Tu e il tuo capo: che rapporto avete?

Tu e il tuo capo: che rapporto avete? Siete quasi amici o lo vorresti eliminare dalla faccia della terra?

Il tuo capo sa comandare? Un bravo capo deve sapere comandare. Cosa significa? Comandare non vuol di

Il tuo capo sa comandare? Un bravo capo deve sapere comandare. Cosa significa? Comandare non vuol dire semplicemente dare ordini: per comandare bisogna saper fare, conoscere, delegare, essere sicuri di sé. Non si comanda urlando o strillando o sbattendo la porta o chiedendo cose impossibili: Il tuo capo è capace di trasmetterti degli ordini in modo garbato ma fermo e deciso?

Il tuo capo sa prendere le decisioni migliori nei momenti di stress, mantenendo la calma con te e le

Il tuo capo sa prendere le decisioni migliori nei momenti di stress, mantenendo la calma con te e le tue colleghe? Oppure è uno/una di quelle persone che entrano nel pallone appena qualcosa non funziona? Un bravo capo dovrebbe essere in grado di mantenere la calma anche nei momenti di maggior stress e comunque non far ricadere sui propri collaboratori le difficoltà del momento.  

Il tuo capo sa delegare? Saper delegare è una grande qualità. Significa fidarsi dei pr

Il tuo capo sa delegare? Saper delegare è una grande qualità. Significa fidarsi dei propri collaboratori e renderli responsabili a loro volta. Delegare (e vigilare sui risultati) significa formare una squadra di collaboratori partecipi e responsabili.  In questo modo, dicono gli esperti ne beneficerà il morale e la produttività di tutti i dipendenti.

Il tuo capo sa dire “Brava! Ottimo lavoro!”, oppure no? Saper riconoscere i meriti dei p

Il tuo capo sa dire “Brava! Ottimo lavoro!”, oppure no? Saper riconoscere i meriti dei propri collaboratori e sostenerli  negli avanzamenti di carriera è indice di grande maturità professionale ed umana. Non per tutti è così. Il capo accentratore è una figura molto frequente: non sa riconoscere i meriti dei propri collaboratori e pensa di essere lei (o lui) il meritevole artefice di tutti i successi …

Il tuo capo ti sorride la mattina quando arriva al lavoro? Conosce le vicende umane e personali tue

Il tuo capo ti sorride la mattina quando arriva al lavoro? Conosce le vicende umane e personali tue e delle tue colleghe oppure è disinteressato/a alla vostra vita privata? Sorridere è una qualità discussa e controversa. Ricordati che per essere un capo sorridente bisogna avere un buon carattere ed essere molto sicuri di sé: gli esperti spiegano che spesso i capi che non sorridono, lo fanno per il timore di non essere rispettati …

Riproduzione riservata