Considerazione nuova per la donna

Considerazione nuova per la donna Credits: Corbis
02/05
Foto

CONSAPEVOLEZZA DI SÉ

Quando si parla di parto naturale spesso scatta una reazione di paura legata soprattutto al dolore e a condizioni poco sicure: la realtà è molto diversa. Seguire questa strada non significa dover necessariamente partorire nella propria abitazione. Le case maternità offrono un servizio di assistenza mirato e desiderano essere un luogo di intimità e sicurezza in grado di sostenere entrambi i genitori in questa delicatissima fase dell'esistenza. Ma quante sono le donne adatte al parto naturale? Come spiega l'esperta, secondo le stime il 98% delle donne risulterebbe idonea se seguita in maniera appropriata. La patologia in molti casi è creata da una cattiva organizzazione e dall'incapacità di seguire la madre anche dal punto di vista emozionale, componente importante anche per gestire il dolore in modo più sereno.

Riproduzione riservata