Avere un hobby rilassante è bello, stimolante e fa bene allo spirito. Dal classico decoupage al giardinaggio passando per l’apertura di un blog, di seguito trovi una utile rassegna con i migliori hobby rilassanti che sono alla portata di tutti.

I migliori hobby rilassanti

Quali sono i migliori hobby rilassanti? Ricordiamo che per quanto bistrattata, la cara vecchia abitudine di rifugiarsi in un hobby è  un metodo i cui effetti positivi sono ampiamente dimostrati: concentrarsi su qualcosa di totalmente altro (come realizzare con le tue mani un oggetto, qualunque esso sia) non solo ti aiuta a staccare la spina, ma può riuscire anche a gratificarti e a darti un po’ di buon umore.

Se la tua quotidianità è ad alto tasso di stress, trovare un’attività che ti aiuti a rallentare il ritmo e a rilassarti, nel tempo libero, è fondamentale.

Hobby manuali da fare in casa

Gli hobby manuali da fare in casa sono davvero tantissimi. Oltre ai classici, come il cucito e il decoupage di cui parleremo di seguito, ce ne sono alcuni meno diffusi ma comunque utili a rilassarsi e a godere del tempo libero a disposizione. Per esempio, il disegno: se hai doti artistiche puoi usare tele e pennelli, altrimenti esistono in commercio numerosi libri con mandala da colorare. Che ne dici poi di rinnovare casa senza spendere una fortuna? Ti basterà recarti in un negozio specializzato in fai-da-te, acquistare vernici, pennelli e tutto il materiale necessario per ridare vita ai tuoi mobili. Se non hai fantasia o particolari capacità manuali, affidati ai tutorial su Internet. Altro hobby manuale è la realizzazione di gioielli e oggetti in resina: in poco tempo potrai creare qualcosa di fantastico e, perché no, provare anche a mettere in vendita le tue creazioni. 

Il cucito

hobby rilassanti

Non pensare che il cucito sia qualcosa di poco moderno da lasciar fare a mamme e nonne. Realizzare cose carine con ago e filo è facile e divertente e soprattutto aiuta a rilassarti. Non hai mai provato? Le sue qualità terapeutiche sono molto note: è un’attività che richiede attenzione e precisione e aiuta calmare l’ansia.

Scoprirai magari che un’arte come quella del cucito (che magari tua madre o tua nonna hanno cercato in passato di insegnarti, invano) possa fare per te! Ecco è il momento giusto per provare.

Certo richiede attenzione e pazienza, ma proprio per questo può risultare un ottimo esercizio anche per altri aspetti della tua quotidianità. E poi vuoi mettere riuscire a sistemare dei capi scuciti da sola, invece che chiedere sempre aiuto alla sarta?

Ci sono tanti tutorial in rete o profili Instagram da seguire per capire come iniziare e cosa poter realizzare.

Il decoupage

Un hobby che ultimamente pare sia piuttosto gettonato è il decoupage, tecnica decorativa che consiste nel ritagliare illustrazioni e/o strisce di carta che vengono poi applicate su oggetti molto diversi tra di loro.

Oltre ad essere una tecnica eco-friendly, fa bene alla mente e aiuta a rilassarti. E’ un’attività che, grazie ai vari materiali a disposizione, può liberare tutta la creatività e permetterti di rifare anche il look della tua casa, oltre che di confezionare dei regali per i tuoi amici.

Potrebbe interessarti anche 10 idee découpage per rinnovare casa in modo creativo ed ecologico

Il giardinaggio tra i migliori hobby rilassanti

hobby rilassanti

Sei tra quelle che pensa di non avere il pollice verde? Mettiti alla prova, perché non è detto che tutto sia perduto. Se hai un giardino inizia a occupartene in prima persona, a piccoli passi, con qualche pianta e se vedi che funziona continua e mettiti al lavoro per abbellire il tuo spazio verde. Se invece vivi in un appartamento in centro città, dagli un tocco di verde con qualche pianta: prenditene cura, giorno per giorno e vedrai i risultati. Grazie al giardinaggio ti riconcilierai con il mondo.

Il bricolage

Un lavoro impegnativo dal punto fisico oltre che mentale, aiuta a sfogarsi e a liberarsi dallo stress accumulato. Quindi perché non pensare di darsi al bricolage come hobby rilassante?
Se ami i pezzi di design, con la fantasia e il riciclo creativo non hai bisogno di grandi spese: basta un’idea intrigante e un pizzico di ingegno per realizzare grandi cose e poi vuoi mettere la soddisfazione di avere sistemato la tua casetta tutta da sola?

La fotografia

hobby rilassanti

Se ti piace scattare foto con il tuo smartphone (non parliamo naturalmente di selfie, ma di foto di ambienti, panorami, persone e oggetti vari), puoi pensare a prendere questa tua passione con più serietà.

Acquistati una vera e propria macchina fotografica, impara ad usarla come si deve (magari facendo anche uno dei tanti corsi per principianti che vengono organizzati nelle varie città) e inizia a fermare le immagini del mondo intorno a te. Grazie alla fotografia guarderai tutto con occhi diversi.

Lo scrapbooking

Conosci lo scrapbooking? È una tecnica artistica che ti permette di realizzare un’infinità di lavori tra cui gli album fotografici, che potrai decorare e personalizzare secondo il tuo estro e gusto. Ti basterà comprare un album e aggiungere sulle pagine bianche foto, piccoli oggetti legati a ricordi importanti, articoli di giornale e tutto quello che per te è importante e può essere ‘appicciato’ su un foglio.

Lo scopo è quello di raccogliere e conservare i ricordi più belli e importanti per le generazioni future, esprimendo la tua creatività. Puoi attaccare le foto con nastri adesivi colorati, abbellirle con cornicette disegnate; puoi aggiungere biglietti da viaggio, ma anche opuscoli e tutto quello che ti riporta alla mente momenti felici e fondamentali della tua vita.

Apri un blog o un profilo social tematico

Se ti piace scrivere e/o senti l’esigenza di condividere le tue opinioni, riflessioni o anche semplici racconti, puoi aprire un blog. Oggi ci sono dei programmi e dei servizi ad hoc che ti permettono di farlo in pochi e semplici passi, basta avere le idee chiare sul titolo e sulla direzione che vuoi dargli. Un bel modo per sfogarti, tirare fuori tutto quello che hai dentro e scrivere di quello ti appassiona.

Questa idea può essere traslata anche ai social: se hai una passione da condividere puoi aprire un profilo tematico su Instagram o Tiktok, o addirittura un canale Youtube.