Cervello delle donne: super, grazie al ciclo ed alla maternità

  • 1 7
    Credits: Photoshot
  • 2 7
    Credits: Photoshot

    Se sei una donna, mamma o non mamma, alle prese con tutti i problemi della vita di una donna e hai bisogno di tirarti un po’ su; se hai bisogno di un’iniezione di autostima, c’è un libro che devi tenere sul comodino: “Il cervello delle donne di Louann Brizendine.

    Scoprirai che - quando sei assalita dai dolori mestruali e ti senti ko (morale bassissimo, senso di te sotto le scarpe, indosseresti una tunica o una tuta tutto il giorno, per capirci), quando passi le notti in bianco per allattare il tuo meraviglioso ma insaziabile neonato, quando ti sembra di arrancare e di essere caduta in una spirale perversa per conciliare lavoro, maternità e figli, insieme ai tuoi ormoni - stai compiendo un lavoro meraviglioso: stai rendendo il tuo cervello di donna unico, inimitabile, insuperabile.

  • 3 7
    Credits: Photoshot

    Forse qualcuno si ricorda il fantastico libro di Louann Brizendine “Il cervello delle donne

    La psichiatra americana, professoressa all’Università di San Francisco e fondatrice della clinica “the women’s mood & hormone clinic” è un’esperta a tutto tondo del mondo femminile ed ha affrontato ne “Il cervello delle donne” su questioni divertenti e spiritose per indagare i meccanismi e le peculiarità del cervello delle donne.

  • 4 7
    Credits: Photoshot

    Nel libro “Il cervello delle donne”, la Brizendine affronta domande spiritose, come: “ è vero che le donne usano circa 20.000 parole al giorno e gli uomini solo 7000? È vero che le donne ricordano ogni minimo dettaglio di un litigio che gli uomini hanno completamente rimosso? È vero che le donne pensano al sesso una sola volta al giorno mentre gli uomini in media ogni 52 secondi? Cosa rende donna una donna? Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere?”

  • 5 7
    Credits: Photoshot

    Ebbene, che cervello degli uomini e cervello delle donne funzionino in modo diverso è evidente a tutti: non diciamo certo una cosa nuova. A partire dal modo di gestire i sentimenti, fino al modo di parcheggiare, passando per quello che pensiamo quando siamo in camera da letto, i nostri cervelli funzionano in modo diverso.

    Forse, però, non sai che il cervello delle donne nasce già diverso da quello degli uomini. Nel tempo, le caratteristiche biologiche delle donne, il ciclo mestruale, la gravidanza, il parto, l'allattamento e la cura dei figli, danno al cervello delle donne una marcia in più.

  • 6 7
    Credits: Photoshot

    La Brizendine dopo anni di ricerche afferma che il ciclo mestruale, la gravidanza, il parto, l’allattamento, influiscono “sullo sviluppo cognitivo, sociale e comportamentale del cervello”. Le prime differenze tra il cervello delle donne e quello maschile, si manifesterebbero già dall'ottava settimana di vita del feto: “in particolar modo a causa dell'avvio di quella attività ormonale che condizionerà per il resto della vita i sistemi neurali di maschi e femmine”.

  • 7 7
    Credits: Photoshot

    Insomma la Professoressa sostiene che le donne – proprio grazie ai loro ormoni – tendono da subito a sviluppare alcune doti uniche e meravigliose: una maggiore agilità verbale, la capacità di stabilire profondi legami di amicizia, la capacità di decifrare emozioni e stati d'animo soltanto osservando il proprio interlocutore, le sue espressioni del viso e il tono della voce. Infine, il cervello delle donne è tale – secondo la Brizendine – da renderci maestre nel placare i conflitti.

    Insomma, quando ti senti un po’ giù – capita a tutte le donne e a tutte le mamme – anche per colpa degli ormoni femminili, sappi che invece sono proprio questi ormoni, il ciclo mestruale, le gravidanza, il parto, la cura dei figli, che rendono il tuo cervello di donna così fantastico e poliedrico.

    Sappi che – anche se il resto del mondo forse ancora non lo riconosce – le donne hanno un cervello che forse non favorisce i parcheggi impeccabili – ma ci rende capaci di grandi imprese.

    Vivere con sorriso ed entusiasmo la vita di tutti i giorni, curando i figli, senza trascurare il marito e coltivando il lavoro, non è già un’impresa straordinaria?

/5

Ciclo mestruale, parto, allattamento, cura dei figli rendono il cervello delle donne unico e insuperabile. Lo sapevi?

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te