donna in palestra, errori più comuni in palestra

Quali sono gli errori più comuni che si commettono in palestra?

Ti sei mai chiesta perché i tuoi sforzi ginnici non rispecchiano i risultati? Ecco alcuni degli errori comuni in palestra che, forse, stai commettendo anche tu

Gli errori più comuni in palestra sono, per l’appunto, comuni. Non ti spaventare se all’inizio, entusiasta come sei, i risultati faticano a vedersi. Perché l’attività fisica funzioni davvero abbiamo bisogno di due cose: il tempo, naturalmente, e le giuste informazioni in merito a tutto ciò che stiamo facendo.

Sei sicura, dunque, di stare facendo gli esercizi in modo corretto? Eccoti qualche suggerimento che, se abbinato al consiglio di un buon personal trainer, ti aiuterà a massimizzare ogni minuto che trascorri tra sudore e attrezzi.

Sei sicura?

Potrà sembrare una domanda sciocca, ma sta alla base della tua vita il palestra, e dunque merita di essere menzionata. Se ti iscrivi in palestra, insieme alla transazione in denaro dovrai anche fare un voto solenne a te stessa. Affinché non diventi un versamento a fondo perduto per sostenere i responsabili della bellissima struttura, la tua iscrizione in palestra deve fruttare.

Siamo tutte colpevoli di un abbonamento in palestra – almeno uno – che poi abbiamo lasciato naufragare nel mare delle buone intenzioni che non si concretizzano mai. Se ti iscrivi, ci vai. Senza se, senza ma, senza scuse né cause di forza maggiore.

Sappiamo quanto è difficile uscire di casa dopo otto ore di lavoro, cambiarsi in uno spogliatoio umido e gettarsi a capofitto nel workout quando stai solo pensando a come sarebbe bello il divano. Sappiamo che è difficile. I benefici di questo sforzo saranno ampiamente ricompensati dopo quando, sotto la doccia, ti sentirai travolta dalle endorfine post-fatica. E finalmente ti sentirai appagata.

Calciati fuori di casa, se è necessario, ma non sprecare i soldi dell’iscrizione in palestra!

Errori più comuni in palestra: stai aggiungendo pesi?

Qual è lo scopo del peso in palestra? Naturalmente quello di creare più lavoro per i muscoli nel momento in cui si svolge un esercizio. E fin qui, ci siamo tutte. Eppure, quando siamo al punto in cui non riusciamo ancora a svolgere alla perfezione l’esercizio, aggiungere il peso non ha senso. Perfezionare la tecnica prima di pensare a potenziare ulteriormente lo sforzo è il primo passo verso un esercizio fatto nel modo più corretto e, soprattutto, più sicuro!

Pensiamo per esempio ai deadlift: sembra facile e immediatamente ci sentiamo motivate a provare un peso più elevato. Il problema è che se svolto in modo giusto questo esercizio coinvolge una grande quantità di muscoli. Ed è molto faticoso.

Non sottovalutare i pesi che già stai usando e procedi per gradi finché non sei sicura di star eseguendo gli esercizi in modo corretto. Nel dubbio, chiedi consigli a un personal trainer e fatti dire da lei o lui se è il momento di aumentare i pesi. In questo modo sarai sicura di non farti male.

Stretching e defaticamento

Per quanto possano sembrare operazioni obsolete, andando avanti con l’età capirete quanto invece esse sono importanti. Quante volte dopo una lezione di fitness avete visto diverse ragazze andarsene prima degli esercizi di defaticamento? Sono le stesse che, il giorno dopo, accusano di avere male dappertutto. E non è un caso!

Il corpo deve entrare in temperatura per potersi presentare in maniera congrua all’allenamento. Tra gli errori più comuni in palestra vi è infatti quello che riguarda il mancato stretching iniziale. Ti consigliamo di partire con almeno 15 minuti di cardio, come una camminata veloce sul tapis roulant o sulla cyclette. Non è una perdita di tempo: è una garanzia che il tuo corpo sarà pronto a tutto. E niente più traumi muscolari.

Il defaticamento finale fa sì che il tuo corpo possa riequilibrarsi, invece. Pertanto, alla fine, fai dello stretching e rilassa i muscoli prima di procedere alla doccia e al cambio.

Sei costante?

Tra gli errori più comuni in palestra troviamo senz’altro l’allenamento a singhiozzi. Non ti meravigliare se, dopo mesi di allenamenti una volta sì e tre no, non hai ottenuto alcun risultato. Parimenti, non ti convincere che la palestra non funziona o che il tuo metabolismo è rotto. Loro non c’entrano.

Semplicemente, ti stai allenando in maniera del tutto scostante. Ogni persona, pur avendo i suoi obiettivi da perseguire, si iscrive in palestra per frequentarla con assiduità. Se ti sei promessa di andarci tre giorni la settimana, fallo. Se ci vai saltuariamente, i risultati stai pur certa che non arriveranno mai.

Allora si torna al primo punto: perché hai sprecato del denaro? La costanza è faticosa e richiede motivazione, ma è l’unico modo per ottenere risultati e minimizzare tutti gli altri errori che abbiamo menzionato in questo elenco.

Mantieni l’idratazione

Un’ora di allenamento fatto bene ti porterà via molti, molto liquidi. Porta con te una borraccia d’acqua e una bevanda isotonica. Se sudi e non bevi, ti renderai presto conto che ti verranno i crampi, e ti sentirai molto più stanca.

Riproduzione riservata