Le foto più emozionanti di oggi

Credits: STR/AFP/Getty Images

31 ottobre. Non solo Milano, Parigi, New York…la moda ha sempre più capitali e ognuna si distingue per opulenza, trasgressione, eleganza. La China Fashion Week a Beijing si caratterizza, sicuramente, per sofisticatezza ed eleganza. Questa creazione della collezione “Heaven Gaia” della stilista Xiong Ying porta in passerella una Cina senza tempo.

Credits: Gianluigi Basilietti

30 ottobre. Tre anni fa alle 7,30 del mattino una scossa di magnitudo 6.5 colpì Norcia e gran parte dell'Italia Centrale e dell'Appennino umbro-marchigiano. Oggi la popolazione ricorda i momenti drammatici del terremoto riunendosi in piazza San Benedetto. Ma la ricostruzione è ancora lontana. Nella foto la chiesa della Madonna di Cascia, nei pressi delle marcite di Norcia.


Credits: Clive Brunskill

30 ottobre. Aryna Sabalenka dalla Bielorussia e la belga Elise Mertens cercano di colpire la palla all'unisono sul campo delle finali WTA di tennis  in corso a Shenzhen, in Cina. Le due tenniste, seconda e terza nella classifica mondiale del doppio, si sono appena scontrate come avversarie nel singolare femminile del torneo di Zhuhai, ma ora sono compagne di doppio vincenti...il potere dell'amicizia!


Credits: Charlotte Curd

28 ottobre. Bondi Beach, in Australia, non é solo patria di surfisti e onde. Da 23 anni questo tratto di costa australiana ospita un importante festival di scultura, Sculpture by the Sea: centinaia di gigantesche opere a cielo aperto trasformano la spiaggia tra Bondi Beach e Tamarama Beach in un immenso e curiosissimo museo. Dove si possono ammirare opere insolite come questa, “Damien Hirst Looking for Sharks” di Danger Dave & Christian Rager.

Credits: Jane Barlow

25 ottobre. Tra sabato 26 e domenica 27 ottobre torna l’ora solare. Pronti a dormire un'ora in più?Bisognerà spostare le lancette dell’orologio un’ora indietro dalle 3 alle 2 del mattino. Potrebbe essere l’ultima volta che eseguiremo questo rito stagionale: entro aprile 2020 gli stati dell'Unione Europea, dovranno decidere se abolire o meno il passaggio da ora legale a ora solare. Nella foto l'anziano Dougie Cook prepara l'antico orologio di St. Enoch nel centro Antonine di Cumbernauld a Glasgow, in Scozia. Questo grande orologio è un'icona per gli anglosassoni: dalla fine del XIX secolo fino agli anni '60 pendeva dal tetto della vecchia stazione ferroviaria di St. Enoch ed è anche stato protagonista del film del 1981 "Gregory's Girl"! 


Credits: Sascha Steinbach

25 ottobre. Blogger di tutto il mondo, accorrete a visitare il museo "Cali Dreams" di Dusseldorf, in Germania! In questo museo non vengono mostrate opere d'arte, ma ogni visitatore diventa tale, mettendosi in posa davanti a uno dei 25 mini-set color pastello per postare le foto su Instagram e sugli altri social. Inizialmente l'esposizione rimarrà aperta per 3 mesi di prova, successivamente potrebbe diventare permanente. Nalla foto due blogger in azione insieme a un alligatore.


Credits: Kim Ludbrook

25 ottobre. Un ciclista pedala sotto gli alberi di Jacaranda carichi di fiori nel sobborgo di Melville a Johannesburg, in Sudafrica. La "Jacaranda mimosifolia" (Blue Jacaranda) non è originaria del Sudafrica ma fu introdotta qui dal Brasile nel 1829. Mentre in Europa attendiamo l'abbassamento delle temperature tipiche dell'autunno, in SudAfrica la fioritura di questi alberi è considerata il segnale dell'inizio dell'estate.

Credits: Omar Torres

24 ottobre. Halloween é alle porte! Qui la modella Sharon Hidalgo diventa Catrina sotto le mani esperte di un make-up artist per la prova generale della grande processione delle Catrine a Città del Messico. La Catrina é uno scheletro vestito lussuosamente, uno dei più noti simboli del Messico, cui diede la veste che noi tutti conosciamo il pittore Diego Rivera.

Credits: Charles McQuillan

24 ottobre. “A Paris of the West” di Jack B. Yeats viene preparato per la messa all’asta da Sotheby’s a Londra.

Credits: Christophe Simon

23 ottobre. La medaglia d'oro paralimpica Marieke Vervoort ha scelto di mettere fine alla sua vita  all'età di 40 anni facendo ricorso all'eutanasia, legale in BelgioSoffriva di una malattia incurabile e degenerativa dall'età di 14 anni. I dolori ininterrotti le permettevano ormai di dormire soltanto qualche minuto per notte. Lo sport era la sua vera medicina: due volte campionessa del mondo di paratriathlon, medaglia d'oro alle paralimpiadi di Londra 2012 nei 100 metri e medaglia d'argento nei 400 m ai Giochi Paralimpici di Rio 2016, campionessa del mondo in diverse specialità. Marieke Vervoort voleva essere ricordata come la donna che "rideva sempre, sorrideva sempre".


Credits: Sebastien St.Jean

22 ottobre. Una coppia al bacio! E' quella formata dal primo ministro canadese Justin Trudeau e dalla moglie Sophie Grégoire, insieme da 15 anni. Trudeau ha guidato il Partito Liberale alla vittoria contro i conservatori di Andrew Scheer, ma senza ottenere la maggioranza dei seggi. Dopo i dubbi delle ultime previsioni di voto, durante la notte si fa festa al Palais des Congres di Montreal.

Credits: Loic Venance

22 ottobre. I robot umanoidi si spingono a simulare le attività più curiose e divertenti degli esseri umani. In questa foto una ballerina di pole dance si esibisce insieme a un robot in un locale a Nantes, nella Francia occidentale.

Credits: Getty Images

22 ottobre. L'imperatore giapponese Naruhito e una sorridente imperatrice Masako salutano i sudditi e i curiosi mentre si recano presso il Palazzo Imperiale di Tokyo per il banchetto reale. Naruhito ha ufficializzato la sua ascesa al trono del Giappone con una serie di cerimonie di "intronazione": tre giorni di cerimonie, con 190 capi di stato e re e regine arrivati da tutto il mondo.

Credits: Sebastien Bozon

22 settembre. Sul corpo di questa mucca è stata dipinta con lo spray la frase: "Macron, è il mio ultimo vitello". I giovani agricoltori e la Federazione dei sindacati degli agricoltori hanno organizzato una manifestazione di fronte alla Prefettura di Vesoul, nella Francia orientale, per protestare contro alcuni accordi commerciali internazionali sfavorevoli e la concorrenza sleale. Contemporaneamente si manifesta sui trattori in tutta la Francia. Gli agricoltori sostengono che le ultime misure economiche contribuiscono all'aumento dei suicidi registrato nel settore.

Credits: Charles McQuillan

21 ottobre. A Belfast si torna in strada a manifestare per il diritto all’aborto. Perché oggi si riunisce l’Assemblea di Stormont sui diritti per l’aborto e il matrimonio gay. Le leggi restrittive dell’Irlanda del Nord dovrebbero essere liberalizzate oggi a mezzanotte, venendo finalmente allineate alle stesse leggi vigenti in tutto il Regno Unito.

Credits: Horacio Villalobos

21 ottobre. Aspettando il tramonto sulla terrazza del MAAT, il Museo di Arte, Architettura e Tecnologia di Lisbona, sulle sponde del Tago. L’architetto Amanda Levete ha progettato, insieme al Maat, l’intera riqualificazione del quartiere Belém.

Credits: Joseph Eid

18 ottobre. Migliaia di persone sono scese in piazza ieri sera in Libano per protestare contro le nuove tasse imposte dal governo su beni come tabacco, benzina e WhatsApp. Le tasse sui software di messaggistica sono state subito ritirate, ma le proteste non si sono fermate. Anzi, si sono diffuse in tutto il paese. La popolazione accusa il governo della corruzione diffusa e di un indebitamento elevato. Gli Incendi sono divampati ovunque. Queste due ragazze posano per le foto davanti a pneumatici ancora in fiamme a Nahr Ibrahim, a nord della capitale Beirut.


Credits: Peter Byrne

17 ottobre. Scherzi e giochi - anche se attraverso un vetro - tra Lblis e Kieran Cieslinski. Il primo é un esemplare maschio di leone asiatico e l’altro il suo custode - istruttore. Lo zoo di Chester, nel Cheshire, ha appena inaugurato un’area dedicata ai leoni all’avanguardia nel benessere degli animali.

Credits: Fermin Rodriguez

17 ottobre. Le matricole della facoltà di Medicina imbrattati di colore, glitter e salse commestibili dagli studenti più anziani. E’ così che si festeggia San Luca, patrono dei medici, all’Università di Granada.

Credits: Renée C. Byer

16 ottobre. I vincitori del premio Nobel per l’economia di quest’anno sono Abhijit Benerjee, Ester Duflo e Michael Kremer. Tutti e tre sono studiosi di sviluppo e sono stati premiati per le loro ricerche sui modi per "alleviare la povertà nel mondo". Come? La soluzione consiste nel dividere un grosso problema in problemi più piccoli e gestibili quotidianamente con l’aiuto dei diretti interessati, come ad esempio interventi mirati per migliorare l’educazione o la salute dei bambini. La riduzione della povertà globale, è una delle questioni più urgenti dei nostri tempi: più di 700 milioni di persone continuano a sopravvivere con redditi insufficienti. "Vivere con un dollaro al giorno: le vite e i volti dei poveri del mondo" è lo straordinario lavoro della fotogiornalista vincitrice del premio Pulitzer Renée C. Byer, che ha ritratto famiglie sull’orlo della sopravvivenza che vivono con circa un dollaro al giorno, attraverso 10 paesi e 4 continenti. Tra loro Philimon, 14 anni, senzatetto in una discarica in Ghana, Africa occidentale. La pelle delle mani annerita dalla combustione dei rifiuti elettronici provenienti dal mondo occidentale. Le fotografie saranno esposte a Lodi, in occasione della decima edizione del "Festival della Fotografia Etica", fino al 27 ottobre.

Credits: Owen Humphreys

15 ottobre. Inutile sperare in un suo passo falso, leviamocelo dalla testa. Kate, la Duchessa di Cambridge, é perfetta. Ha studiato per questo ed é bravissima a mettere in pratica ciò che ha imparato: conosce perfettamente la parte che deve recitare, é assolutamente misurata nei gesti come nelle parole come nella somiglianza ogni volta sbandierata con Diana…quando si trova sotto i riflettori segna sempre un punto e sempre in suo favore. E così sta andando (e andrà, statene sicuri) nella visita ufficiale in Pakistan.

Credits: Paco Freire

15 ottobre. Non l’hanno presa bene i catalani la sentenza della Corte Suprema spagnola contro i leader indipendentisti catalani (che si sono visti comminare pene dai 9 ai 13 anni per sedizione). Anima della protesta Tsunami Democratic, gruppo indipendentista, che ha bloccato - tra le altre cose - l’aeroporto El Prat di Barcellona. E scommetto non finisce qui...

Credits: Julian Stratenschulte

14 ottobre. Al Georgengarten Park di Hannover in cerca di cibo da beccare questo cigno scova invece l’obiettivo del fotografo. Che cattura la sua espressione stupita e, probabilmente, indispettita dal mancato spuntino.

Credits: Delil Souleiman

14 ottobre. Abbandonati (fisicamente) dall’America e (di fatto, forse ancor più grave) dall’Europa tutta i curdi hanno dovuto negoziare con il regime siriano di Bashar al-Assad con la mediazione della Russia di Putin per avere una speranza di non soccombere sotto la furia dell’invasione turca in territorio siriano.

Credits: Arnaud Brian

14 ottobre. La salvaguardia del pianeta e l’attenzione ai cambiamenti climatici sono diventati la priorità per tanti giovani! Tanto che non temono l’intervento della polizia belga, si lasciano portare via ridendo e pacificamente. Impegno, colore e occupazioni pacifiche sono le cifre di Extinction Rebellion (XR), movimento socio-politico nato in Inghilterra ma diffusosi rapidamente in tutta Europa.

Credits: Unicef

11 ottobre. «Le ragazze possono essere potenti agenti di cambiamento e nulla dovrebbe impedire loro di partecipare pienamente a tutti gli ambiti della vita», lo ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres in occasione della "Giornata internazionale delle ragazze", instituita l'11 ottobre 2012. Educare le ragazze a livello globale e in particolare nei paesi in via di sviluppo, aiuta a ridurre il tasso di matrimoni infantili, le discriminazioni di genere, le malattie, rafforza l'economia permettendo alle donne ad avere accesso a professioni più qualificate e maggiormente remunerate.  

Credits: Parco Nazionale d'Abruzzo

11 ottobre. L’orso bruno marsicano (Ursus arctos marsicanus) è una sottospecie di orso bruno che vive solamente in Italia, tra il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco Nazionale della Majella e le aree appenniniche vicine. Più piccolo rispetto al “cugino” alpino ed europeo, ha un comportamento particolarmente mansueto, abituato alla vicinanza con l'uomo. Oggi si stimano 50 esemplari in vita, dopo che negli ultimi 25 anni ne sono stati trovati morti 43 per bracconaggio, per cause accidentali legate all’uomo, per malattia e per aggressione da parte dei cani. Ottobre è il mese dell'orso bruno marsicano e  l'obiettivo della campagna promossa dal WWF "Orso 2x50" è di raddoppiare la popolazione di orsi marsicani entro il 2050.















Credits: Carlos Ezequiel Vannoni

11 ottobre. La spiaggia e il mare di Lagoa do Pau sono completamente coperti di macchie di olio. Dall'inizio di settembre tonnellate di petrolio hanno raggiunto le spiagge turistiche dei nove stati che compongono questa regione nord-orientale del Brasile, ma la loro origine non è ancora conosciuta. Secondo il ministro dell'Ambiente Ricardo Salles, il petrolio arriverebbe da una nave straniera  probabilmente carica di greggio venezuelano. Tuttavia la società petrolifera statale del Venezuela (PDVSA) respinge le accuse.




Credits: Danny Lawson

10 ottobre. A Leeds, in Inghilterra, ogni anno si tiene la Light Night Leeds, il più grande evento di arti visive e giochi di luce. I visitatori possono gironzolare tra moltissime installazioni ed interagire con esse, come con la With Love di Franck Pelletier.

Credits: Armend Nimani

10 ottobre. Un partecipante alla Pride Parade a Pristina, in Kosovo. Centinaia di persone hanno sfilato lungo il centro città chiedendo a gran voce libertà e uguali diritti. Non é cosa da poco in un paese dove patriarcato e maggioranza musulmana rendono la tolleranza nei confronti della sessualità molto vicina allo zero.

Credits: Tom Weller

9 ottobre. La gioia esplosiva e incredula delle "fate azzurre" della ginnastica è contagiosa! Le atlete italiane conquistano una storica medaglia di bronzo nella finale a squadre del Campionato del mondo di ginnastica artistica a Baden-Wuerttemberg, Stoccarda. Desiree Carofiglio, Asia e Alice D'Amato, Giorgia Villa e Elisa Iorio centrano un risultato che mancava all'Italia da 69 anni. Con una prestazione di altissimo livello si classificano dietro Usa e Russia e davanti alla terribile Cina. Pronti per sostenerle alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020?

Credits: Jacopo Di Cera

9 ottobre. Un ultimo tuffo nell'estate? È possibile  grazie al progetto fotografico di Jacopo di Cera "Italian summer". File disordinate di ombrelloni e teli dai colori variegati fissano con l'aiuto del drone un'immagine ricorrente in molte spiagge d'Italia. L'individuo si perde nel paesaggio, dominato da un senso di appiattimento e di precarietà. Gli scatti saranno in mostra a Milano dal 10 ottobre fino al 13 novembre, presso Stamberga Art Photography. Non è la prima volta che Jacopo di Cera affronta il tema del mare. Il fotografo ha raccontato il tema della migrazione e del viaggio attraverso i dettagli delle barche di legno recuperate nelle acque al largo dell'isola di Lampedusa.


Credits: Tiziana Fabi

8 ottobre. Alla faccia della Signora del Male! Angelina Jolie raramente é stata bella come ora. Accompagnata dalle fedelissime Shiloh e Zahara, ha fatto scintillare il red carpet con il suo indiscusso carisma. Ma i suoi occhi brillavano soprattutto di orgoglio materno.

Credits: Thomas Kienzle

8 ottobre. Simone Biles é definitivamente entrata nella storia. Grazie all’esibizione durante i Mondiali in Germania, in cui ha tenuto tutti gli spettatori con il fiato sospeso a seguire la sua esibizione più che perfetta, due figure di salto ora portano il suo nome: “The Biles” é la mossa per scendere dalla trave, “The Biles II” é il doppio salto con triplo avvitamento.

Credits: David LaChapelle per Lavazza

7 ottobre. Quando il momento storico ci mette sotto il naso il sempre più complesso rapporto uomo / natura ecco che arriva un mostro sacro dell’obiettivo, il provocatorio David LaChapelle, a mostrarci invece la sua visione idilliaca dello stesso legame. Per il Calendario Lavazza 2020 ci srotola davanti agli occhi Earth CelebrAction, un viaggio visionario e immaginario diviso in 12 “tappe” e ambientato alle Hawaii, dove LaChapelle risiede da anni.

Credits: Geoffroy Van Der Hasselt

7 ottobre. Il tempio di culotte, gambe al vento e can-can ha compiuto ieri 130 anni. Le ballerine del Moulin Rouge, per l’occasione, hanno creato uno spettacolo che non ha riempito solo lo storico locale ma anche l’esterno; alle 20 in punto infatti un’esplosione di luci e musica ha investito turisti e passanti per un’immersione di 10 minuti nella storia e nel successo del mulino rosso di Pigalle.

Credits: Niko Tavernise, 2018 Warner Bros. Entertainment

4 ottobre. Il film “Joker” di Todd Philips, uscito in Italia in questi giorni e vincitore del Leone d'oro all'ultima Mostra del Cinema di Venezia, racconta la nascita di un mostro prodotto dalla società e interpretato magistralmente dall'attore Joaquin Phoenix. Abbandonato dai servizi sociali e senza più cure mediche e psicologiche, si scaglia contro tutti coloro che lo hanno deriso e bullizzato. E inizia a uccidere. Non basta indossare una faccia felice...

Credits: Peter Byrne

3 ottobre. C’é qualcosa che può ripagarti di più, dopo una giornata al chiuso lavorando, che alzare il naso al cielo e vedere tutto questo? Questo devono aver pensato ieri sera i cittadini di Manchester….

Credits: ESA

2 ottobre. Da oggi l'astronauta Luca Parmitanoprimo italiano ad aver camminato nello spazioè anche il primo comandante italiano della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). L'astronauta siciliano prenderà il posto dell'attuale comandante, il russo Alexei Ovchinin e inizierà ufficialmente la spedizione n°61. Per l'occasione gli sono stati dedicati due personaggi di Playmobil, che fanno parte di un'edizione speciale limitata di 25000 figure, in volo insieme all'astronauta dell'ESA attorno alla Terra. Il ritorno è previsto nel mese di febbraio, dopo sette mesi di permanenza nello spazio. Congratulazioni!

1 ottobre. Facciamo che conti tu! Quanti “nascondino” sono iniziati così!! E a farci fare un bel tuffo nel passato ecco arrivare Forever Young, la prima personale in mattoncini LEGO di Riccardo Zangelmi. Negli spazi del MAR di Ravenna, una vera e propria sveglia al fanciullino ben presente in ciascuno di noi.

Credits: Anthony Wallace

18 ottobre. Migliaia di persone sono scese in piazza a Beirut per protestare contro la decisione del governo di imporre nuove tasse su diversi beni come tabacco, benzina e WhatsApp. La tassa sull’uso del software di messaggistica e di altri mezzi di comunicazione via Internet è stata subito revocata ma le proteste non si sono fermate. Anzi, sono proseguite per tutta la notte e non solo nella capitale, ma anche in altre città del Libano. La popolazione chiede le dimissioni del governo, responsabile della corruzione diffusa e dell'elevato indebitamento. Due ragazze si scattano delle foto ricordo davanti a pneumatici incendiati a Nahr Ibrahim, a nord di Beirut.

Foto
Riproduzione riservata