Fertilità: i cibi nemici

Credits: Olycom
1 5

Quando si desidera un bambino, è bene adottare uno stile di vita più sano e sottoporsi alle analisi consigliate dal medico. Ovviamente, quando parliamo di stile di vita, non possiamo prescindere dall'alimentazione.

La dieta ideale per chi vuole rimanere incinta (ma non solo) prevede un apporto equilibrato di tutti i nutrienti necessari (carboidrati, proteine, grassi) nelle giuste dosi. Anche la quantità, infatti, ricopre un ruolo di primaria importanza: per restare incinta più facilmente, è meglio evitare sia la condizione di sovrappeso sia quella opposta, il sottopeso.

Tornare al peso forma è la scelta migliore per la salute, la linea e persino per la fertilità. Esistono, poi, alcuni cibi sconsigliati: dai grassi "cattivi" agli zuccheri, scopri cosa evitare quando desideri che il test sia presto positivo.

/5

La dieta può aiutare moltissimo la fertilità. Scopri i cibi da limitare o evitare se desideri un bambino

 

Tra i consigli riguardanti la fertilità, non possono ovviamente mancare le indicazioni sulla dieta. Infatti, l'alimentazione gioca un ruolo chiave nell'aumentare (o diminuire) le probabilità di rimanere incinta. Se si desidera un test positivo, per esempio, bisogna fare attenzione al consumo di grassi saturi (e dunque ai livelli di colesterolo LDL, "cattivo"). Ma è bene evitare anche i picchi glicemici, quindi l'abuso di zuccheri. La dieta ideale quando si desidera diventare mamme, dovrebbe prevedere un apporto equilibrato di tutti i nutrienti (carboidrati, proteine, grassi) e un buon quantitativo di vegetali ricchi di vitamine (soprattutto di acido folico o vitamina B9) e minerali (calcio, ferro, magnesio, potassio). Da evitare anche il consumo di alcolici (soprattutto di superalcolici)

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te