Le nuove proposte di Sanremo 2021: chi sono i cantanti Giovani

Le otto nuove proposte in gara a Sanremo 2021, protagonisti delle prime due serate del Festival.

Sanremo 2021 nuove proposte: chi sono gli 8 Giovani in gara

Scopriamo chi sono i cantanti in gara nella categoria "Giovani" di Sanremo 2021: quest'anno ci sono otto concorrenti della categoria nota anche come "Nuove Proposte", tradizionalmente un ottimo trampolino di lancio per tante carriere promettenti.

Degli 8 concorrenti 6 sono stati selezionati nell'ambito di Sanremo Giovani, mentre 2 provengono da Area Sanremo. Li vediamo cantare sul palco dell'Ariston già nella scaletta della prima serata del festival.

Ecco la lista dei concorrenti di Sanremo 2021 nella sezione Giovani (o Nuove Proposte) e le loro canzoni:

  • Folcast con "Scopriti"
  • Greta Zuccoli con "Ogni cosa sa di te"
  • Wrongonyou con "Lezioni di volo"
  • Davide Shorty con "Regina"
  • Elena Faggi con "Che ne so"
  • Dellai con "Io sono Luca"
  • Gaudiano con "Polvere da sparo"
  • Avincola con "Goal!"

Quando cantano i giovani a Sanremo 2021?

Le Nuove Proposte sfileranno alla corte di Amadeus nelle prime due serate: si ascolteranno quattro canzoni la prima sera, martedì 2 marzo, e quattro la seconda serata, mercoledì 3 marzo.

Durante queste due prime serate i cantanti verranno votati dalla giuria Demoscopica e dal pubblico tramite televoto. Da queste votazioni sarà ottenuta ogni sera una classifica: gli ultimi due vengono eliminati. I 4 cantanti in gara che supereranno questa prima fase approdano alla quarta serata, quando il vincitore verrà individuato grazie al voto combinato di Sala Stampa, Giuria Demoscopica e pubblico tramite televoto.

I Giovani che si esibiscono la prima sera di martedì 2 marzo sono:

  • Avincola
  • Elena Faggi
  • Folcast
  • Gaudiano

I Giovani che si esibiscono la seconda sera di mercoledì 3 marzo sono:

  • Fratelli Dellai
  • Greta Zuccoli
  • Davide Shorty
  • Wrongonyou

Andiamo a scoprire tutto ciò che c'è da sapere su di loro.

Elena Faggi con "Che ne so"

Neo maggiorenne romagnola, di Forli, Elena Faggi è stata tra gli otto finalisti di Area Sanremo. Non c'è stata competizione: la giovane ha avuto la meglio su centinaia di concorrenti, ed è stata la prima selezionata sugli otto cantanti rimasti in gara.

Il pezzo che porterà sul palco dell’Ariston si intitola Che ne so, un brano home made, come definito dalla stessa Elena, scritto insieme al fratello Francesco che ha curato anche l' arrangiamento del brano registrato in casa. Il tema è quello dei primi amori giovani, non corrisposti, pieni di illusioni e disincanto.

Fratelli Dellai con "Io sono Luca"

Altra Nuova Proposta direttamente da Area Sanremo. Sono i gemelli Luca e Matteo Dellai che si presentano all'Ariston con Io sono Luca. Un pezzo scritto da Matteo un e composto insieme al fratello per definirla e arrangiarla.

La canzone racconta la storia di un ragazzo che rinasce, e si libera di pesanti paranoie, fardelli che lo hanno tenuto incollato a situazioni e convinzioni mentali che lo hanno ostacolato nella vita.

Gaudiano con "Polvere da sparo"

Intensa, che arriva dritta come un colpo. La canzone di Luca Gaudiano -in arte soltanto Gaudiano -è dedicata al padre morto un anno fa. Foggiano, 30 anni, figlio di una professoressa di Lettere e di un ingegnere, ha iniziato ad appassionarsi alla musica da ragazzino.

All'età di 15 anni proprio il padre gli regalò una chitarra, e da lì inizio tutto. Il brano che lo ha fatto passare alle selezioni per la 71esima edizione del Festival di Sanremo, è Polvere da sparo, una canzone intima, forte, che ha aiutato il ragazzo a metabolizzare l'assenza del padre che gli ha trasmesso l'amore per la musica.

Folcast,"Scopriti"

È lo pseudonimo di Daniele Folcarelli, romano, studia musica e suona da quando era ragazzo. La sua canzone, Scopriti, è tra le favorite di quelle in gara presentate dai giovani, soprattutto per il testo. Entusiasta e fan di numerosi big di questo Sanremo 2021, Folcast darà il tifo per Fulminacci, artista che ha detto di amare particolarmente.

Greta Zuccoli con "Ogni cosa sa di te"

Napoletana, ventidue anni, Greta Zuccoli ha iniziato scrivendo in inglese e Ogni cosa sa di te, con cui sarà in gara sul palco dell'Ariston, è una delle sue primissime canzoni in italiano.

Si ispira ai cantautori classici come Endrigo, Tenco a De Andrè ma ascolta generi dei più diversi che contaminano i suoi brani. Greta non è nuova sul palco, ma vanta nel curriculum già importanti collaborazioni con Diodato (era la sua corista) e Damien Rice, oltre a un progetto umanitario con Amnesty International.

Davide Shorty con "Regina"

Davide Sciortino è un altro volto noto tra gli otto giovani delle Nuove Proposte di Sanremo 2021 in gara per questa 71esima edizione del Festival. Siciliano di Palermo, ha fatto parte della band dei Combomastas.

Ha vissuto a Londra, città che è stata la sua casa per un po’, e l'ha molto ispirato. Una volta rientrato in Italia si è presentato alla nona edizione di X-Factor arrivando terzo.

Il suo primo album ufficiale è "Straniero", cui seguono "Terapia di gruppo" e "La soluzione reboot". A Sanremo porterà Regina, la canzone che tutte le ragazze vorrebbero sentirsi dedicare: una dichiarazione dolce, l'invito alla persona amata a vedere il bello che c'è in lei, una regina, appunto.

Wrongonyou canta "Lezioni di volo"

È il vero leader del gruppo, infatti è amato da tutti i suoi colleghi delle Nuove Proposte Sanremo 2021. Il pezzo di Marco Zitelli (questo il suo vero nome) è Lezioni di volo, scritto e prodotto insieme ad Adel Al Kassem e Riccardo Scirè, è un inno alla vita vissuta con coraggio e liberi da incertezze.

Lo abbiamo visto anche recitare nel film Il premio (ha scritto anche la colonna sonora). Nel 2018 è uscito il disco Rebirth mentre l’anno successivo viene pubblicato Milano parla piano. È un volto noto, soprattutto tra i fan di Mika: ha aperto cinque tappe dei suoi concerti tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.

Avincola con "Goal!"

Dall'Edicola di Fiorello al palco dell'Ariston. È andata così per Avicola, romano doc, che ha collaborato con artisti come Riccardo Sinigallia, Freak Antoni (Skiantos), Paolo Giovenchi, e, appunto, Fiorello (assiduo fan de l’Edicola, un giorno ha chiesto a Fiore di ospitarlo) ed Edoardo De Angelis.

È la seconda volta che partecipa a Sanremo Giovani: l’anno scorso perse contro gli Eugenio In Via Di Gioia, ma colpì tutti per il tuo talento. Il pezzo si intitola Goal! ed è una bella storia di riscatto, come chi è sempre stato sempre in panchina a guardare gli altri giocare e si ritrova al 90° minuto a entrare in campo e segnare.

Sanremo 2021: tutti i cantanti in gara e con quale canzone

VEDI ANCHE

Sanremo 2021: tutti i cantanti in gara e con quale canzone

Riproduzione riservata