Little Big Women Netflix

Little Big Women, il film su Netflix che racconta la forza e la resilienza delle donne

Little Big Women è il film pluripremiato disponibile su Netflix da 5 febbraio che racconta la forza delle donne.

Little Big Women, il film di Taiwan dal 5 febbraio su Netflix

Dal 5 febbraio 2020 su Netflix è disponibile Little Big Women, film campione d’incassi che arriva da Taiwan e racconta la forza e la resilienza delle donne. Nel cast della pellicola spicca Chen Shu-fang, che ha ottenuto il premio come Miglior attrice protagonista ai prestigiosi Golden Horse Awards, troviamo inoltre Hsieh Ying-xuan, Vivian Hsu e Sun Ke-fang.

Little Big Women, la trama

Little Big Women racconta la storia vera del regista del film: Joseph Chen-chieh Hsu. Al centro delle vicende narrate c’è una famiglia che affronta la perdita del nonno e la scoperta di una sua relazione extraconiugale. La macchina da presa analizza il modo in cui, con forza e consapevolezza, la nonna riesce a superare il risentimento che prova e impara ad accettare anche l’alta donna. L’obiettivo – pienamente riuscito – è quello di mostrare come le persone fronteggiano il dolore e il tradimento, con una generazione di donne pronte a liberarsi delle tradizioni, spesso soffocanti, riconciliando emozioni ed esperienze.

Little Big Women e la forza delle donne

"Il tema fondamentale di Little Big Women è il percorso graduale che ci porta ad accettare ciò che accade – ha spiegato il regista Joseph Chen-chieh Hsu -. Sono sicuro che il pubblico di tutto il mondo si riconoscerà in questi problemi che riguardano la vita e la morte e il risentimento che si prova". "Little Big Women ricorda al pubblico le piccole cose che succedono nella vita quotidiana, tramite un certo personaggio, qualche semplice frase o una scena particolare – ha aggiunto la produttrice esecutiva, Vivian Hsu -. Inoltre commuove gli spettatori facendo leva sulle esperienze condivise da tutti e provoca un vero senso di calore dentro al cuore".

Little Big Women, cast e premi

L’attrice protagonista di Little Big Women è Chen Shu-fang che è stata premiata alla 57esima edizione dei Golden Horse Awards, diventando l’artista più anziana insignita di questo onore in tutta la storia del cinema taiwanese. "Le donne di Taiwan sono tenaci e responsabili – ha raccontato parlando del film presente nel catalogo di Netflix -. Sono felice che Little Big Women venga presentato in tutto il mondo, mostrando che le donne di questo paese tengono insieme la famiglia". Il film può contare sulla presenza di numerosi nomi di spicco del cinema mandarino, fra cui Liao Ching-sung e la popstar Vivian Hsu, ma anche il direttore della fotografia Jon Keng e la sceneggiatrice Maya Huang.

Gli altri film da vedere su Netflix a Febbraio (oltre a Little Big Women)

Febbraio è un mese ricco di uscite su Netflix. Oltre a Little Big Women infatti sbarcheranno sulla piattaforma tanti altri film e serie tv. Il 3 febbraio arriva Black Beach di Esteban Crespo, un thriller che racconta le avventure di un avvocato costretto ad affrontare il suo passato oscuro. I protagonisti sono Raúl Arévalo e Candela Peña. Il 5 febbraio arriva invece l’attesissimo Malcolm & Marie di Sam Levinson con Zendaya e John David Washington. Il film, girato in quarantena, è un vero e proprio enigma. La trama infatti non è stata svelata del tutto, ma secondo alcune indiscrezioni la pellicola racconterà il rapporto fra un regista e la sua musa.

Da non perdere anche L’ultimo paradiso di Rocco Ricciardulli con Riccardo Scamarcio. Un film ambientato negli anni Cinquanta fra le masserie della Puglia, fra amori impossibili e voglia di ribellione. Si intitola invece Notizie dal mondo la pellicola di Paul Greengrass che arriva il 10 febbraio sulla piattaforma di streaming e potrebbe essere candidata agli Oscar. Un western con sfumatura intimista che ha per protagonista un meraviglioso Tom Hanks in una grande prova d’attore. Dopo la Guerra di Secessione, Jefferson Kyle Kidd, veterano interpretato da Tom Hanks, vaga di città in città per raccontare delle storie vere che arrivano dagli angoli più remoti della Terra. L’incontro con Johanna (Helena Zengel), ragazzina di dieci anni cresciuta nella tribù dei Kiowa, cambierà la sua esistenza. Una bella storia di frontiera, realizzata in modo perfetto.

Lo stesso giorno Netflix propone anche Gli spacciati di Julien Royal, consigliato per chi ha apprezzato l’ultimo Lupin con Omar Sy. Protagonisti del lungometraggio due spacciatori che a Parigi utilizzano i legami di famiglia per riuscire a rilanciare la loro “piazza”. Il film è nato da una web serie molto popolare in Francia ed è un classico esempio di commedia francese, fra gag e battute. Fra i film più attesi c’è infine Tua per sempre di Michael Fimognari che sarà disponibile dal 12 febbraio su Netflix. La commedia romantica rappresenta l’ultimo capitolo della saga teen tratta dai bestseller di Jenny Han. La protagonista, ancora una volta, è Lara Jean (Lana Condor) alle prese con problemi di famiglia e grandi amori. Tornata da un viaggio in Corea, Lara dovrà scegliere cosa fare della sua vita, fra il futuro al college e l’amore per Peter (Noah Centineo). L’epilogo di una saga amatissima che di certo mancherà al pubblico che ne ha decretato l’enorme successo.

Riproduzione riservata