1/9 – Introduzione

Festa a tema, festa in famiglia, festa da ballo, festa per bambini, in sostanza, il giorno del compleanno, diventa un evento da organizzare e pianificare. Il compleanno, che sia il nostro o di qualcun’altro, va festeggiato nel miglior modo possibile e in piena allegria, invitando le persone care e gli amici. E questi invitati non possono rimanere delusi. Oltre alle cibarie e all’intrattenimento, bisogna occuparsi anche degli addobbi e dei decori. Perché anche l’occhio vuole la sua parte. Per una festa al coperto, in una sala di un locale o, perché no, di un’abitazione privata, si possono usare e sfruttare numerose idee. Naturalmente la sala in questione dovrà essere accuratamente addobbata attenendosi all’età del festeggiato e al suo gusto, ed anche, semmai ce ne fosse uno specifico, al tema della festa. Nella guida che segue ci sono degli utili e semplici suggerimenti su come decorare la sala per una festa di compleanno.

2/9 Occorrente

  • striscioni
  • palloncini
  • caramelle
  • segnaposto
  • souvenir
  • vasi di varie misure
  • candele

3/9 – Addobbare il tavolo della torta

Innanzitutto bisogna procurarsi uno di quei striscioni con la scritta “Tanti Auguri” o “Buon Compleanno” (anche in altre lingue) e posizionarlo davanti alla porta d’ingresso, in modo che gli invitati siano proiettati nella festa ancor prima di entrarvi. Se ciò non è possibile, si può appendere all’interno della sala dietro al tavolo sul quale verrà posizionata la torta, in modo che faccia da cornice al momento dello spegnimento delle candeline e delle foto di rito. Oltre allo striscione, si possono posizionare, ad un lato del tavolo, dei grandi palloncini, con la base di sostentamento, a forma di cifra. Ovviamente corrispondente all’età del festeggiato e in tono con lo striscione. Per distinguere ancor di più il tavolo della torta, si potrebbe incorniciare il piano del tavolo con una ghirlanda di fiori o di finta edera.
.

4/9 – Gonfiare i palloncini

I palloncini sono il simbolo delle feste di compleanno. Immancabili, di ogni forma, colore e misura, da soli già fanno festa. Per il party di un bambino, si possono usare i palloncini dai colori assortiti, altrimenti, ci si può affidare ai classici colori rosa o azzurro a seconda della necessità. Per una festa di un adulto, meglio usare i palloncini di uno o due colori perché il tutto risulti più elegante. Per fare più in fretta ed evitare di svenire, è consigliabile gonfiarli con dell’elio. I palloncini possono essere sistemati in qualsiasi punto della sala, oppure attaccate su un nastro, o più nastri che decorano il soffitto, così che gli invitati possano prenderli. In alternativa e aiutati soprattutto dall’elio, si potrebbe invece, far decollare tutti i palloncini in modo che rimangano attaccati al soffitto. Basta solo far attenzione ai lampadari. Se si tratta di una festa tra bimbi si possono anche lasciare sul pavimento.

5/9 – Decorare con vasi originali

Un’idea davvero creativa e di ultima tendenza è quella di posizionare in vari punti della sala dei vasetti contenenti dolciumi e decori originali, che saranno sicuramente graditi dagli invitati di tutte le età. Per esempio, si può realizzare un bouquet di lecca-lecca, che si potranno sfilare e consumare. Magari sistemarne uno per ogni tavolo. Per i bambini, o anche per chi non lo è più, si possono riempire dei vasetti trasparenti con caramelle e aggiungere, nel mezzo, un fiore dalla grande corolla o un enorme lecca-lecca. Il risultato sarà molto grazioso e, tutti sicuramente l’apprezzeranno molto. Per una festa più chic, si possono creare dei centrotavola con dei vasi trasparenti ed ampi, pieni d’acqua, dove far galleggiare delle candele.

6/9 – Decorare i tavoli

Anche per occasioni meno formali come le feste di compleanno, vengono usati i segnaposto. I segnaposto diventano un elemento decorativo dei tavoli degli invitati. Si possono creare anche in casa, tagliando dei cartoncini con la forma che si desidera (a forma di cuore, stelle o qualsiasi sagoma geometrica), di un colore che sia in contrasto con la tovaglia o che richiami il tema scelto. Nel caso, invece, la festa sia per adulti e magari si festeggia di sera, sarebbe carino posizionare sul tavolo del buffet, o sui tavoli degli ospiti qualche candela, magari dello stesso colore degli addobbi. Oppure, combinare il segnaposto con la “bomboniera”, sistemando un ricordino, un souvenir dell’evento, in corrispondenza delle sedute degli invitati.

7/9 – Decorare.. ma non troppo

È consigliabile mantenere un aspetto informale della festa, senza esagerare con il lusso degli addobbi o con le cosiddette bomboniere. Si possono usare tovaglie e stoviglie usa e getta. Evitare di mescolare troppi colori negli addobbi, a meno che, in una festa di compleanno per piccoli, e si decida di avere un tema rainbow (arcobaleno). Le decorazioni possono essere fatte in casa, così come le pietanze da servire o la torta. È opportuno badare all’intrattenimento, con l’ausilio della musica o degli animatori, perché gli invitati non si annoino. Quindi, nella zona della sala destinata al ballo, si possono sistemare delle luci colorate o una palla da discoteca. Evitare l’effetto fumo. Se si sceglie un tema specifico, bisogna rispettarlo in tutti gli aspetti, dagli inviti alle decorazioni della torta, dai centrotavola ai segnaposto.

8/9 Guarda il video

9/9 Consigli

  • Realizzare addobbi fai da te per rendere unica ed originale la sala della festa

Alcuni link che potrebbero esserti utili