Il giorno del compleanno del tuo bambino sta per arrivare e tu vuoi solo aiutarlo a costruire dei r

Il giorno del compleanno del tuo bambino sta per arrivare e tu vuoi solo aiutarlo a costruire dei ricordi bellissimi: colori, musica, giochi ed emozioni che ricorderà per sempre.
In Inghilterra e in USA le feste di compleanno dei bambini sono sempre occasioni per mettere in mostra la propria creatività e realizzare feste di compleanno originali, non convenzionali e divertenti. Perché non dovrai solo incontrare il gusto del tuo piccolo ma dovrai divertire un intero gruppetto di bambini e questo è da tenere in considerazione nel momento in cui si compila la lista degli invitati.
Comincia con il decidere la location e il tema della festa, compila una seconda lista (oltre a quella degli invitati) dove appunterai tutto quello che c'è da preparare: decorazioni, giochi e buffet.

Idee originali per le feste di compleanno dei bambini

La location ideale, i giochi, gli inviti, la torta... ecco come organizzare una festa indimenticabile!

Dove organizzare la festa di compleanno del tuo bambino?

Hai già deciso il tema della festa di compleanno del tuo bambino? Per decidere la location dovrai tenere conto di diverse variabili come la stagione, il numero dei bambini invitati, i giochi da fare e eventuali installazioni come gonfiabili o simili.
Qualche idea? Se il tuo bimbo compie gli anni durante la bella stagione potrai trasformare la sua festa di compleanno in una partita di calcetto o di pallavolo; potrà essere un pic nic all'aperto dove organizzare giochi come la caccia al tesoro o la corsa dei sacchi.
Se invece si festeggia in inverno potrebbe essere divertente una partita a bowling o un pomeriggio al cinema con favour e pop corn legati al biglietto d'ingresso.
In ultimo, ovviamente, c'è sempre la possibilità di affittare una sala privata o uno spazio attrezzato in una ludoteca, la scelta dipende molto anche dall'età dei bambini.

Gli inviti per una festa di compleanno

Dopo aver compilato la lista degli invitati devi decidere come invitare i bambini. Anche questo dipende dall'età del bambino. Una nuova tendenza è quella di usare Whatsapp o i gruppi Facebook per mandare un invito digitale alle altre mamme, ovviamente questo è il caso di bambini molto piccoli.
Se invece vorrai usare i bigliettini cartacei, puoi decidere se farli a mano, realizzarli al pc (se magari ti intendi un po' di grafica) e stamparli da te oppure acquistare solo la grafica e stamparli.

I bigliettini devono contenere il nome dell'invitato, non è obbligatorio ma è una delicatezza che comunque fa capire a chi lo riceve che hai pensato proprio a lui; inoltre non scordarti di indicare anche il tuo numero di telefono e magari, sul retro, anche delle indicazioni su come raggiungere il luogo della festa di compleanno. Inutile dire che dovrai indicare anche giorno e ora.
Ovviamente anche i biglietti potranno essere a tema: per esempio per una festa a tema Cars gli inviti potranno richiamare la grafica dei biglietti per il Gran Premio con il numero di posto e la gradinata, stessa cosa per la partita di pallavolo o calcetto.

I giochi da fare durante una festa di compleanno

Tieni conto del fatto che, di solito, alle feste di compleanno non tutti arrivano nello stesso momento e i piccoli saranno inizialmente timidi e restii nei confronti degli altri. È quindi necessario organizzare un gioco di benvenuto che aiuti a sciogliere il ghiaccio e a farli socializzare tra loro.
Un'idea è quella di dividere la location in diverse zone: una dove fare face painting, una dove mettere a disposizione dei bambini dei tavolini, dei fogli di carta e colori (a dita, a matita, acquerelli etc…), una dove far fare le sculture di palloncini etc…

Potrai leggere loro dei libri o improvvisare un teatrino con delle scatole di cartone e delle marionette a dita. A seconda dello spazio, la caccia al tesoro è sempre una delle soluzioni più gettonate, ma anche rincorrere le bolle di sapone è uno dei giochi più semplici che però riscuote grande successo. Altri giochi classici da fare sono ruba bandiera, la corsa coi sacchi (se avete spazio a disposizione) il gioco della sedia, indovinare le canzoni, ballare su note divertenti, indovinare i disegni, telefono senza fili, gioco dei mimi e tantissimi altri.

Puoi dare dei piccoli premi ai vincitori dei giochi (delle medaglie di cartoncino o dei braccialetti), a tutti gli altri bambini puoi dare dei premi di consolazione come caramelle, lecca-lecca, cioccolatini. Prepara una cesta con un pennarello: ogni invitato scriverà il proprio nome sul regalo che poi lascerà nella cesta; a un certo punto della festa si potranno aprire i regali tutti insieme ringraziando chi lo ha portato.

Riproduzione riservata