché l’allenamento più aiutarci a ridefinire i muscoli, a eliminare il grasso e a rientrare in quella taglia che abbiamo sempre indossato, ma che da un po’ ci sembra troppo stretta.

E di conseguenza l’esercizio fisico migliora l’umore, perché saremo meno inclini alla tristezza o alla sensazione di inadeguatezza che si può provare quando non ci piacciamo. Il risultato è che ci ameremo di più e saremo più felici.

Migliora la qualità del sonno

Chi ha problemi di insonnia potrebbe trarre giovamento dallo svolgere attività fisica. Infatti, a quanto pare, degli studi hanno evidenziato che le persone che fanno sport dormono meglio, o riducono l’incidenza di determinate problematiche.

E sappiamo bene che un sonno di qualità ha riscontri anche in altre sfere del nostre benessere. Quindi, anche per questa ragione fare attività fisica migliora l’umore.

Riduce il rischio di depressione

Fare attività fisica non solo migliora l’umore, ma riduce il rischio di depressione. Come? Le ragioni devono ancora essere vagliate alla perfezione, ma una di queste è stata resa nota da uno studio. A quanto pare i fattori neurotrofici riuscirebbero a migliorare le funzionalità del nostro cervello e a ridurre i sintomi depressivi.

Socialità e fiducia in se stessi

Un ruolo importante sul nostro benessere lo hanno anche la socialità e la fiducia in noi stessi: questi due fattori vengono coltivati a dovere se si pratica attività sportiva.

Per quanto riguarda la socialità, a meno che non si pratichino sport individuali e a casa, è facile stringere rapporti nelle palestre e nelle piscine, ma anche nei parchi e nelle aree in genere frequentate di chi fa attività fisica.

La fiducia in noi stessi, invece, aumenta ogni volta che riusciamo in un’impresa che credevamo essere difficile o non per noi. Quando riusciamo a superare l’asticella dei nostri limiti, quando percepiamo di fare qualcosa per noi stessi, la fiducia aumenta.

Questi due aspetti sono importanti anche per il benessere psicologico: quindi anche per questi motivi fare esercizio fisico migliora l’umore.

Ci distrae

Capita a tutti di avere giornate no. Ci riferiamo a quelle durante le quali i pensieri sembrano prendere il sopravvento e la vita ci mette alla prova con qualche “sgambetto” di troppo. E sono proprio quei giorni in cui la testa scoppia e si vorrebbe solo staccare.

Lo sport aiuta a distrarci, a togliere l’attenzione dalle cose che non vanno, dalle preoccupazioni e dalle ansie. E così facendo e ci permette di dedicare la nostra attenzione ad altro, di staccare la mente e i pensieri, anche solo per qualche ora. Questo ci fa sentire più leggeri e, di conseguenza, migliora il nostro umore.

Mattina, sera o pausa pranzo: qual è il momento giusto per correre?

VEDI ANCHE

Mattina, sera o pausa pranzo: qual è il momento giusto per correre?

Come riprendere ad allenarsi dopo uno stop forzato

VEDI ANCHE

Come riprendere ad allenarsi dopo uno stop forzato

Riproduzione riservata