1/7 – Introduzione

Il tutorial che vi andremo a presentare oggi vi indicherà un fenomeno fisico particolare, che consiste nel congelamento istantaneo di un liquido sottoraffreddato. Continuate la lettura per scoprire come far infatti a ghiacciare un bottiglia di birra in modo istantaneo. Il liquido dovrà essere sotto il punto di solidificazione, per ottenere un risultato garantito. L’accorgimento della temperatura è fondamentale per la riuscita di tale test. Per far questo procedimento della birra, sarò sufficiente soltanto un colpo deciso. Vedrete che si andranno a formare dei punti di glaciazione, che andranno ad innescare una reazione a catena. Riuscirete istantaneamente, a far ghiacciare tutto il contenuto della bottiglia di birra. Buona lettura!

2/7 Occorrente

  • Una bottiglia di birra
  • Un freezer

3/7

Questo esperimento lo potrete anche fare con qualsiasi altro tipo di liquido. Vi dovrete soltanto ricordare che ciascuna sostanza avrà un suo punto di congelamento. In tal caso, dovrete prendere in considerazione birra molto semplice. Ecco a voi come procedere. Munitevi di una bottiglia di birra da 33 centilitri. Mettetela quindi dentro ad un freezer comune. Prima di far ghiacciare la birra, sarà bene portarla al di sotto del punto di congelamento. Andrà benissimo una birra di marca qualsiasi, a condizione che non sia una qualità di birra torbida in modo particolare, oppure che abbia una gradazione alcolica eccessiva.

4/7

Intorno i 180 minuti è il tempo che si aggira per portare la bottiglia di birra appena al di sotto del suo punto di congelamento. I tempi indicati potrebbero pertanto cambiare in base alla temperatura iniziale che ha la vostra bottiglia, ed alla temperatura interna del vostro congelatore. Una volta che saranno quasi terminate le tre ore, dovrete controllare la bottiglia. Evitate perciò che cominci a congelare. Se superate le tre ore, la birra non è ancora ghiacciata, prendetela fuori in modo da tentare l’esperimento.

5/7

Per determinare la reazione e creare dei nuclei di glaciazione, sarà bene dare un colpo deciso al fondo della bottiglia. La dovrete perciò battere sopra una superficie stabile e dura, oppure contro la base di un’altra bottiglia. Dovrete prestare molta attenzione a non imprimere troppa forza, in quanto si potrebbero rompere il vetro. Il colpo dovrà essere unico e deciso. Nel caso in cui la reazione non avvenga in modo istantaneo, significa che la birra non è stata nel freezer tempo sufficiente.
Per avere perciò maggior possibilità di far ghiacciare la birra, vi consigliamo di mettere 3/4 birre dentro al congelatore allo stesso momento. In tal modo, potrete ritentare l’esperimento varie volte. Avendo già più di una bottiglia nel freezer, potrete ripetere la prova senza dover aspettare il tempo di raffreddamento.

6/7 Guarda il video

7/7 Consigli

  • Cercate di tenere sotto controllo la birra, che non deve ghiacciare prima dell’esperimento.