Lavori e ti piacerebbe fare reskilling o upskilling, ma hai tempo, attenzione e budget limitati? Ora puoi accedere a corsi gratuiti offerti da enti o aziende molto quotati. Anche l’orario di frequenza non è un problema perché di solito  sono in fascia serale o sono asincroni, quindi li puoi seguire nei tuoi ritagli di tempo.

Ecco una selezione di piattaforme valide che ho avuto modo di approfondire.

Coursera e edX Online

Nel panorama internazionale sono ottimi sia Coursera sia edX Online Learning: raccolgono molti corsi di varia natura (alcuni sono a pagamento ma a costi contenuti), sono in inglese o in altre lingue e danno accesso anche a certificazioni, come i Google certificates, sempre utili da inserire nel curriculum.

In ambito italiano si può partire dai Mooc (Mass online open course) di importanti università come Federica Web Learning della Federico II di Napoli o Polimi Open Knowledege del Politecnico di Milano.

Fastweb Digital Academy

Fastweb Digital Academy è una piattaforma molto ampia che contiene corsi gratis per professioni connesse con il digitale, con temi che spaziano dai social network alla grafica fino al personal branding.

Design thinking e neuromarketing

Go Generali propone corsi che vanno dagli argomenti più tecnici come design thinking e neuromarketing a quelli relativi a competenze più trasversali, come parlare in pubblico, fare presentazioni efficaci e business English, oppure più di frontiera come la cybersecurity o l’introduzione al Metaverso. Anche questi sono tutti a costo zero.

Smau Academy

Smau Academy offre corsi in ambito digital su tanti settori come l’industria 4.0, il commercio, il turismo e l’internazionalizzazione.

Data Literacy

Sas con il corso Data Literacy fornisce una buona soluzione per chi cerca un’introduzione all’analisi dei dati. La capacità di avere un approccio critico ai dati sarà infatti una competenza sempre più richiesta anche per chi non andrà a fare dei lavori in ambito Stem.