Segnalibro anguria fai da te per bambini

  • 1 8
    Credits: Marina Demartini

    Ritaglia un quadrato di carta rossa di 10 cm. per lato.

  • 2 8
    Credits: Marina Demartini

    Piega il quadrato a metà lungo la diagonale, ricaverai la forma di un triangolo. Fai coincidere i vertici del triangolo come nell'immagine, piegando accuratamente.

  • 3 8
    Credits: Marina Demartini

    Dopo aver piegato i vertici del triangolo otterrai un quadrato di dimensioni più piccole

  • 4 8
    Credits: Marina Demartini

    Apri i lembi piegati precedentemente e riporta il segnalibro alla posizione iniziale del triangolo. Piega il vertice superiore come nell'immagine, appiattendo la carta con cura

  • 5 8
    Credits: Marina Demartini

    Ora piega i due vertici del triangolo come indicato dalle frecce, infilando bene le punte dentro la "tasca" che si è formata

  • 6 8
    Credits: Marina Demartini

    Ritaglia un arco di carta verde proporzionato alle dimensioni del segnalibro: sarà la buccia dell'anguria. Incollalo con un po' di colla stick.

  • 7 8
    Credits: Marina Demartini

    Disegna alcuni trattini neri sul segnalibro: saranno i semi dell'anguria. Il tuo segnalibro anguria è pronto!

  • 8 8
    Credits: Marina Demartini

    Il segnalibro-anguria è pronto... buona lettura!

/5

Cerchi un'idea creativa, semplice e divertente da realizzare con il tuo bambino? Questo segnalibro di carta fai da te a forma di anguria è un facilissimo origami che rende ancora più divertenti le sue letture estive

Per rendere ancora più divertenti le letture estive del tuo bambino puoi creare con lui questo semplice segnalibro a forma d'anguria. Ti basteranno questi materiali:

- carta rossa e verde (o bianca, da colorare)

- forbici

- righello (non indispensabile)

- colla stick

- biro o pennarello nero a punta fine

Se non hai a disposizione la carta colorata puoi usare della comune carta bianca da colorare con pennarelli, matite o pastelli nei colori rosso e verde. Se decidi di usare del cartoncino assicurati che sia molto leggero: sarà più facile eseguire le pieghe e il risultato sarà migliore.

Questo segnalibro è un piccolo origami ma se non conosci quest'arte giapponese di piegare la carta non devi preoccuparti: è facilissimo, come questi altri 6 lavoretti da fare d'estate insieme ai bambini.

Come fare il segnalibro anguria fai da te

Per prima cosa ritaglia un quadrato di carta rossa di circa 10 cm. per lato. Se sei in vacanza e non hai un righello con te puoi misurare la carta usando al suo posto un bastoncino da gelato, lungo circa 10 cm.

Per creare il segnalibro basteranno poche mosse (sfoglia la gallery per seguire le istruzioni passo passo!):

- piega il quadrato lungo la diagonale fino a ottenere un triangolo

- piega i due vertici del triangolo in modo che coincidano con il vertice di 90° (otterrai la forma di un quadrato)

- apri il segnalibro e torna alla forma iniziale del triangolo

- piega il vertice superiore del triangolo verso il basso e appiattisci bene le pieghe

Prosegui:

- piega nuovamente i due vertici  e infila le due punte del triangolo all'interno della "tasca" che si è formata.

Ora puoi ritagliare un arco di carta verde e incollarlo sul segnalibro: sarà la buccia dell'anguria. Con pochi tratti di biro o pennarello disegna i semi dell'anguria.

Il segnalibro fai da te è pronto, buona lettura!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te