Leslie Bob intepreta Grace Sampson alias Lady Liberty, la più importante supereroina al mondo

Perché tutti parlano di Jupiter’s Legacy e chi sono i suoi protagonisti?

Tra le novità di maggio su Netflix, c’è anche Jupiter’s Legacy: ecco di cosa parla la serie e chi sono i supereroi principali.

Se ti piacciono le storie di supereroi, non puoi perderti Jupiter’s Legacy.
Si tratta infatti di una nuova serie, tratta dalla serie di fumetti di Mark Millar (già autore di Kick-Ass e dei fumetti Civil Wars, poi adattato nel film del 2016 Captain America: Civil War) e Frank Quitely, che sono anche i produttori esecutivi, insieme ad altri, tra cui spiccano i nomi di Steven S. DeKnight (regista e sceneggiatore del film Pacific Rim - La rivolta) e di Lorenzo Di Bonaventura.

Jupiter’s Legacy appena approdata su Netflix a maggio. Per molti è la risposta del colosso dello streaming a un altro show dello stesso genere, cioè The Boys (che è distribuito su Amazon Prime Video).

Di cosa parla la serie

La serie racconta di una prima generazione di supereroi che, dopo aver protetto l'umanità per quasi un secolo, affida questo compito ai suoi discendenti. Tuttavia gli eredi devono fare i conti con la reputazione dei genitori e le (alte) aspettative personali, per cui la tensione aumenta.
La storia si sviluppa su due linee temporali: gli anni Venti e Trenta, quando i primi supereroi ricevettero i superpoteri (fondando poi il gruppo The Union of Justice) e oggi, con la seconda generazione di supereroi.

Il titolo Jupiter’s Legacy significa «l’eredità di Giove» e fa riferimento alla somiglianza di temperamento tra i personaggi principali e gli dei dell’Olimpo. In particolare, il leader dei supereroi Sheldon/ Utopian potrebbe essere Giove, la moglie è saggia come Minerva, il figlio Brandon bellicoso come Marte, la figlia Chloe indipendente come Diana, il fratello Walter imperscrutabile come Plutone.  

I protagonisti della serie

I personaggi principali di Jupiter’s Legacy sono, naturalmente, i supereroi, che in quanto tali, oltre al nome e cognome, posseggono uno “pseudonimo”. Tra i protagonisti ci sono anche i supereroi della seconda generazione, cioè i figli dei membri fondatori della Union of Justice.

Sheldon Sampson alias Utopian

Interpretato da Josh Duhamel, Sheldon Sampson è il più grande eroe del mondo. Il suo nome “di battaglia” è Utopian, il leader indiscusso del gruppo The Union of Justice, l'organizzazione formata da sei supereroi che hanno ottenuto i loro poteri negli anni '30 del 1900. Quando ottenne i poteri (insieme agli altri), Sheldon decise di istituire Il Codice, un sistema di controllo affinché i supereroi usino i loro poteri solo al servizio degli altri, rimanendo sotto al Governo e con la regola di non uccidere mai. Nel mondo di oggi, tuttavia, Sheldon fatica a comprendere che i suoi figli e gli altri vivono secondo altri valori.
Autoritario, cerca di trasmettere ai figli la sua missione, da cui arriva il titolo Jupiter’s Legacy.

Grace Sampson alias Lady Liberty

Leslie Bob interpreta Grace, la moglie di Sheldon, è una dei membri fondatori dell’organizzazione di supereroi. Soprattutto, è una delle più forti supereroine del pianeta e di Jupiter’s Legacy.
Sebbene non condivida sempre le idee del marito, lo sostiene e cerca di mantenere un equilibrio tra gli ideali di Sheldon e quelli della realtà contemporanea. Grace è anche il collante che tiene insieme la famiglia Sampson, infatti cerca di mediare i rapporti complicati tra il marito e i figli.

Walter Sampson alias Brainwave

Il fratello maggiore di Sheldon si chiama Walter (interpretato da Ben Daniels). Chiamato Walt, è a sua volta uno dei membri fondatori di The Union. Da sempre frustrato per accontentare le richieste del fratello, è un uomo che non teme di sporcarsi le mani (in tutti i sensi). Dotato di grande intelletto e astuzia, è un telepate.

Fitz Small alias The Flare

L’altro membro fondatore Fitz è interpreto da Mike Wade. Nonostante le ferite riportate abbiano messo fine alla sua carriera da supereroe, è il cuore e l’anima del gruppo, tanto che spesso è l’unico che riesce a tenere insieme The Union. Fitz ha passato il testimone a sua figlia Petra, aka The Flare II (interpretata da Tenika Davis).

George Hutchence alias Skyfox

Matt Lanter interpreta George, che è stato uno dei più cari amici di Sheldon, e uno dei membri fondatori del gruppo. Poi ha voltato le spalle a The Union: dopo anni a combattere il crimine ha realizzato che la maggior parte dei problemi della società moderna sono stati causati dalla stessa struttura degli Union e ha cominciato a combattere i suoi stessi (ex) alleati. È ora uno dei più grandi supervillain del mondo.

Dottor Richard Conrad alias Blue Bolt

É un personaggio misterioso quello interpretato da David Julian Hirsh: presentato come un uomo gentile e solido, è il sesto membro fondatore del gruppo The Union. Oggi non ne fa più parte, ma il suo destino è ignoto.

Brandon Sampson alias Paragon

Interpretato da Andrew Horton, è il figlio di Sheldon e Grace. Si sta preparando per prendere il ruolo del padre, come leader del gruppo, ma fa i conti con l’ombra ingombrante di Sheldon/ Utopian, considerato un mito.

Chloe Sampson

Sorella di Brandon, anche Chloe (Elena Kampouris) è figlia di Sheldon e Grace ma, a differenza del fratello, si è distaccata dalla famiglia. Sebbene sia molto potente, non vuole seguire le orme dei genitori e il suo cammino potrebbe minacciare tutto quello per cui loro hanno lottato.

Hutch

Ian Quinlan è il figlio di George: è un ragazzo molto carismatico che preferisce la compagnia dei cattivi a quella dei supereroi. Non ha ereditato i superpoteri dal padre, ma è intraprendente e pieno di risorse. L’autore dei fumetti e produttore esecutivo ha definito Hutch il «suo Han Solo».

Riproduzione riservata