Nausea in gravidanza: rimedi naturali

  • 1 5
    Credits: Shutterstock

    La nausea gravidica colpisce circa l'80% delle future mamme, soprattutto nelle prime settimane di gravidanza e, più in generale, nel primo trimestre di gestazione. La nausea può essere accompagnata o meno da emesi e, per alcune donne, può durare persino per tutta la gravidanza.

    In sé la nausea è un sintomo "buono", nel senso che è il segnale di una gravidanza che procede. Però, spesso, la sensazione continua di nausea e frequenti episodi di emesi, possono debilitare la futura mamma sia fisicamente, sia psicologicamente. Cosa fare, quindi?

    Prima di tutto, è importante imparare a mangiare nel modo corretto. Sono, infatti, da evitare pasti abbondanti e assunzioni di liquidi a stomaco vuoto. Sono, invece, da preferire pasti leggeri ma frequenti, meglio se a base di cibi secchi come cracker o pane tostato. Inoltre, esistono alcuni rimedi naturali e strategie furbe in grado di attenuare efficacemente la fastidiosa nausea gravidica.

  • 2 5
    Credits: Shutterstock

    Aiutarsi con il cibo giusto

    La prima cosa da tenere a mente, se si soffre di nausea gravidica, è che è decisamente sconsigliato fare pasti abbondanti o bere molti liquidi a stomaco vuoto. Meglio suddividere per bene il consumo di cibo giornaliero e puntare sugli alimenti che svolgono un'efficace azione-tampone sulla nausea.

    Tra questi cibi, si annoverano tutti gli alimenti "secchi" come pane tostato, crackers, grissini...Per esempio, può essere utile sgranocchiare un po' di pane secco o tostato ancora prima di alzarsi dal letto al mattino. Per poi procedere con l'abituale colazione, meglio se priva di caffè o tè.

  • 3 5
    Credits: Shutterstock

    Zenzero

    Uno dei principali, e più efficaci, rimedi naturali contro la nausea gravidica, è senza dubbio lo zenzero. Questa radice dalle innumerevoli virtù, vanta infatti anche potenti proprietà anti-nausea.

    In gravidanza è opportuno fare attenzione alla quantità di zenzero assunta, poiché lo zenzero svolge anche un'azione termogenica e tende ad alzare la pressione sanguigna.

    Il consiglio della dott.ssa Sara Pratelli, naturopata, è di evitare di assumere lo zenzero attraverso decotto o infuso in gravidanza: l'assunzione di una grande quantità di liquidi potrebbe acuire la sensazione di nausea o essere sgradita alla gestante.

    È, invece, preferibile optare per i preparati erboristici dedicati proprio al periodo della gravidanza, in cui il principio attivo è assunto sotto forma di estratto secco.

  • 4 5
    Credits: Shutterstock

    Menta

    Anche le foglie di menta possono aiutare la gestante ad attenuare la sensazione di nausea. La dott.ssa Sara Pratelli, naturopata, consiglia di scegliere i preparati anti-nausea gravidica specifici. Questi prodotti, infatti, contengono la giusta quantità (con livelli tollerati in gravidanza) delle sostanze naturali più efficaci contro la nausea.

    Tra gli ingredienti anti-nausea dei preparati, troviamo le foglie di menta in polvere, l'anice verde e il coriandolo. Oltre all'estratto secco di zenzero (rizoma) da assumere nella dose giornaliera di 500 mg al giorno (massima quantità tollerata in gravidanza).

  • 5 5
    Credits: Shutterstock

    Ghiaccioli

    La gravidanza, con particolare menzione per il primo trimestre, è un periodo molto delicato e qualsiasi rimedio di decida di assumere, anche naturale, deve passare al vaglio del medico curante.

    Tra le diverse strategie naturali provate dalle donne contro la nausea gravidica, troviamo i ghiaccioli. Infatti, sono numerosissime le future mamme che affrontano (e attenuano efficacemente) la nausea succhiando ghiaccioli a base di succhi di frutta.

    Per evitare di assumere coloranti artificiali, si consiglia di consumare ghiaccioli naturali o di prepararli in casa a partire da sola frutta fresca (magari aggiungendo qualche fogliolina di menta). In questo modo, la futura mamma farà anche il pieno di preziose vitamine e minerali.

/5

Per contrastare la nausea in gravidanza, esistono strategie e rimedi naturali efficaci consigliati dalla naturopata

La nausea è un sintomo specifico del primo trimestre di gravidanza ed è il segnale dell'avvenuto concepimento, nonché del progredire della gestazione. Per alcune donne, la sensazione di nausea (con o senza emesi) può durare anche per tutta la gravidanza, diventando così un sintomo decisamente fastidioso. A volte, a causa dell'emesi, la nausea gravidica può divenire invalidante e indebolire eccessivamente la futura mamma.

Per contrastare questo sintomo, è necessario rivedere la propria alimentazione cercando di evitare di consumare pasti abbondanti o troppi liquidi in una volta sola. È consigliabile, infatti, puntare su tanti piccoli pasti (preferibilmente a base di cibi secchi) suddivisi nell'arco della giornata e su rimedi naturali dall'efficacia provata. Per esempio, lo zenzero svolge una portentosa azione anti-nausea, così come la menta

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te