dentini1

I primi dentini: due piccole gemmine  bianche che si trasformeranno presto negli incisivi inferiori.

Dal sesto/ottavo mese in poi, compariranno con ritmo e modalità proprie di ogni bambino.
E’ un momento delicato nella crescita, il bambino potrebbe mostrarsi più agitato e irritabile, la salivazione aumenta, si porta spesso le manine alla bocca: ecco qualche piccolo segno che precede un nuovo dentino!

dentini2

Anche  la sua alimentazione dovrà tenere conto di questo cambiamento, e gli alimenti che gli proporrai dovranno essere ridotti in piccoli e morbidi pezzettini di dimensioni omogenee , che per iniziare possono essere anche dispersi in basi cremose, per facilitare la deglutizione ed abituarlo gradualmente ad inizare a masticare.

dentini3

Pensando alle esigenze del tuo bambino, Plasmon ti propone Dentini, l’omogeneizzato preparato con morbidi pezzettini di carne di dimensione omogenea ben percettibili al palato e alla vista con un gusto naturalmente più intenso.

Lo aiuterai così, a piccoli passi, ad iniziare a masticare, abituandolo gradualmente alla consistenza e al gusto della carne preparata in casa.
Gli omogeneizzati di carne Plasmon Dentini sono indicati a partire dal 10°mese come naturale proseguimento dell’omogeneizzato e li potrai trovare nelle varietà Pollo, Manzo e Tacchino.

dentini4

UNA GOLOSA RICETTINA TUTTA PER LUI
Per ottenere degli appetitosi maccheroncini al ragù di manzo dovrai far cuocere in un pentolino 30 g di Prima Pasta Maccheroncini Plasmon.

Nel frattempo prepara a parte il ragù, unisci un vasetto di sughetto Plasmon Pomodori e mezzo vasetto di omogeneizzato di manzo Dentini Plasmon e fai cuocere qualche minuto.

Quando pronti, scola i maccheroncini, e versali in un piattino. Aggiungi il ragù di carne e condisci il piatto con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva Plasmon e uno di parmigiano grattugiato.
Per scoprire altre ricettine visita il sito www.plasmon.it

dentini5

Il consiglio della pediatra

L'eruzione dei primi dentini è una nuova ed emozionante tappa nella crescita del bambini. Si tratta di una conquista che va stimolata e incoraggiata.

Per questi si inizia con piccoli pezzettini dispersi in una pappa morbida per abituare il bambino gradualmente alla masticazione.

E' logico inizialmente aspettarsi anche un rifiuto perché i bambini sono spesso degli abitudinari. Queste difficoltà si possono superare riproponendo gradualmente e con pazienza le nuove ricette.
Dott.sa Rosanna Moretto, medico pediatra
Guarda il video con tutti i consigli della pediatra: clicca qui!

dentini6

UN CONSIGLIO IN PIU'

  • raccontagli una favola mentre fa la pappa e sperimenta le nuove consistenze;
  • prova con “un boccone a te un boccone a me”: vedendo la sua mamma che apprezza la sua pappa, si fiderà nel volerla assaggiare;
  • proponigli le nuove pappe nel piattino a cui è abituato, e che  quindi riconosce.

 

Riproduzione riservata